Comunicati stampa

La nuova Volvo XC60 si aggiudica il prestigioso premio “North American Utility of the Year 2018”

 

La nuova Volvo XC60, il SUV medio di lusso della Casa svedese, è la vincitrice del premio North American Utility of the Year 2018, oltre ad essere la seconda vettura a marchio Volvo ad aggiudicarsi l’ambìto riconoscimento, dopo la XC90 nel 2016.

 

“Il mercato statunitense è fondamentale per mantenere un trend in crescita,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. “Siamo orgogliosi di ricevere questo premio prestigioso e determinati a sfruttare il successo dei nostri modelli XC60 e XC90 negli Stati Uniti per un ulteriore sviluppo, come dimostrato dall’investimento miliardario effettuato per la realizzazione del nostro nuovo impianto produttivo della Carolina del Sud.”

 

La conquista del premio NACTOY 2018 (North American Car, Utility & Truck of the Year 2018) è uno dei molti successi conseguiti dalla nuova XC60, che all’inizio del mese è stata selezionata da Euro NCAP quale vettura più sicura del 2017 su un totale di 70 concorrenti che rappresentavano 30 Case automobilistiche in tutti i segmenti di autovetture.

 

“In questo importante segmento godiamo di una posizione decisamente solida grazie a un totale di vendite della precedente versione della XC60 che supera il milione di esemplari,” ha continuato Samuelsson. “Quest’ultimo riconoscimento attribuito alla nuova XC60 mette in risalto la ferma intenzione della Casa a far durare il successo conseguito nel segmento dei SUV di lusso,”

 

La nuova XC60 riscuote un notevole apprezzamento perché resta fedele alla tradizione di Volvo, vantando una tecnologia che ne fa una delle vetture più sicure oggi disponibili sul mercato. Al rivoluzionario sistema City Safety è stata aggiunta la funzionalità di assistenza alla sterzata Steer Assist. Il nuovo sistema di sicurezza denominato Oncoming Lane Mitigation contribuisce a ridurre gli effetti degli scontri frontali, mentre il dispositivo BLIS (Blind Spot Information System) rileva la presenza di veicoli negli angoli ciechi riducendo così i rischi di collisioni durante i cambi di corsia.

 

Chi acquista una XC60 può anche dotarsi del dispositivo avanzato di assistenza alla guida Pilot Assist, disponibile su richiesta, sviluppato da Volvo Cars per garantire al conducente un ausilio alla sterzata, all’accelerazione e alla frenata sulle strade ben contrassegnate e fino a una velocità di 130km/h.

 

“La Volvo XC60 alza l’asticella per quanto riguarda la sicurezza e i sistemi di assistenza alla guida dei SUV compatti e lo fa con una proposta dal design squisitamente scandinavo,” ha commentato Mark Phelan, Presidente del NACTOY.

 

Al top di gamma, la nuova XC60 offre il pluri-premiato propulsore ibrido plug-in benzina T8 Twin Engine di Volvo Cars, con potenza pari a 407 CV e accelerazione da 0 a 100km/h in soli 5,3 secondi.

 

Le altre motorizzazioni disponibili per questo modello includono l’unità diesel D4 da 190 CV e la D5 con tecnologia PowerPulse da 235 CV. Il motore T5 benzina eroga una potenza di 254 CV, mentre il T6 – dotato di turbo e compressori – arriva a 320 CV di potenza erogata e 400 Nm di coppia motrice.

 

-------------------------------

  

Volvo Car Group nel 2016

Nell’esercizio 2016, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 11.014 MSEK (6.620 MSEK nel 2015). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 180.672 MSEK (164.043 MSEK). Nel 2016, le vendite a livello globale hanno raggiunto la cifra record di 534.332 unità, con un incremento del 6,2% rispetto al 2015. I risultati eccezionali in termini di vendite e utile operativo hanno creato le premesse per la continuazione del programma di investimento di Volvo Car Group a sostegno del suo piano di trasformazione globale.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 534.332 unità realizzate nel 2016 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata rilevata dalla statunitense Ford Motor Company, per essere successivamente acquisita da Geely Holding nel 2010.

 

Nel dicembre del 2016, Volvo Cars contava circa 31.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

Keywords:
Tecnologia, Premi, Design, 2018, XC60
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci