Comunicati stampa

Volvo S80 con telaio a controllo attivo – FOUR-C

 

 

La Volvo S80, ammiraglia della flotta delle berline Volvo, acquisisce la stessa tecnologia di controllo attivo del telaio introdotta sulla Volvo 60 R ad altissime prestazioni. Con la differenza che sulla S80 il sistema è stato ottimizzato in funzione della trazione anteriore e viene utilizzato principalmente per aumentare il confort di guida.
Come accade sulla S60 R, chi siede al volante ha la possibilità di scegliere l'assetto che preferisce fra confort e sport.

La tecnologia del telaio a controllo attivo favorisce una dinamica di marcia votata al massimo confort, specialmente su superfici stradali in cattive condizioni. La risposta degli ammortizzatori è costantemente regolata in funzione della qualità della superficie stradale, dando così a chi è a bordo la sensazione che la vettura stia in pratica "galleggiando" sulla superficie stessa. Quando si ha voglia di forzare l'andatura, magari su un invitante tratto di strada guidata in aperta campagna, basta un leggero tocco sul pulsante FOUR-C e i parametri di assetto del telaio si adattano immediatamente per assecondare uno stile di guida più emozionante.
Gli ammortizzatori si irrigidiscono e la loro risposta diventa più decisa. L'assetto sportivo migliora la reattività dello sterzo – rendendo la vettura più rapida nell'inserimento in curva – nonché la tenuta di strada.
Indipendentemente dal tipo di assetto scelto da chi guida, la vettura è sempre pronta a reagire efficacemente alle situazioni più critiche. Ad esempio, in una brusca manovra per evitare all'improvviso un ostacolo, il sistema automatico interviene e regola la risposta degli ammortizzatori in modo che la vettura assuma il comportamento più sicuro possibile in termini di rollio contenuto, massima tenuta di strada e spazi di arresto ridotti.

 

Distribuzione ottimale
In fase di curva, la risposta degli ammortizzatori è controllata in modo da distribuire il peso – e quindi la pressione sulla superficie stradale – in maniera ottimale fra le quattro ruote. Un equilibrato contatto con la superficie stradale favorisce infatti precisione di traiettoria e prontezza di inserimento.
Al fine di assicurare tenuta di strada e stabilità adeguate anche alle velocità superiori, la risposta degli ammortizzatori varia automaticamente all'aumentare della velocità, indurendosi progressivamente. Se l'accelerazione laterale aumenta contestualmente, ad esempio nella percorrenza di una curva, la risposta degli ammortizzatori varia, indurendosi di conseguenza.
Con la vettura a pieno carico, aumenta la durezza degli ammortizzatori al fine di evitare il rischio di un'eccessiva escursione che arrivi a fine corsa (come si dice in gergo, "a pacco") per garantire confort e tenuta di strada a livello ottimale.
In fase di frenata e accelerazione, il sistema reagisce in modo da mantenere costante e uniforme l'altezza da terra della vettura, evitando l'affondamento o il sollevamento del muso o della coda, a seconda delle situazioni.

  • Telaio FOUR-CIl telaio a controllo attivo sfrutta l'avanzata tecnologia conosciuta con il nome FOUR-C (Continuously Controlled Chassis Concept). Il sistema è stato sviluppato in collaborazione con la Öhlins Racing AB. Nella tecnologia FOUR-C, ogni ammortizzatore è regolato elettronicamente e individualmente. La risposta degli ammortizzatori varia in continuazione a velocità elevatissima – da morbido a rigido – in meno di un venticinquesimo di secondo. Chi guida non avverte la variazione.I movimenti della carrozzeria e delle ruote sono monitorati costantemente con l'aiuto di una serie di sensori dislocati sulla vettura. I sensori inviano circa 500 rilevamenti al secondo e misurano parametri come:
  • Velocità e accelerazione
  • Accelerazione laterale (in fase di curva)
  • Movimenti delle sospensioni
  • Angolo di sterzata e velocità di sterzata
  • Coppia del motore (calcolata)
  • Grado di frenata

 

In virtù della rapidità del sistema FOUR-C, la vettura riesce ad affrontare ogni tipo di superficie stradale senza che le ruote perdano la loro funzionalità.
Il sistema FOUR-C è optional sulla Volvo S80 e può essere installato solo in abbinamento con il dispositivo DSTC – Dynamic Stability and Traction Control – dato che proprio i sensori del DSTC forniscono alcune delle informazioni sul comportamento della vettura necessarie al funzionamento del FOUR-C.
La combinazione dei sistemi FOUR-C e DSTC rende la S80 una stradista particolarmente efficace e confortevole e quindi adatta alle lunghe distanze – sa infatti offrire un eccezionale confort di marcia unito a capacità dinamiche improntate ad affidabilità e sicurezza.

 

Nuovo motore
Insieme al sistema FOUR-C va segnalata l'introduzione di un nuovo motore cinque cilindri nella gamma S80. Il propulsore ha una cilindrata di 2.521 cc ed è sovralimentato da un turbo a bassa pressione. Siglato 2.5 T, rimpiazza di fatto il precedente 2.4 T.
La maggiore cubatura consente una maggiore potenza (210 cv a 5000 giri) e una coppia aumentata (320 Nm disponibili da 1500 a 4500 giri).
La fasatura variabile della distribuzione (CVVT) sia sul lato aspirazione sia sul lato scarico favorisce prontezza di risposta all'acceleratore e abbondante potenza anche ai bassi regimi di giri.
Il nuovo motore 2.5 T rispetta i severissimi standard della normativa americana ULEV, nonché i parametri Euro 4.

 

Migliorate caratteristiche di sterzata
Alla stregua delle Volvo S60 R, Volvo V70 R e Volvo XC90, anche la nuova Volvo S80 è ora equipaggiata con uno sterzo servoassistito prodotto dalla tedesca ZF. Il risultato è una risposta più pronta e una aumentata precisione di sterzata.
La ZF produce anche il dispositivo di servoassistenza variabile in funzione della velocità. Il sistema richiede un minore sforzo sul volante nella guida a bassissima velocità e nelle fasi di manovra e un'azione più decisa alle velocità più elevate, condizione nella quale il volante si "irrobustisce" salvaguardando la precisione della sterzata. Il tal modo, viene sempre garantita la massima efficacia in tutte le condizioni.

 

50220/HÅ

Keywords:
S80 (2007), Sicurezza
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto