Comunicati stampa

Una cabina pulita è la naturale estensione dei programmi Volvo Cars per la sicurezza e il rispetto ambientale

 

 

Il rispetto per le persone è un cardine fondamentale dell’operato Volvo e si esprime attraverso i tre valori fondamentali dell’azienda: sicurezza, qualità r rispetto per l’ambiente. Questi concetti sono stati impressi nel DNA Volvo dai due fondatori, Assar Gabrielsson e Gustaf Larson, e ancora oggi ne rappresentano l’anima del marchio, oltre ad essere lo stimolo per lo sviluppo del futuro.
“Crediamo di esserci guadagnati una solida reputazione quali costruttori di auto sicure” afferma Anders Kärrberg, manager ambientale di Volvo Cars. “Comunque, la sicurezza è correlata sia alla qualità che al rispetto per l’ambiente. Concentrare le attenzioni dei progettisti nello sviluppo di un abitacolo salutare per tutti, compresi asmatici e allergici, è la naturale estensione dei nostri tradizionali standard di sicurezza. Per noi è importante salvaguardare la salute della gente. Ognuno deve sentirsi sicuro all’interno di un’auto Volvo – compresi gli ipersensibili” continua Anders Kärrberg.

 

Volvo Cars ha una lunga tradizione di lavoro a favore della salvaguardia ambientale. Le strategie di questo lavoro furono elaborate e presentate in occasione della prima Conferenza Internazionale sull’Ambiente delle nazioni Unite, tenutasi a Stoccolma nel 1972, nella quale Volvo ammise che i suoi prodotti, al pari di quelli delle altre marche, avevamo un impatto negativo sull’ambiente e che non si doveva difendere l’automobile in ogni aspetto e ad ogni costo. Si tratta di concetti che oggi suonano banali, ma a quel tempo segnarono una svolta e fecero nascere una consapevolezza nuova, alla quale anche le altre case automobilistiche, con gli anni, si sono adeguate. I nostri programmi ambientali iniziarono a  concretizzare proprio a partire da quella svolta. Volvo Cars divenne, ad esempio, il primo costruttore di automobili al mondo ad adottare la marmitta catalitica con sensore di ossigeno (sonda lambda) a tre vie, nel 1976 – un’invenzione che ha ridotto le emissioni nocive allo scarico fino al 90%. Fin da allora, i nostri sforzi per ridurre l’impatto ambientale dell’auto sono stati incessanti,” aggiunge Anders Kärrberg.

 

“L’ambiente all’interno e all’esterno delle nostre auto e dei nostri stabilimenti è sempre al centro delle nostre attenzioni.” conclude Kärrberg. “Per noi è importante avere una visione olistica della situazione”.

 


50240/ih

Keywords:
Sicurezza, Ambiente
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto