Comunicati stampa

Il design della Volvo C40 Recharge: eccellenza scandinava ed eleganza elettrizzante

Zurigo – La Volvo C40 Recharge segna il futuro di Volvo Cars sotto molti aspetti: è il primo modello della storia aziendale a essere stata configurata esclusivamente per la propulsione elettrica e ad essere offerto. L’abbinamento degli elementi e dei vantaggi tipici di un SUV con un profilo ribassato dimostra inoltre che l’azienda svedese si appresta a entrare in un nuovo segmento. E lo fa con un design decisamente all’avanguardia e funzioni tuttora inedite da Volvo.

 

«La Volvo C40 Recharge è simbolo dell’elettrificazione e interpreta pienamente questa sua nuova identità», afferma Robin Page, capo designer di Volvo. «Ha la personalità accattivante della Volvo XC40, arricchita da una forma d’espressione ancora più dinamica e da un profilo snello. È davvero interessante per i clienti che vogliono abbinare i comfort di un SUV a un carattere più moderno.»

 

La Volvo C40 ha la stessa potenza e lo stesso carattere forte della sorella, la Volvo XC40, ma risulta più atletica e leggera. L’idea di andare verso una nuova direzione partendo da qualcosa di familiare, si avverte nei singoli dettagli. I caratteristici fari a «martello di Thor» sono dotati di nuovi pixel LED che si adattano automaticamente alle condizioni di luminosità: si accendono e si spengono autonomamente per produrre un fascio di luce sempre ottimale. Le luci posteriori, altrettanto distintive, sono ora suddivise e vantano un design classico in versione moderna. Allo stesso tempo si raccordano alla perfezione alla linea del tetto digradante.

 

Lo stesso DNA in una nuova forma di espressione

Come la Volvo XC40, anche la Volvo C40 è sorta da un’idea spontanea di uno dei designer del team. E questa prima bozza di Yury Zamkavenka è stata subito apprezzata, come spiega T. Jon Mayer, responsabile del design esterno. «Non accade tanto spesso, ma quando capita di solito vuol dire che l’idea alla base è particolarmente forte», prosegue T. Jon. La posizione di seduta rialzata in una forma aerodinamica rende la Volvo C40 davvero unica – una caratteristica che secondo T. Jon risulta particolarmente evidente su strada, nel confronto con altri veicoli. 

 

«Mi piace soprattutto l’aspetto dall’angolatura posteriore a sette ottavi, con vista sui lati e sul profilo coupé. Le ruote decisamente grandi suggeriscono subito il carattere da SUV con il suo tetto molto elegante. L’auto ha il fascino solido della Volvo XC40, ma un carattere più dinamico. È sempre il nostro DNA, ma in una forma di espressione completamente diversa.»

 

Questo DNA è caratterizzato da un approccio scandinavo nel linguaggio delle forme: sono state ritagliate singole sezioni dal blocco fisso per creare una sensazione di purezza e di alta qualità, una veste che racchiude una sicurezza di sé forte, ma discreta.

 

«La forma trasmette solidità e dunque, indirettamente, anche un senso di sicurezza», spiega T. Jon. «Allo stesso tempo, l’abbiamo resa il più leggera ed efficiente possibile.»

 

Natura e luce

Questi principi di design – e anche l’ispirazione tratta dai paesaggi scandinavi con atmosfere tranquille, luminose e aperte – creano continuità tra il design esterno e l’allestimento degli interni, caratterizzato dall’effetto rilassante della natura. La sensazione di spaziosità è esaltata dall’ampio tettuccio panoramico, che permette di sfruttare al meglio la luce nelle brevi giornate invernali e fa svanire la distinzione tra interno ed esterno nelle luminose notti d’estate.

 

«In Svezia, è buio e grigio per la maggior parte dell’anno, ma quando il sole splende i colori sembrano molto più vivaci che altrove», afferma Lisa Reeves, responsabile del design interno. «L’erba sembra più verde, il mare più blu. Questo si rispecchia anche nell’architettura: le case hanno molto vetro per far entrare la luce e gli spazi aperti la distribuiscono all’interno. La luce e la natura sono due elementi forti della cultura e due temi importanti nell’allestimento degli interni della Volvo C40.»

 

Il colore Fjord Blue, ispirato dalle profonde baie della costa occidentale scandinava, scorre dall’esterno verso l’interno del veicolo e si ritrova nel tappeto che si estende dal pavimento fino ai lati della consolle centrale e alle porte anteriori. Questa caratteristica forma la base della grafica retroilluminata e trasparente del cruscotto e dei rivestimenti delle porte anteriori, che a loro volta rimandano ai paesaggi spettacolari e al contempo tranquilli del parco nazionale svedese Abisko.

 

«Abbiamo ricreato la topografia del parco realizzando un design digitale astratto con un motivo stratificato», afferma Rekha Meena, senior design manager per colori e materiali. «Quando le luci LED attraversano la superficie si crea un effetto tridimensionale molto suggestivo.»

 

La natura come fonte di ispirazione si ritrova anche nell’alta quantità di materiali sostenibili utilizzati per gli interni. Le decorazioni topografiche sono in parte realizzate in plastica riciclata, mentre il tappeto è prodotto interamente con bottiglie di plastica PET riciclate. La Volvo C40 offre anche i primi interni senza pelle di Volvo Cars. Un’opzione di rivestimento include fibre di lana naturalmente rinnovabili e un’altra una combinazione di tessuto scamosciato (anch’esso realizzato in plastica riciclata) e microtech.

 

«Il team colori e materiali si è sforzato di utilizzare materiali intelligenti, innovativi e leggeri, che siano sostenibili e adatti sia al design che al tipo di motorizzazione della Volvo C40», afferma Rekha. «Tutte le nuove tecnologie che si stanno sviluppando intorno a noi offrono ai designer di colori e materiali una nuova libertà di sperimentazione. I materiali biologici sono più attraenti e innovativi della pelle e rendono l’auto più sostenibile.»

 

L’aspetto degli interni dà una sensazione di struttura e funzionalità. Come nella Volvo XC40, gli interni strutturati con chiarezza racchiudono soluzioni intelligenti e ben studiate per riporre tutte le cose importanti a portata di mano. Il leitmotiv è il minimalismo e il cruscotto lo dimostra magistralmente.

 

Un simbolo per la prossima generazione

Così come la propulsione completamente elettrica, anche i materiali rinnovabili e riciclati rispecchiano il principio della sostenibilità. Per far passare veramente il messaggio dell’elettrificazione, la Volvo C40 deve trasmetterlo anche nell’aspetto e lo fa assumendo caratteristiche che coniugano simbolismo e funzionalità.

 

Il nuovo design delle ruote, influenzato dalla concept car Volvo 360cc del 2018, ottimizza l’aerodinamica e fornisce al contempo un aspetto dinamico che ben si sposa con il tipo di motorizzazione; lo spoiler posteriore sottolinea ed enfatizza il carattere grintoso; la linea del tetto non rimanda solo visivamente all’autonomia del veicolo, ma addirittura vi contribuisce poiché potenzia la sua efficienza aerodinamica. E poi ci sono anche altri elementi significativi, come la calandra chiusa e il soffitto a contrasto.

 

«Come segno distintivo di un’auto elettrica, il frontale è davvero importante», afferma Robin Page. «Il nostro linguaggio di progettazione si ispira all’onestà e per un veicolo elettrico davvero non c’è bisogno di una grande presa d’aria. Questo veicolo è parente della Volvo XC40, che ha una griglia di raffreddamento. Non potevamo dunque ignorarla e creare una parte anteriore completamente piatta. E con quest’auto non l’avremmo fatto in nessun caso, perché la Volvo C40 deve avere un aspetto forte. Abbiamo trovato una buona soluzione dalle linee forti e chiare. Insieme al soffitto a contrasto, caratteristico dei nostri veicoli elettrici della Serie 40, questo è uno degli elementi con cui comunichiamo la nostra ferma intenzione di passare all’elettrificazione completa.»

 

Keywords:
Design, Sostenibilità, Elettrificazione, C40
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.
Contattateci
  • Simon Krappl
    Marketing & Communications Director | Switzerland
    Volvo Automobile (Schweiz) AG
    Cellulare: +41 79 290 19 60