Comunicati stampa

Il SUV Volvo XC40 completamente elettrico annuncia un nuovo futuro nel segno dell’elettricità e offre di più con meno

Zurigo - Il detto ‘less is more’ a volte corrisponde realmente alla verità: il SUV Volvo XC40 alimentato a batteria, la prima automobile completamente elettrica prodotta da Volvo Cars presto in arrivo, è la prova tangibile che le Volvo possono migliorare se si elimina qualche elemento.

 

L’avvento delle vetture elettriche rappresenta il cambiamento più grande nella storia dell’automobile. Per la prima volta dopo oltre un secolo le vetture sono in grado di spostarsi senza bisogno di un motore diesel o benzina, ma semplicemente attraverso una batteria, rivoluzionando così l’auto nel profondo.

 

Questa svolta permette inoltre di fare a meno dei tubi di scappamento o della grande griglia del radiatore per raffreddare il motore, e di creare ulteriore spazio sfruttabile sotto il cofano anteriore grazie all’eliminazione del motore a combustione interno.

 

Allo stesso tempo la XC40 completamente elettrica conserva tutte le caratteristiche che l’hanno resa uno dei modelli maggiormente venduti di Volvo Cars. La vettura incarna anche l’elegante linguaggio del design scandinavo che ha segnato la rinascita di Volvo e combina la bellezza estetica alla praticità e alla funzionalità.

 

«Il design scandinavo affonda le proprie radici nella sobrietà delle linee e nel minimalismo. La XC40 è un ottimo esempio in questo senso», ha dichiarato Robin Page, direttore Design da Volvo Cars. «Il suo design audace e immediatamente riconoscibile si fa persino più elegante e moderno nella versione completamente elettrica. Non avendo più bisogno della grande griglia del radiatore abbiamo creato un muso più pulito e moderno, e abbiamo ottenuto lo stesso risultato nella parte posteriore togliendo i tubi di scappamento. Questo è l’approccio che esploreremo sempre più mentre continueremo a percorrere la strada dell’elettrificazione.»

 

Una speciale griglia coperta, in tinta con la carrozzeria, conferisce un’identità visiva distintiva alla parte anteriore dell’auto, una scelta resa possibile grazie al fatto che le vetture elettriche hanno bisogno di un minore flusso di aria per il raffreddamento. Nella griglia sono ben integrati anche i sensori per la nuova piattaforma Advanced Driver Assistance System (ADAS).

 

Gli otto colori della carrozzeria, tra cui la nuova variante metallizzata Sage Green disponibile come optional, consentono ai conducenti di personalizzare la loro XC40 elettrica, mentre il tetto nero a contrasto è fornito di serie. Anche i due nuovi cerchi opzionali da 19” e 20” permettono di aggiungere un tocco personale alla vettura.

 

All’interno, una nuovissima interfaccia conducente, appositamente progettata per le auto elettriche, aggiorna gli automobilisti su aspetti importanti come lo stato della batteria, mentre il kit di styling per interni comprende dettagli eleganti e sportivi così come tappetini realizzati con materiali riciclati.

 

La XC40 alimentata a batteria, presentata in anteprima nel 2016 con la concept car elettrica 40.1, è anche un esempio dell’intelligente lavoro di progettazione svolto da Volvo. Basato sull’Architettura Modulare Compatta (CMA), sviluppata internamente da Volvo e progettata sin dal principio in funzione dell’elettrificazione, il gruppo batteria è integrato sul fondo dell’auto senza pregiudicare in alcun modo lo spazio all’interno dell’abitacolo.

 

I tanti spazi contenitivi utili e funzionali sparsi all’interno dell’auto continuano quindi a essere uno dei principali punti di forza della XC40. Grazie a un approccio al design degli interni ingegnoso e completamente nuovo, la XC40 mette a disposizione, tra le altre cose, vani portaoggetti più funzionali nelle portiere e sotto i sedili, un gancio estraibile per borse di piccole dimensioni e un portarifiuti amovibile nel tunnel centrale.

 

Lo speciale vano di carico ricavato sotto il cofano anteriore, una caratteristica esclusiva della XC40 elettrica, offre uno spazio di carico aggiuntivo con una capacità di 31 litri, in quanto il motore elettrico è meno ingombrante rispetto a quello a combustione.

 

Volvo Cars rivelerà maggiori dettagli sulla XC40 completamente elettrica nelle prossime settimane, prima della presentazione ufficiale al pubblico prevista per il 16 ottobre.

Keywords:
Ambiente, Tecnologia, Azienda, Design, Elettrificazione, XC40
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto