Comunicati stampa

Nessuna novità per Volvo Cars ad Automobility LA

Nessuna novità per Volvo Cars ad Automobility LA

 

Quest’anno Volvo Cars partecipa ad Automobility LA con una novità assoluta: sullo stand a Los Angeles non verrà esposta nessuna automobile.

 

La Casa automobilistica presenterà invece la sua visione del futuro dell’auto, ridefinendone il concetto stesso.

 

Sin dalle loro origini, i saloni dell’auto si sono sempre focalizzati sul prodotto automobilistico, che è sempre stato posto al centro dello stand, su una pedana rotante o coperto da un telo di raso. Ma le automobili stanno cambiando, la stessa industria automobilistica sta cambiando e lo stesso accade alle aspettative di chi l’auto la usa. Con la sua presenza ad Automobility LA Volvo intende rispecchiare proprio questi cambiamenti.

 

Il modo in cui i consumatori percepiscono un marchio automobilistico è oggi più importante dei dettagli cromati, dei rivestimenti in pelle o dei cavalli del motore. Perciò quando arriveranno allo stand di Volvo, i visitatori del salone di Los Angeles guarderanno verso lo spazio centrale dove si aspetterebbero di vedere un’automobile e invece leggeranno una scritta semplice, eppure d’impatto: ‘This Is Not A Car’.

 

“Decidendo di chiamare questa mostra espositiva ‘Automobility LA’, gli organizzatori hanno voluto riconoscere il profondo cambiamento in atto nel nostro settore,” ha dichiarato Mårten Levenstam, responsabile della strategia di prodotto di Volvo Cars. “Noi vogliamo dimostrare di aver colto il messaggio e avviare un dialogo sul futuro dell’auto-mobilità. Quindi, invece di esporre una concept car, preferiamo parlare del concetto di automobile. Quest’anno non vinceremo certo il premio di ‘migliore auto del salone’, ma ci sta bene. Perché questo non è un salone dedicato alle auto.”

 

Oltre a esporre questo messaggio d’impatto, Volvo Cars farà una serie di dimostrazioni interattive dell’utilizzo dei servizi in connettività, come ad esempio la consegna di merci presso la vettura, il car sharing, l’utilizzo della guida autonoma secondo la sua visione, interpretata attraverso il prototipo Volvo 360c, e il suo servizio in abbonamento Care by Volvo.

 

“Il nostro settore sta cambiando. Piuttosto che costruire e vendere automobili, quello che facciamo veramente è dare ai nostri clienti la libertà di muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro,” ha commentato Håkan Samuelsson, CEO di Volvo Cars. “Offriamo ai nostri clienti l’accesso a un’auto, inclusa una serie di servizi nuovi e interessanti, quando e ovunque vogliono.”

 

Volvo Cars crede fortemente nella forza delle alleanze strategiche. Gli accordi stretti da Volvo con società consolidate in ambito tecnologico come Amazon, Google e Nvidia e con start-up tecnologiche come Luminar e Zenuity dimostrano la volontà di Volvo di interagire in modo innovativo con queste nuove tipologie di partner.

 

Con il nuovo slogan ‘Libertà di movimento’ in modo personalizzato, sostenibile e sicuro, Volvo indica la direzione che intende seguire in futuro. Entro la metà del prossimo decennio, la metà del volume annuo di vendita di Volvo sarà rappresentata da vetture esclusivamente elettriche e un terzo da veicoli con guida autonoma, e Volvo intratterrà oltre 5 milioni di rapporti diretti con i clienti. 

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2017

Nell’esercizio finanziario per l’anno 2017 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,1 miliardi (contro gli 11,0 miliardi di SEK del 2016). Il fatturato annuo è salito a 210,9 miliardi di SEK (da 180,9 miliardi di SEK). Nell’intero anno 2017 le vendite hanno raggiunto la cifra record di 571.577 auto, con un aumento pari al 7.0% rispetto al 2016. I risultati ottenuti sottolineano la trasformazione complessiva che ha interessato la gestione finanziaria e il processo produttivo di Volvo Cars negli ultimi anni, preparando l’azienda ad affrontare la sua prossima fase di crescita.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 534.332 unità realizzate nel 2016 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata rilevata dalla statunitense Ford Motor Company, per essere successivamente acquisita da Geely Holding nel 2010.

 

Nel dicembre del 2016, Volvo Cars contava circa 31.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

Keywords:
Sicurezza, Tecnologia, Aziendale, Guida Autonoma, Connettività, Elettrificazione
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Car Group. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto