Comunicati stampa

Volvo Cars dedica grande attenzione commerciale alla regata Volvo Ocean Race

 

Volvo Cars dedica grande attenzione commerciale alla regata Volvo Ocean Race
 
Volvo Car Corporation dedica una particolare attenzione agli aspetti commerciale della edizione 2008-2009 della Volvo Ocean Race. Il programma delle attività è fitto, con più ospiti, più prove di prodotto e uno spazio espositivo centrato sulle vetture. Verranno effettuate con regolarità dimostrazioni del sistema City Safety, di serie sulla nuova Volvo XC60, e nella maggior parte dei mercati che ospitano uno stop-over della regata, si approfitterà della presenza delle imbarcazioni in porto per lanciare proprio la nuova Volvo XC60.

 

 

Gli scali sono eventi di rilievo: decine di migliaia di ospiti e semplici spettatori convergono sul Villaggio della regata per ammirare le imbarcazioni Volvo Open 70 e vedere, anche solo di sfuggita, uno skipper famoso, altri per pura curiosità; tutti si troveranno però in qualche modo a contatto con il marchio Volvo.


In ogni scalo sarà presente un padiglione Volvo con uno spazio espositivo dedicato al marchio e ai prodotti, oltre a un'area di accoglienza detta Volvo@SeaLounge. Il padiglione Volvo è il cuore di tutte le attività Volvo nel Villaggio della regata e quest'anno è più grande che mai, per poter accogliere migliaia di ospiti.

Durante la scorsa edizione della Volvo Ocean Race, i visitatori sono stati ben 2,8 milioni; quest'anno l'ufficio gara ne attende un numero ancora maggiore. Circa 3.000 ospiti internazionali di Volvo Cars raggiungeranno i porti di scalo dall'estero, mentre gli invitati locali saranno almeno il doppio. Tali cifre non comprendono i circa 20.000 ospiti VIP delle aziende del consorzio e del Gruppo Volvo.

 

Esporre il marchio
Presso lo spazio espositivo dedicato al marchio Volvo vengono esposti prodotti di tutte le aziende Volvo (auto, camion e via dicendo), sia di dimensioni reali, sia in scala ridotta per corse telecomandate.
Il padiglione ospita anche il punto di prenotazione delle visite guidate al Villaggio della regata. Nella maggior parte degli scali, gli ospiti avranno la possibilità di iscriversi a una prova di guida di uno degli ultimi modelli Volvo o, in alternativa, di assistere a una dimostrazione del nuovo sistema Volvo City Safety, che provvede a frenare automaticamente la vettura in caso di rischio di tamponamento a bassa velocità.


I valori del marchio Volvo guidano lo sviluppo sia dei nuovi prodotti, sia delle modalità con cui Volvo si pone al servizio dei clienti e della comunità. Nella maggior parte dei Villaggi della regata si terranno seminari sui valori del marchio, nel corso dei quali verrà illustrato il modo in cui Volvo opera per essere un leader nel campo della sicurezza e dell'attenzione per l'ambiente.
Per gli ospiti che desiderano un'esperienza quasi reale della regata Volvo Ocean Race, è disponibile la sala Volvo Ocean Race Experience Dome, presso la quale viene proposta una combinazione mozzafiato di suoni, luci e filmati, della durata di otto minuti. Tutti coloro che si sentiranno stimolati dal Dome avranno la possibilità di provare il simulatore di regata The Ride, che riproduce la vita a bordo di uno yacht Volvo Open 70.


The Ride offre agli ospiti un'esperienza di regata ‘in condizioni estreme' (della durata di tre minuti), durante la quale le immagini sono accompagnate da effetti che riproducono il vento, le onde, i movimenti e il ruggito del mare.

 

Anche un tema nautico
Gli ospiti potranno misurare le proprie forze cimentandosi con il simulatore Volvo Ocean Race Grinder, che riproduce l'azione dei verricelli durante le virate, le strambate e le manovre per issare le vele. All'inizio la resistenza opposta dal simulatore è relativamente modesta, ma con il procedere delle manovre l'azionamento diventa progressivamente più difficile.
Sono inoltre previste opportunità di incontro diretto con i membri degli equipaggi in gara durante sessioni pubbliche di domande e risposte, nelle corso delle quali gli invitati avranno la possibilità di porre personalmente quesiti a skipper, navigatori e membri degli equipaggi e delle squadre di supporto a terra.


Nella maggior parte degli scali sarà possibile osservare da vicino la potenza e le prestazioni delle imbarcazioni Volvo Open 70. Visto l'enorme successo riscosso dalle regate sottocosta durante l'edizione 2005 - 2006, quest'anno lo spettacolo verrà replicato. Al termine di tali regate, presso il palco del Villaggio della regata o il padiglione Volvo, si svolgerà una premiazione.
Il giorno dopo la regata sotto costa, si svolgerà una competizione mista professionisti-dilettanti, che offrirà a Volvo Cars l'opportunità di accogliere alcuni ospiti aziendali selezionati a bordo delle imbarcazioni Volvo Open 70.
In alcuni scali, gli ospiti che vorranno cimentarsi con la vela, rimanendo tuttavia asciutti, avranno la possibilità di provare i blokart, una sorta di slitte a vela su rotelle.

 

Navigare è indispensabile
Presso gli scali non mancheranno certamente le attività veliche. L'imbarcazione Volvo Ocean Race Extreme 40 è un catamarano da 40 piedi progettato per definire lo standard di una stimolante navigazione sottocosta. Ad alcuni ospiti aziendali VIP selezionati verrà offerta un'esperienza ‘estrema' in stile Volvo Ocean Race unica nel suo genere.
Nell'estate del 2008, i Paesi scandinavi hanno organizzato una competizione locale, detta Volvo City Sailing, associata in modo chiaro alla regata Volvo Ocean Race.

Quest'anno, l'attenzione di Volvo Cars associata alla regata si concentra più che mai sugli aspetti commerciali. In vari mercati, il lancio della Volvo XC60 avverrà contestualmente allo scalo della regata Volvo Ocean Race nel mercato in questione. In Spagna, ad esempio, le prove di guida previste presso Alicante si svolgeranno in concomitanza della partenza della regata. Gli altri mercati nei quali il lancio della Volvo XC60 avverrà durante lo scalo della regata Volvo Ocean Race in un porto del Paese stesso sono Singapore e Sudafrica.

 

Volvo City Safety frena automaticamente la vettura
Oltre che per il lancio dell'ultima nata in casa Volvo, la XC60, la Volvo Ocean Race offre un ottimo palcoscenico per esporre l'intera gamma dei modelli. In numerose località sarà possibile prenotare prove di guida e dimostrazioni dell'ultima novità di Volvo Cars in fatto di sicurezza di serie, vale a dire il sistema City Safety, che consente alle vetture, se necessario, di frenare e arrestarsi autonomamente.
Alla maggior parte delle aziende del consorzio e degli sponsor è stata offerta l'opportunità di noleggiare vetture Volvo a prezzi molto convenienti. Durante la competizione, verrà lanciata una campagna volta a sottolineare i paralleli fra Volvo Cars e la regata Volvo Ocean Race, compreso il tema ‘sicurezza vuol dire libertà'. Verranno utilizzati tutti i mezzi di informazione, come spot televisivi e pubblicità su giornali e riviste.


Ad ogni edizione della regata viene creata una versione Volvo Ocean Race sulla base di alcune linee di prodotto già esistenti. Quest'anno le varianti Volvo Ocean Race sono disponibili per i modelli Volvo XC90, XC70 e V70 nei colori blu oceano o argento elettrico, con interni ricchi di particolari ispirati alla competizione velica. Si prevede che verranno vendute circa 8.500 vetture in versione Volvo Ocean Race.

 

Vista, lettura e ascolto
Le trasmissioni relative all'edizione 2005 - 2006 della regata Volvo Ocean Race hanno raggiunto un pubblico di 1,8 miliardi di spettatori. La competizione è stata oggetto dell'attenzione dei mezzi di informazione di 192 Paesi, nonché di oltre 17.500 articoli, per un valore complessivo di 86 miliardi di dollari USA.
Il livello di attenzione all'interno di Volvo Cars è altissimo. Le notizie relative al modo in cui l'azienda utilizza la regata vengono diffuse con regolarità tramite tutti i canali interni. A Settembre del 2008 si sono svolte le giornate Volvo Ocean Days, durante le quali un seminario e una mostra hanno consentito a oltre 3.000 dipendenti della sede di Göteborg di acquisire una maggiore conoscenza della regata. Un evento simile è in programma per il personale tecnico, quindi i seminari verranno trasformati in kit da diffondere nel mondo Volvo.
"È importante che i dipendenti capiscano in quali modi la regata Volvo Ocean Race permette di sviluppare il marchio e contribuire alle vendite, e siano orgogliosi dell'enorme impresa che la manifestazione rappresenta. Ciò consente infatti di avvalersi del supporto di migliaia di ambasciatori in tutto il mondo", spiega Karin Bäcklund, responsabile della regata Volvo Ocean Race presso Volvo Cars.

 

Spunti di riflessione
Si partecipa alla competizione anche nella mensa della direzione di Volvo Cars. Sono in allestimento varie mostre, e gli chef hanno in programma menu ispirati ai Paesi in cui di volta in volta faranno scalo le imbarcazioni, offrendo quindi un ampio giro del mondo culinario attraverso Spagna, Sudafrica, India, Singapore, Cina, Brasile, Stati Uniti, Irlanda, Svezia e Russia.


I dipendenti avranno inoltre la possibilità di seguire la regata tramite Virtual Spectator. È stato infine indetto un concorso detto Regata virtuale, con una sezione riservata al personale Volvo e una aperta al pubblico generico. I partecipanti hanno la possibilità di condurre un'imbarcazione virtuale lungo la regata, gareggiando con i Volvo Open 70 reali e con le altre imbarcazioni virtuali.
"Desidero che tutti i dipendenti si rendano conto delle opportunità che la regata offre per rafforzare il marchio Volvo e sviluppare le relazioni con clienti nuovi ed esistenti", prosegue Karin Bäcklund.

 

Sviluppare relazioni
Quella di quest'anno sarà la decima edizione della regata transoceanica più estrema, la terza con il nome di Volvo Ocean Race, e la competizione è ormai ben consolidata, a tal punto che i velisti professionisti parlano di correre ‘la Volvo'.
Gerry Keaney, Senior Vice President per il marketing e le vendite presso Volvo Car Corporation, rileva un grande interesse in tutti i mercati:
"Quest'anno abbiamo aggiunto nuovi Paesi al programma degli stop-over della regata, vale a dire Russia, Cina, India e Singapore; disporremo quindi di un'eccellente opportunità per rafforzare il nostro marchio e sviluppare le relazioni con i clienti, vecchi e nuovi, di tali mercati. Durante la regata, conto su un livello di attenzione più elevato che mai da parte dei mezzi di informazione e del pubblico generico".

 

Keywords:
Tecnologia, Eventi / Attività, Altro, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.