Comunicati stampa

Volvo Car Italia è fra i partner di WellMAKERS, l’ecosistema di servizi a favore del welfare aziendale e dello sviluppo sostenibile promossa dal Gruppo BNP Paribas in Italia

Volvo Car Italia è fra i partner di WellMAKERS, un’iniziativa di business sostenibile promossa dal Gruppo BNP Paribas in Italia e dedicata alle aziende per lo sviluppo del welfare nei confronti dei propri dipendenti. Attraverso una piattaforma digitale specifica, l’ecosistema WellMAKERS mette a disposizione delle imprese e dei loro collaboratori oltre 400 servizi e soluzioni a condizioni dedicate, frutto del contributo delle Società del Gruppo BNP Paribas in Italia - Arval per la mobilità sostenibile, BNL con la propria offerta retail private e corporate, Cardif, Cargeas per il settore assicurativo e Findomestic nel credito al consumo - e dei partner sostenitori dell’iniziativa, rappresentanti di diverse industry.

 

Gli obiettivi dell’iniziativa sono molteplici: favorire l’utilizzo e la diversificazione del welfare aziendale; sviluppare una sempre più diffusa consapevolezza sul benessere personale per soddisfare le esigenze dei dipendenti e delle loro famiglie; promuovere un’attenzione concreta alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica a vantaggio della collettività.

 

Rispetto a tali finalità, appare evidente l’affinità con i valori espressi da Volvo. Da sempre Volvo mette al centro delle proprie scelte le Persone, intese come individui e collettività, con l’obiettivo di migliorarne la qualità di vita, includendo naturalmente in questo approccio anche i propri dipendenti e collaboratori. Il concetto di welfare aziendale è ben conosciuto e coltivato nelle dinamiche di Volvo.

 

L’offerta dedicata di Volvo nell’ambito del portale WellMAKERS è articolata su tre fronti:

Noleggio a Lungo Termine con i vantaggi del noleggio Volvo Car Rent;

Finanziamenti su misura con Volvo Car Credit;

Accessori Volvo, con il 25% di sconto su tutti gli Accessori Originali a listino, inclusi i sistemi di connettività e intrattenimento e i seggiolini per bambini.

 

Le proposte di Volvo sono tarate sui modelli di maggior successo sul mercato italiano (XC40, XC60, XC90 e V60) e pensate per fornire un ampio ventaglio di soluzioni in grado di rispondere alle esigenze del cliente, affinché ciascuno possa godere dell’utilizzo della propria Volvo in modo coerente al proprio stile di vita. In ultima analisi, per garantire la miglior user experience possibile.

 

Il benessere dei nostri dipendenti, al pari di quello dei nostri clienti, è al centro della nostra azione,” dichiara Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia. “Volvo Car Italia ha deciso di partecipare a WellMAKERS perché rientra perfettamente nel costante impegno verso la costruzione di un futuro migliore sia dal punto di vista ambientale che sociale che accomuna Volvo e il Gruppo BNP Paribas. Un obiettivo quanto mai attuale che ci auguriamo di raggiungere in maniera ancora più efficace attraverso la proposta, nell’ambito dell’ecosistema WellMAKERS, di prodotti relativi alla mobilità sostenibile con speciali finanziamenti, noleggi a lungo termine sui modelli di punta Volvo e particolari promozioni sugli accessori Volvo. La mission di Volvo è garantire che i nostri clienti siano liberi di muoversi, in modo sicuro, sostenibile e secondo le loro esigenze. Le esigenze degli automobilisti stanno cambiando, il concetto di utilizzo sta sostituendo quello tradizionale di proprietà dell’auto, i servizi digitali legati all’auto sono in forte espansione. La nostra ambizione è di rimanere sempre concentrati sulle Persone, sul loro benessere e sulla loro sicurezza, in modo sostenibile.”

 

La presenza attiva e concreta di Volvo nell’ambito dell’ecosistema WellMAKERS rappresenta per BNP Paribas l’ulteriore conferma della qualità di questa iniziativa, che giorno per giorno si sta arricchendo con partner di rilievo internazionale. Volvo ne è un esempio e le sinergie - in particolare con Arval e Findomestic – si rafforzano ulteriormente sul fronte della mobilità sostenibile e del credito responsabile al servizio dei clienti e dei loro bisogni, con attenzione all’innovazione, alla sicurezza e al benessere delle persone.

 

Welfare e Sostenibilità

L’attenzione al welfare aziendale si inserisce in un quadro più ampio di sensibilità rispetto ai temi della Sostenibilità che caratterizza Volvo. In funzione di un senso di responsabilità etica che è vincolo imprescindibile, i concetti di rispetto e valorizzazione dell'Ambiente guidano da sempre l’azione di Volvo, che opera da un lato per minimizzare il proprio impatto sull’ambiente che la circonda e da un altro per massimizzare il proprio effetto positivo anche in senso civico sull’ambiente stesso attraverso azioni concrete.

 

Le ragioni della Sostenibilità si stanno imponendo in maniera rapida e ineluttabile,” spiega Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia, “a maggior ragione nel contesto generato dalla crisi sanitaria che il mondo sta attraversando. Se fino a oggi nelle menti più sensibili la Sostenibilità era vissuta come un dovere morale, oggi è diventato una conditio sine qua non in funzione della ripresa delle attività e della costruzione di un business duraturo a lungo termine. L’esigenza di una solida ripartenza dopo la crisi è sentita, la Sostenibilità fornisce l’unica chiave di interpretazione possibile. L’esempio di Volvo in tal senso è evidente. Da sempre uno dei valori fondamentali del nostro marchio, oggi la Sostenibilità declinata come Sicurezza e rispetto per l’Ambiente, costituisce la linea guida da seguire. E se era così già prima della crisi sanitaria, lo sarà ancora di più negli anni a venire. Ma siccome alle dichiarazioni di principio devono seguire i fatti, in concreto significa ricorso a tecnologie d’avanguardia, a materiali il cui utilizzo non comporti l’impoverimento del pianeta e a soluzioni innovative nel rapporto fra cliente e prodotto. In una parola, si tratta di una manifestazione in chiave moderna di quel pensiero avanzato che da sempre contraddistingue Volvo e che storicamente pone il nostro marchio all’avanguardia dei grandi cambiamenti.”

 

Volvo e la Sostenibilità: impegno globale

Quello di Volvo a favore della Sostenibilità è un impegno globale che punta a ridurre l’impatto ambientale sia dei prodotti sia delle attività e che è stato riconosciuto dalle stesse Nazioni Unite. In questo percorso finalizzato alla Sostenibilità Volvo si è data tappe e obiettivi importanti. Entro il 2025 Volvo Cars intende:

- portare le vetture esclusivamente elettriche a costituire il 50% delle sue vendite globali complessive;

- azzerare l’impatto sul clima delle proprie attività produttive globali;

- utilizzare materiali riciclati per almeno il 25% delle parti in plastica di tutte le nuove Volvo;

Volvo Cars ha infine l’obiettivo di diventare a impatto neutro sul clima entro il 2040.

 

Volvo Cars è stata la prima Casa automobilistica convenzionale a impegnarsi a elettrificare l’intera gamma di prodotti e a eliminare gradualmente le vetture alimentate esclusivamente da un motore endotermico. Da quest’anno, ogni nuovo modello Volvo introdotto sarà elettrificato e inoltre la Casa presenta oggi la sua prima automobile esclusivamente elettrica, la  XC40 Recharge. A partire dalla XC40 Recharge, Volvo Cars fornirà dettagli sull’impronta di carbonio media di ogni prodotto di nuova introduzione.

Gli obiettivi di Volvo Cars per il 2040 vanno al di là di una soluzione del problema delle emissioni allo scarico e includono interventi sulle emissioni di carbonio della sua rete produttiva, delle attività operative nel senso più ampio del termine e dell’intera filiera, oltre che iniziative di riciclaggio e riutilizzo dei materiali.

  

“Stiamo trasformando la nostra azienda attraverso azioni concrete, non limitandoci a promesse simboliche,” ha dichiarato il CEO, Håkan Samuelsson. “Perciò qui in Volvo Cars ci occuperemo di ciò che possiamo controllare, vale a dire le nostre attività operative e le emissioni allo scarico delle nostre automobili. Ci concentreremo su ciò che possiamo influenzare, facendo appello ai nostri fornitori e al settore energetico affinché ci sostengano nei nostri sforzi per realizzare un futuro a impatto zero sul clima.”

 

L’impegno di Volvo Cars in chiave Sostenibilità non riguarda solo il fronte automotive. Negli ultimi due anni, infatti, l’Azienda si è impegnata attivamente per ridurre l’utilizzo di plastica in tutte le sue sedi operative, un processo che ha portato alla progressiva eliminazione degli oggetti monouso in plastica da tutti gli uffici, le mense e gli eventi in tutto il mondo.

L'impegno globale della Casa si traduce in iniziative concrete a livello locale. Volvo Car Italia, ad esempio, insieme alla rete delle concessionarie Volvo in Italia, ha provveduto fra il 2018 e il 2019 alla posa di 18 cestini Seabin 'mangia-plastica' in altrettanti porti dei mari e dei principali laghi del nostro Paese, un contributo importante al contenimento dell'inquinamento da materiali plastici.

 

Va ricordato infine che a Volvo Car Italia  è stata assegnata una menzione speciale nell’ambito del Premio Cultura + Impresa 2019-2020 (il più importante riconoscimento italiano che premia la collaborazione tra ‘Sistema Cultura’ e ‘Sistema Impresa’) per la sua attività di Park Ambassador di Biblioteca degli Alberi Milano, parco e giardino botanico contemporaneo realizzato dalla Fondazione Riccardo Catella nel cuore della nuova Milano. La menzione ha riconosciuto, una volta di più, il valore dell’impegno e dell’azione di Volvo a favore della diffusione della Cultura e di valori condivisibili fondamentali quali Sicurezza e Sostenibilità. Una ulteriore riprova della vicinanza di Volvo ai valori del progetto WellMAKERS.

 

BNP Paribas nel mondo sta sviluppando una strategia di Positive Banking che coniuga business e sostenibilità ambientale, sociale, economica per contribuire ad un futuro migliore, con una particolare attenzione alle persone e alle nuove generazioni. Il Gruppo ha stanziato ad oggi oltre 180 miliardi di euro in progetti che contribuiscono direttamente al raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ONU. Dal 2016, inoltre, il Gruppo è partner della “World Bank” nell’emissione dei “Bonds for Sustainable Development” ed è leader, in Europa, nei “Green Bonds”. BNP Paribas è impegnata, inoltre, nel finanziamento delle energie rinnovabili con un nuovo target di 18 miliardi € al 2021 e ha recentemente preso nuovi impegni restrittivi nei finanziamenti al carbone, puntando ad un’uscita totale nel 2030 nei paesi Ue e nel 2040 in tutto il mondo. Il Gruppo già non finanzia aziende nell’estrazione e commercializzazione di shale oil, shale gas e petrolio dall’Artico, come anche quelle attive nel business del tabacco.

 

-----------------

Volvo Car Group nel 2019

Nell’esercizio finanziario 2019, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,3 miliardi di SEK (14,2 miliardi di SEK nel 2018). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 274,1 miliardi di SEK (252,7 miliardi di SEK). Nel 2019, le vendite complessive hanno raggiunto la cifra record di 705.452 (642.253) unità, registrando un incremento del 9,8% rispetto al 2018. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 705.452 unità nel 2019 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

Nel 2019, Volvo Cars contava complessivamente circa 41.500 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Göteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa automobilistica sono a Göteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa automobilistica intende raggiungere entro la metà del decennio: portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e generare la metà dei ricavi sul mercato consumer. Volvo Cars persegue inoltre con fermezza l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040. 

Keywords:
Aziendale, Sostenibilità
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci