Comunicati stampa

Volvo Car Group firma accordi multimiliardari con CATL e LG Chem per la fornitura di batterie

 

Volvo Car Group ha firmato accordi a lungo termine con CATL e LG Chem – aziende leader fra i produttori di batterie – per assicurarsi nel prossimo decennio forniture per un valore di diversi miliardi di dollari di batterie agli ioni di litio da utilizzare per la prossima generazione di modelli Volvo e Polestar.

 

Gli accordi riguardano la fornitura a livello globale di pacchi-batterie per tutti i modelli che saranno realizzati sulla piattaforma modulare SPA2 di prossima introduzione e sull’attuale CMA e rappresentano un importante passo avanti verso la realizzazione dell’ambiziosa strategia di elettrificazione annunciata da Volvo Cars.

 

Nel 2017, Volvo Cars ha presentato, prima fra tutte nel settore automobilistico, il suo programma di elettrificazione di tutti i nuovi modelli Volvo lanciati dopo il 2019. Da allora, la Casa automobilistica ha ulteriormente ribadito questa strategia comunicando ufficialmente l’intenzione di portare le vetture esclusivamente elettriche a costituire il 50% delle sue vendite globali complessive entro il 2025.

 

“Il futuro di Volvo Cars è nell’elettrico e siamo fermamente decisi ad andare oltre il motore endotermico,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. “Gli accordi stipulati oggi con CATL e LG Chem dimostrano in che modo intendiamo realizzare i nostri ambiziosi obiettivi di elettrificazione.”

 

CATL, con sede in Cina, e la sud-coreana LG Chem sono note aziende produttrici di batterie che vantano una lunga esperienza e trascorsi di successo nella fornitura di batterie agli ioni di litio all’industria automobilistica mondiale. Si tratta di produttori che soddisfano i rigorosi requisiti imposti da Volvo Cars ai fornitori in termini di eccellenza tecnologica, responsabilità a livello di supply chain e modelli di costi competitivi. In Cina, le vaste dimensioni di Geely Group avranno un effetto positivo sugli approvvigionamenti di batterie.

 

“Grazie agli accordi annunciati oggi, siamo certi di poter soddisfare il nostro fabbisogno di batterie per il prossimo decennio,” ha commentato Martina Buchhauser, senior vice-president della divisione Approvvigionamenti di Volvo Cars. “Il fatto di avere due fornitori disponibili in ogni regione ci garantisce anche una certa flessibilità a livello di catena di fornitura che sarà vantaggiosa in futuro.”

 

Volvo Cars è attualmente impegnata nella realizzazione della prima linea di assemblaggio batterie presso il suo stabilimento di Ghent, in Belgio. Sarà terminata per la fine di quest’anno e la prima Volvo completamente elettrica prodotta a Ghent sarà il pluripremiato SUV compatto XC40. A Ghent vengono già assemblate le versioni ibride plug-in della XC40.

 

L’Architettura Modulare Compatta (CMA) costituisce attualmente la base della XC40, oltre che della Polestar 2 fastback esclusivamente elettrica e di diversi modelli distribuiti da LYNK & CO, il marchio che Volvo gestisce in comproprietà con Geely. Da quest’anno, tutti i modelli verranno prodotti su un’unica linea di assemblaggio presso lo stabilimento di produzione gestito da Volvo a Luqiao, in Cina.

 

L’architettura SPA2, di prossima introduzione, rappresenta la generazione successiva dell’Architettura di Prodotto Scalabile (SPA) sviluppata internamente da Volvo e sarà lanciata all’inizio del prossimo decennio. La SPA è una delle piattaforme per veicoli più avanzate esistenti nel settore automobilistico e viene attualmente utilizzata per tutti i modelli della Serie 90 e 60. La prima Volvo basata sulla SPA2 sarà la prossima generazione del SUV top di gamma XC90.

 

All’inizio di quest’anno, Volvo Cars ha presentato una serie di varianti di propulsori elettrificati di nuova concezione che verranno gradualmente inseriti sull’intera gamma di modelli Volvo. Sono stati ottimizzati i propulsori ibridi plug-in T8 e T6 Twin Engine già in commercio e le versioni plug-in sono ora disponibili su tutti i modelli prodotti dalla Casa svedese.

 

Nota per la redazione

  • Nel presente comunicato stampa, i nomi CATL e LG Chem sono riportati in ordine alfabetico

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2018

Nell’esercizio finanziario 2018, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14.185 milioni di SEK (14.061 milioni di SEK nel 2017). Nello stesso periodo, il valore dei ricavi è risultato pari a 252.653 milioni di SEK (208.646 milioni di SEK). Nel corso del 2018, le vendite hanno raggiunto la cifra record di 642.253 (571.577) unità, registrando un incremento del 12,4% rispetto al 2017. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive che nel 2018 hanno raggiunto le 642.253 unità in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è sotto il controllo della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Volvo Cars ha fatto parte di Volvo Group, svedese, fino al 1999, quando è stata acquisita da Ford Motor Company con sede negli Stati Uniti. Nel 2010, Volvo Cars è stata poi rilevata da Geely Holding.

 

Nel 2018, Volvo Cars contava complessivamente circa 43.000 (39.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede cinese di Volvo Cars è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa Automobilistica sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Sud Carolina (USA), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

Contemporary Amperex Technology Ltd. (CATL) in breve

Fondata nel 2011, Contemporary Amperex Technology Ltd. (CATL) è un’azienda che sviluppa e produce batterie agli ioni di litio per la mobilità elettrica, oltre che soluzioni per lo stoccaggio dell’energia. Le sue attività principali includono anche i materiali, i sistemi di gestione delle batterie, il riciclaggio e il riutilizzo delle batterie.  Nel 2018, il volume di vendite annue di CATL è stato pari a 21,31 GWh. Secondo SNE Research, CATL figura al primo posto fra i produttori di batterie per veicoli elettrici globali in termini di consegne annue effettuate nel 2018.  

Basata a Ningde, in Cina, CATL conta oltre 24.000 dipendenti in tutto il mondo e ha filiali a Shanghai, Jiangsu, Qinghai e Beijing, oltre che a Monaco di Baviera, Parigi, Detroit, Yokohama, ecc. I suoi principali stabilimenti di produzione di batterie si trovano a Fujian, Jiangsu e Qinghai, in Cina, mentre è in fase di realizzazione lo stabilimento europeo che sorgerà a Erfurt, in Germania. A giugno 2018, CATL è stata quotata alla Borsa Valori di Shenzhen (300750).

 

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito web: http://www.catlbattery.com/.

 

LG Chem in breve

LG Chem, Ltd. è l’azienda chimica più grande e diversificata esistente in Corea e opera attraverso tre business unit principali: Petrolchimica, Materiali Avanzati e Soluzioni Energetiche. La società è stata fondata nel 1947 e conta oggi oltre 34.000 dipendenti a livello globale. Le attività dell’area chimica includono la produzione di un’ampia gamma di prodotti, da quelli  petrolchimici alle materia plastiche ad alto valore aggiunto. Le sue competenze in campo chimico si estendono anche ad aree high tech come quella dei materiali elettronici e delle batterie agli ioni di litio.

Grazie a oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo e nella produzione di queste batterie, LG Chem si è affermata come uno dei produttori leader globali nel segmento degli ioni di litio. L’azienda è uno dei principali fornitori mondiali di batterie al litio per telefoni cellulari e per l’industria dei veicoli ibridi/elettrici & ESS (Sistemi di Stoccaggio dell’Energia).

 

Per maggiori informazioni su LG Chem si consiglia di visitare il sito web:  http://www.lgchem.com/global/main  

Keywords:
Aziendale, Elettrificazione
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto