Comunicati stampa

Volvo Art Session in retrospettiva: arte interattiva, spunti di riflessione di Martin Lindstrom e prima svizzera della nuova Volvo XC40

Volvo Art Session in retrospettiva: arte interattiva, spunti di riflessione di Martin Lindstrom e prima svizzera della nuova Volvo XC40

 

Zurigo, 12 ottobre 2017 – Circa 450 invitati si sono dati appuntamento oggi, giovedì, nello Schiffbau di Zurigo per assistere dal vivo alla Volvo Art Session di quest’anno. All’insegna di «Human meets Digital», artisti, designer e precursori sociali nazionali e internazionali hanno affrontato il tema dell’interdipendenza sempre crescente tra uomo e tecnologia. Martin Lindstrom, noto futurista e autore di best-seller, ha inaugurato l’evento con un keynote speech, a cui è seguito uno spettacolo multimediale che univa danza e musica attraverso proiezioni olografiche. Una mostra di opere interattive del collettivo di artisti berlinesi Refrakt e della facoltà di Interaction Design dell’Università delle Belle Arti di Zurigo (ZHdK) hanno completato la Art Session 2017. Con la presentazione del nuovo SUV compatto Volvo XC40 è stata la volta di un’altra prima assoluta: l’ultima nata della casa automobilistica svedese premium è stata è stata presentata per la prima volta a un più vasto pubblico in Svizzera.

 

A fungere da motori trainanti della Volvo Art Session, il forum di artisti, designer e precursori sociali, sono state le domande concernenti le potenzialità e le sfide della trasformazione digitale, nonché il ruolo dell’uomo in un mondo altamente tecnologizzato. Il danese Martin Lindstrom, futurista e autore di best-seller di fama internazionale, ha inaugurato l’evento con un intervento a tema intitolato «Papà, cosa ami di più: me o il tuo iPhone?».

 

Lo spettacolo di quest’anno, una performance multimediale sviluppata dallo studio di design flora&faunavisions di Berlino, ha trascinato il pubblico in un mondo in cui l’uomo e il suo ambiente digitale si fondevano assieme. I due ballerini Afina Feodossiadi e Daniel Asamoah incarnavano l’uomo di oggi esprimendo i suoi timori e le sue speranze in un misto di danza contemporanea e hip hop.

 

Il collettivo di artisti Refrakt manda gli ospiti nella Realtà Aumentata

 

A differenza delle passate edizioni, la Volvo Art Session di quest’anno non propone performance artistiche dal vivo. Gli artisti, invece, espongono per tre giorni i loro lavori sul tema «Human meets Digital» nel foyer dello Schiffbau: si tratta del collettivo emergente di artisti berlinesi Refrakt e di alcuni esponenti dell’Università delle Belle Arti di Zurigo (ZHdK) in collaborazione con Lucid. L’opera «Beyond Matter» di Refrakt mostra immagini digitali del corpo umano integrate in manufatti di un mondo high-tech e attraverso l’iPhone/iPad riesce a fondere lo spazio digitale con quello reale. L’installazione di luci cinetiche collegate in rete «Through Momentum», creata dalla facoltà di Interaction Design della ZHdK e Lucid, permette persino ai visitatori di entrare al suo interno e interagisce con loro. La mostra è aperta agli interessati ancora fino al 14 ottobre.

 

Prima svizzera della nuova Volvo XC40

 

Oltre al keynote speech, allo spettacolo e alla mostra, l’Art Session 2017 ha proposto una prima svizzera: Natalie Robyn, Managing Director di Volvo Svizzera, ha presentato per la prima volta la XC40, il nuovo SUV compatto di Volvo. Concepita per le persone con uno stile di vita urbano, la XC40 esprime tutta la freschezza del design scandinavo ed è un concentrato di innovazioni digitali, come ad esempio la possibilità di condividere l’auto con amici o familiari tramite una chiave digitale.

 

Con il lancio della Volvo XC40 altamente innovativa e tecnologica, il leitmotiv «Human meets Digital» della Art Session di quest’anno è stato il filo conduttore di tutto l’evento. Tuttavia, a differenza di molte iniziative di digitalizzazione, Volvo pone l’accento più sull’uomo e meno sulla tecnologia. Natalie Robyn: «Vogliamo sviluppare nuove tecnologie che si adeguano ai bisogni della gente e non viceversa.»

 

Per maggiori informazioni sulla Volvo Art Session: volvoartsession.com

Volvo Art Session su Facebook: facebook.com/volvoswitzerland

Materiale fotografico ad alta risoluzione: http://bit.ly/2xNKPAI

Keywords:
Lifestyle, Eventi / Attività, Design
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Car Group. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.

Contattateci

  • Sascha Heiniger
    Director Corporate & Brand Communication
    Volvo Car Switzerland AG
    Telefono: +41-44-8742127
    Cellulare: +41-79-9135962

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto