Comunicati stampa

Tecnologia LiDAR sviluppata da Luminar sulle Volvo di prossima generazione: per una guida autonoma in completa sicurezza

Volvo Cars, leader mondiale nella sicurezza automobilistica, si accinge a introdurre nuovi standard di sicurezza e tecnologici nel settore automotive grazie all’accordo di collaborazione con la società high-tech Luminar, la quale metterà a disposizione la sua avanzatissima tecnologia LiDAR nella percezione degli oggetti per la realizzazione delle vetture Volvo di prossima generazione.

 

L’accordo di partnership consentirà di realizzare la prima tecnologia Volvo di guida completamente autonoma per utilizzo in autostrada, aprendo la strada a sviluppi futuri nell’ambito dei dispositivi di sicurezza attiva.

 

La SPA 2, architettura per veicoli modulare di prossima generazione sviluppata da Volvo Cars, sarà pronta per essere utilizzata su modelli con guida autonoma con l’inizio delle attività produttive del 2022, quando la tecnologia LiDAR di Luminar verrà integrata senza soluzione di continuità nel tetto delle vetture.

 

Grazie all’aggiornamento over the air del software delle automobili basate sulla SPA 2, i clienti potranno optare per l’installazione della funzione Highway Pilot, che consentirà una guida in autostrada in modalità completamente autonoma; la funzione verrà attivata una volta verificato che le caratteristiche geografiche e le condizioni del traffico dell’area in cui ci si trova garantiscano che la guida possa avvenire in massima sicurezza.

 

“Se introdotta in modo responsabile e in condizioni di sicurezza, la guida autonoma può essere potenzialmente una delle tecnologie in grado di salvare vite umane più di ogni altra nella storia”, ha dichiarato Henrik Green, Chief Technology Officer di Volvo Cars. “Equipaggiando le nostre vetture future con la capacità di visione di cui necessitano per prendere decisioni sicure, stiamo compiendo un importante passo avanti in quella direzione”.

 

Oltre alla funzionalià Highway Pilot, Volvo Cars e Luminar stanno anche valutando il ruolo che la tecnologia LiDAR potrebbe svolgere ai fini di un miglioramento dei futuri sistemi ADAS (Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida), per arrivare eventualmente a dotare tutte le future vetture basate sull’architettura SPA2 di un sensore LiDAR di serie.

 

La tecnologia di Luminar si basa sui sensori LiDAR ad alte prestazioni, che emettono milioni di impulsi laser per individuare con estrema precisione la posizione degli oggetti scansionando l’ambiente circostante in modalità tridimensionale, così da creare una mappa temporanea in tempo reale senza bisogno di connessione alla rete Internet.

 

La tecnologia LiDAR è fondamentale per la realizzazione di automobili che possano viaggiare in modalità autonoma in completa sicurezza, fornendo a queste ultime una capacità di visione e percezione che le telecamere e i sistemi radar, da soli, non sono in grado di offrire. La tecnologia LiDAR è la base ideale per prendere decisioni sicure quando si viaggia a velocità elevate in contesti complessi.

 

Al fine di abilitare la funzione Highway Pilot, la tecnologia di percezione di Luminar verrà abbinata a software per la guida autonoma e a telecamere, radar e sistemi di back-up per gestire funzioni quali la sterzata, la frenata e l’alimentazione a batteria sulle prossime Volvo equipaggiate per la guida autonoma. Messi insieme, tutti questi elementi consentiranno ai possessori di una Volvo che lo desiderino di accedere a una funzione sicura di guida completamente autonoma da utilizzarsi in autostrada.

 

“Presto la vostra Volvo sarà in grado di guidare autonomamente in autostrada se la vettura stessa valuta che ci sono i presupposti di sicurezza per farlo”, spiega Henrik Green. “A quel punto sarà la vostra Volvo a occuparsi della guida e voi potrete rilassarvi, distogliere gli occhi dalla strada e lasciare il volante. Col tempo, gli aggiornamenti del software in modalità over the air estenderanno le aree in cui la vettura può guidare autonomamente. Per noi garantire la sicurezza della guida autonoma significa optare per un’introduzione graduale di questa tecnologia”.

 

Nell’ambito dell’annuncio, Volvo Cars e Luminar hanno accennato a un approfondimento della loro collaborazione per garantire congiuntamente una solida industrializzazione e una forte validazione della tecnologia LiDAR di Luminar ai fini della produzione in serie. Volvo Cars ha inoltre firmato un accordo per un possibile aumento della sua quota di minoranza in Luminar.

 

Per Luminar, società con sede nella Silicon Valley, la collaborazione con Volvo Cars rappresenta la prima opportunità di implementare la sua tecnologia nella produzione in serie. Si tratta di un passo fondamentale per realizzare le economie di scala necessarie a rendere la tecnologia accessibile al settore automobilistico in generale.

 

“Volvo è riconosciuta quale pioniere della sicurezza in ambito automobilistico poiché ha guidato il processo di standardizzazione nell’intero settore delle più avanzate tecnologie salva-vita”, aggiunge Austin Russell, fondatore e CEO di Luminar. “Il futuro prossimo della sicurezza è nella guida autonoma e, ancora una volta, Volvo ha assunto un ruolo di guida raggiungendo un importante traguardo per il settore. Abbiamo risolto le principali sfide relative a costi, prestazioni e livello di autonomia, rendendo così possibile la produzione in serie. Ora, al fianco di Volvo, stiamo rendendo questa tecnologia disponibile al mondo intero”.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2019

Nell’esercizio finanziario 2019, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,3 miliardi di SEK (14,2 miliardi di SEK nel 2018). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 274,1 miliardi di SEK (252,7 miliardi di SEK). Nel 2019, le vendite complessive hanno raggiunto la cifra record di 705.452 (642.253) unità, registrando un incremento del 9,8% rispetto al 2018. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 705.452 unità nel 2019 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

Nel 2019, Volvo Cars contava complessivamente circa 41.500 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Göteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa automobilistica sono a Göteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa automobilistica intende raggiungere entro la metà del decennio: portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e generare la metà dei ricavi sul mercato consumer. Volvo Cars persegue inoltre con fermezza l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Sicurezza, Tecnologia, Guida Autonoma
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto