Comunicati stampa

Iniziata l’attività 2020 del Volvo Studio Milano: in calendario eventi dedicati ad Arts, Music, Taste e Design con una chiave di lettura comune: la Sostenibilità, valore forte del brand

Dopo avere ospitato il lancio EMEA della nuova Volvo XC40 Recharge, la prima auto full electric  di Volvo, il Volvo Studio Milano parte a pieno ritmo con l’attività 2020 confermandosi strumento fondamentale per la comunicazione di brand di Volvo Car Italia e, più in generale, di Volvo.

 

Così come accaduto nel 2019, anche per quest’anno il Volvo Studio Milano ha in programma eventi centrati sui temi Arts, Design, Music e Taste e sui valori forti del brand. In primo piano la Sostenibilità, impegno globale di Volvo che è la motivazione ultima della strategia di elettrificazione che Volvo sta portando avanti con la massima convinzione.

Le attività previste porteranno inoltre l’attenzione sugli altri valori caratterizzanti del marchio: Sicurezza e Centralità della Persona.

 

I temi Arts, Design, Music e Taste costituiscono a tutti gli effetti un vero e proprio filo conduttore dell’attività del Volvo Studio Milano nel corso dei prossimi dodici mesi. In tutti i casi, comune denominatore saranno concetti quali proiezione verso il futuro, pensiero originale e avanzato, autenticità e attenzione verso l’individuo. La valorizzazione della persona e delle sue eccellenze è obiettivo primario dell’azione di Volvo e il Volvo Studio Milano è chiamato ad amplificare gli effetti di questo approccio.

 

La stagione 2020 del Volvo Studio Milano si è aperta con il ciclo Volvo Studio Milano for Arts attraverso gli Art Encounters, format di appuntamenti dedicati all’arte moderna e contemporanea che grazie alla rassegna Six Steps Forward For One Step Back guarda con prospettive inconsuete al valore della Sostenibilità, in linea con le priorità di comunicazione di Volvo Cars. Il titolo della rassegna si rifà all'espressione della lingua inglese one step forward, two steps back (utilizzata per esprimere la difficoltà nel compiere una determinata azione) e dichiara l'obiettivo degli incontri, che è quello di compiere un deciso passo in avanti, a dispetto di ogni incertezza, verso nuovi modi di vivere il nostro pianeta in modo più sostenibile creando al contempo un'occasione di confronto di idee sulla relazione fra arte e ambiente.

Il concept degli Art Encounters è stato sviluppato in collaborazione con l'agenzia Lightbox.

 

Un ruolo importante nella programmazione 2020 del Volvo Studio Milano lo ricopre il ciclo Volvo Studio Milano for Music. In primo piano c’è il nuovo progetto Electric Sound Studio dedicato all’universo della musica elettronica nella sua migliore espressione, pensato per sottolinea in modo creativo e provocatorio, in perfetto stile del marchio, l’impegno di Volvo sul fronte dell’Elettrificazione in chiave Sostenibilità.

In calendario, dal 14 febbraio al 28 maggio 2020, quattro concerti con protagonisti alcuni dei nomi più importanti del panorama della musica elettronica nazionale e internazionale. Si comincia il 14 febbraio con Daddy G (Massive Attack); poi in programma il 18 marzo Andy_Bluevertigo, il 22 aprile Andy Smith (Portishead), per chiudere il 28 maggio con Planet Funk, che si esibiranno nella cornice del parco botanico contemporaneo BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, inaugurato lo scorso anno a pochi passi dal Volvo Studio Milano.

In questo  caso, è importante segnalare che Volvo Car Italia è Park Ambassador di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, in funzione dell’obiettivo di miglioramento della qualità della vita delle persone proprio del parco, che è uno spazio verde educativo dedicato ai cittadini. Da qui anche la collaborazione nel progetto musicale Electric Sound Studio.

 

Sempre nell’ambito del ciclo Volvo Studio Milano for Music, dopo il successo di pubblico conseguito lo scorso anno, sono confermati anche per il 2020 gli appuntamenti con Piano City Milano, uno dei più grandi festival musicali del mondo per numero di concerti e affluenza di pubblico, nonché e primo festival diffuso della città di Milano, e JAZZMI, il festival musicale che racconta l’universo del jazz in tutte le sue declinazioni. Volvo Car Italia darà un contributo sostanziale alla manifestazione riproponendo il contest Jam the Future – Music For the Planet per la valorizzazione di giovani talenti jazzistici under 30, un innovativo progetto lanciato lo scorso anno e pensato per dare alla partnership con il festival contenuti il più possibile in linea con i valori del brand Volvo.

 

Attraverso il calendario di appuntamenti predisposto, il Volvo Studio Milano si pone come obiettivo quello di ampliare ulteriormente il bacino di interlocutori del marchio Volvo, rivolgendosi a un pubblico andando ancora più ampio sebbene affine ai valore del marchio Volvo, raccogliendo così i frutti di quanto seminato lo scorso anno e stabilendo al contempo una relazione ancora più stretta con la città di Milano, che è oggi esempio di sviluppo urbanistico efficace e luogo ideale nel quale raccontare il viaggio di Volvo verso la mobilità del futuro.

 

“Quanto ottenuto nel 2019 in termini di notorietà del Volvo Studio ci ha fatto capire che eravamo sulla buona strada”, afferma Chiara Angeli, Direttore Sales & Marketing Volvo Car Italia e responsabile dell’attività del Volvo Studio Milano.  “Abbiamo coinvolto un pubblico vario ed eterogeneo e abbiamo fatto capire come i valori del nostro marchio si possano ritrovare in tanti ambienti assolutamente lontani dal mondo dell’auto. Proprio quello volevamo, e ci siamo riusciti! Pertanto, quest’anno continueremo a proporre occasioni di incontro e di condivisione che parlano di Arte, Musica, Gusto e Stile, per ribadire una volta di più la missione del Volvo Studio, che è quella di diffondere i valori del marchio Volvo e della Cultura in senso lato, non solo automobilistica.

 

Volvo Studio Milano, finestra su valori di brand e mobilità sostenibile

Il Volvo Studio è un concept globale di Volvo Car Group che trova a Milano la prima applicazione. Il Volvo Studio Milano è stato inaugurato nel corso del 2017 ed è concepito come un raffinato ed elegante ambiente di ispirazione scandinava nel quale il pubblico incontra Volvo e i suoi valori entrando in un mondo fatto di tecnologia innovativa, sicurezza e attenzione all’ambiente, design, eleganza e lusso scandinavo. La Casa automobilistica racconta sé stessa e raccoglie le opinioni del pubblico sugli scenari della mobilità di domani.

In tal senso, il Volvo Studio Milano vuole essere una finestra sulla città di Milano a favore della Mobilità Sostenibile. Da sempre la città è simbolo del gusto, del design e della moda, Milano è oggi anche un esempio di sviluppo urbanistico efficace. Da qui la scelta di aprire proprio nel cuore della nuova città il primo Volvo Studio, nel quale raccontare il viaggio di Volvo verso la mobilità del futuro.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2018

Nell’esercizio finanziario 2018, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14.185 milioni di SEK (14.061 milioni di SEK nel 2017). Nello stesso periodo, il valore dei ricavi è risultato pari a 252.653 milioni di SEK (208.646 milioni di SEK). Nel corso del 2018, le vendite hanno raggiunto la cifra record di 642.253 (571.577) unità, registrando un incremento del 12,4% rispetto al 2017. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive che nel 2018 hanno raggiunto le 642.253 unità in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è sotto il controllo della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding).  

 

Nel 2018, Volvo Cars contava complessivamente circa 43.000 (39.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa Automobilistica sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa Automobilistica intende raggiungere entro la metà del decennio: portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e generare la metà dei ricavi sul mercato consumer. Volvo Cars persegue inoltre con fermezza l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Eventi / Attività, Sostenibilità
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci