Comunicati stampa

Volvo XC60 proclamata "Wagon dell'anno" da una giuria di giornaliste donne

Volvo XC60 proclamata "Wagon dell'anno" da una giuria di giornaliste donne

 

Volvo XC60 si è aggiudicata il titolo di "Wagon dell'anno" nell'ambito del primo concorso Auto dell'Anno al femminile, nel quale erano in lizza 21 modelli, suddivisi in quattro categorie; la giuria era formata da otto giornaliste del settore automobilistico provenienti da sette Paesi.

 

"Come ovvio, è davvero molto gratificante che le donne apprezzino Volvo XC60, e che il nostro prodotto risponda ai loro requisiti. Con questo modello sentiamo di essere realmente riusciti a creare una vettura interessante per numerosi gruppi diversi di clienti", dichiara Johan Rasmusson, responsabile della linea Volvo XC60 e XC90 presso Volvo Cars.

 

Un gruppo di otto giornaliste del settore automobilistico provenienti da Gran Bretagna, USA, Canada, Sudafrica, India, Australia e Nuova Zelanda ha messo alla prova 21 vetture entrate nella selezione. Il premio istituito e il gruppo di giornaliste giudicanti hanno lo scopo di fornire ai costruttori automobilistici di tutto il mondo indicazioni precise sulle esigenze delle clienti donne.

 

"Abbiamo cercato a lungo di costituire un team di giornaliste del settore automobilistico qualificate a esprimere un voto decretando un vincitore. Non è stato un compito semplice, in quanto nel settore dell'auto le giornaliste non sono molte", dichiara Sandy Myhre, neozelandese, presidente della giuria.

 

Tutti i modelli risultati vincitori nelle quattro categorie sono stati presentati di recente a Londra. Volvo XC60 si è aggiudicata il titolo nella categoria "Wagon dell'anno", mentre il titolo del concorso complessivo è andato alla Jaguar XF.

 

Importanza dell'attenzione per i bambini

Le vetture sono state valutate in base a un'ampia serie di criteri, descritta come una "lista della spesa specifica per le donne", nella quale figurano parametri quali lo spazio portaoggetti, l'attenzione per i bambini, l'estetica (vale a dire il design) e la piacevolezza di guida.

 

Sono state prese in considerazione anche prestazioni come potenza e coppia, ma senza un ruolo di massima priorità. Un altro fattore è stato l'impatto sul clima. Uno dei parametri di valutazione più insoliti è stata "l'attrattiva sessuale", che non ha tuttavia influito in modo rilevante sul risultato finale.

 

La procedura di votazione e il concorso stesso sono stati oggetto del monitoraggio di Paul McCormick, della società di revisione contabile Grant Thornton, nota in tutto il mondo.

 

Basso punteggio per l'attrattiva sessuale

"Mi aspettavo senz'altro che le donne assegnassero una maggiore importanza a caratteristiche quali il valore a fronte del prezzo e l'attenzione per i bambini. A mano a mano che i voti hanno iniziato ad accumularsi, è emerso chiaramente che fattori quali l'attrattiva sessuale e l'impatto sul clima erano oggetto di valutazioni più severe, ottenendo punteggi relativamente bassi rispetto ad altre categorie", afferma Paul McCormick.

 

Per poter partecipare alla prossima edizione del concorso, le vetture dovranno essere state vendita in almeno dieci Paesi del mondo e disponibili sul mercato fra i mesi di Settembre 2008 e Settembre 2009. "Per noi giornaliste della giuria, l'aspetto più stimolante consiste nell'aver potuto indicare per la prima volta nei nostri termini quali vetture ci sembrano particolarmente valide", conclude Sandy Myhre.

 

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.womensworldcoty.com

Keywords:
Volvo XC60, Premi
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto