Comunicati stampa

Volvo Cars e Uber presentano un’auto di serie predisposta per la guida autonoma

Zurigo - Volvo Cars, azienda leader nella sicurezza automobilistica, e Uber, principale società di trasporto automobilistico privato, presentano oggi un’auto di serie sviluppata congiuntamente e in grado di guidarsi da sola, ultima frontiera della collaborazione strategica tra i due colossi mondiali.

 

Uber e Volvo Cars hanno sottoscritto un accordo di progettazione comune nel 2016 e da allora hanno realizzato vari prototipi atti ad accelerare lo sviluppo di un’auto a guida autonoma che unisca i due marchi. Il SUV Volvo XC90 presentato oggi è la prima auto di serie dotata del sistema di guida autonoma di Uber e quindi in grado di guidarsi da sola.

Il modello XC90 di base dispone di funzionalità di sicurezza cruciali che consentono a Uber di installarvi facilmente il proprio sistema di guida autonoma, nell’ottica futura di impiegare una flotta di vetture autoguidate nella propria rete, dando vita a un servizio di ride sharing autonomo.

Tra le caratteristiche principali del veicolo di Volvo Cars predisposto per la guida autonoma vi sono diversi sistemi di backup per le funzioni di sterzata e frenata e per la batteria. In altre parole, se i sistemi principali smettono di funzionare per un motivo qualunque, intervengono i sistemi di backup che sono progettati per arrestare immediatamente la vettura in tutta sicurezza.

Oltre ai sistemi di backup integrati di Volvo, una serie di sensori installati sopra e all’interno del veicolo permette al sistema di guida autonoma di Uber di azionare e manovrare l’auto in sicurezza in un ambiente urbano.

Abbinato alla piattaforma per i veicoli sviluppata da Volvo, il sistema di autoguida di Uber un giorno potrebbe dare vita a un servizio di ride sharing autonomo sicuro e affidabile senza bisogno di un «mission specialist», ossia la figura professionale di Uber opportunamente formata per manovrare e monitorare l’auto in determinate aree adatte a questo tipo di guida.

Il veicolo di serie predisposto per la guida autonoma presentato oggi rientra nell’accordo commerciale siglato nel 2016 da Volvo Cars e Uber, che prevede per i prossimi anni la fornitura di decine di migliaia di auto di questo genere.

«Riteniamo che la tecnologia di guida autonoma ci consentirà di fare ulteriori passi avanti nella sicurezza, che è il valore alla base della nostra azienda», ha affermato Håkan Samuelsson, presidente e CEO di Volvo Cars. «Secondo le nostre previsioni, entro la metà del prossimo decennio un terzo di tutte le auto vendute da Volvo sarà a guida completamente autonoma. L’accordo con Uber mette in luce la nostra aspirazione a diventare il fornitore prescelto dalle aziende più importanti a livello mondiale nel trasporto privato».

«Lavorare a stretto contatto con aziende come Volvo è un fattore essenziale per costruire efficacemente una flotta sicura e scalabile di veicoli a guida autonoma», sono le parole di Eric Meyhofer, CEO dell’Uber Advanced Technologies Group. «Da anni, Volvo si distingue per il suo impegno a favore della sicurezza, che rappresenta il caposaldo del nuovo modello di serie predisposto per la guida autonoma. Abbinata alla nostra tecnologia specifica, questa vettura costituirà un elemento basilare della suite di prodotti autonomi di Uber».

Volvo Cars ha in programma di utilizzare un modello di base simile per lanciare la sua futura gamma di auto a guida autonoma entro i prossimi anni. Tra le tecnologie previste per questa nuova generazione di auto Volvo, basate sull’architettura modulare SPA2, vi sono funzioni pensate per la circolazione di vetture autoguidate senza supervisione in aree ben definite, come autostrade e tangenziali.

Volvo Cars è convinta che la guida autonoma possa generare notevoli vantaggi in termini di sicurezza per la società nel suo insieme, in un ipotetico futuro fatto di sole vetture autoguidate. Fino a quel momento, la tecnologia può offrire ai clienti un’esperienza di guida migliore sgravandoli di attività noiose come le continue frenate e ripartenze negli ingorghi stradali.

Keywords:
Sicurezza, Tecnologia, Azienda, Guida autonoma
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto