Comunicati stampa

Volvo Cars presenta due nuove berline per il mercato USA

 

  • La berlina di lusso S60 nella variante Inscription- sedute posteriori ridisegnate per un comfort eccezionale
  • Svelata la S60 Cross Country – un’anteprima nel segmento
  • Debutto nordamericano per la nuova XC90 R-­Design
  • I nuovi modelli avvicinano Volvo al suo obiettivo di vendita a medio termine negli Stati Uniti: 100.000 vetture all’anno

 

Volvo Cars ha rafforzato oggi la sua offensiva di prodotto per il mercato statunitense presentando due nuove berline al NAIAS, il Salone dell’Auto di Detroit, e facendo così un importante passo verso il conseguimento del suo obiettivo di medio periodo, ovvero vendere 100.000 unità all’anno negli USA.

 

La Volvo S60 Inscription e la Volvo S60 Cross Country promuoveranno la presenza di Volvo nell’importante mercato delle berline di lusso. Volvo presenta a Detroit anche la nuova XC90 R-Design, l’ultima versione del SUV a sette posti che era stato lanciato negli Stati Uniti a Los Angeles.

 

“Questi due nuovi prodotti, che vanno ad aggiungersi alla nuova XC90 presentata a Los Angeles, sono un’ulteriore conferma del nostro impegno a capovolgere i nostri risultati negli Stati Uniti. Complessivamente abbiamo in programma il lancio di sette nuovi prodotti negli Stati Uniti entro il 2018,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars.

 

L’introduzione di questi nuovi modelli costituisce l’ultima tappa del processo di trasformazione di Volvo attualmente in corso, che prevede la realizzazione di una presenza industriale internazionale, il completo rinnovamento della gamma di prodotti Volvo nei prossimi cinque anni, l’introduzione di una nuova tecnologia modulare per i telai delle vetture, il lancio di tecnologie di sicurezza in anteprima mondiale, la realizzazione di un nuovo linguaggio stilistico, di una nuova architettura per il sistema di propulsione e di una gamma di servizi di connettività d’eccellenza.

 

La velocità e l’importanza di questa trasformazione sono state sottolineate all’inizio di questo mese quando la Casa ha reso noti gli eccezionali risultati di vendita conseguiti nel 2014. Le vendite nel 2014 sono cresciute dell’8,9% stabilendo un nuovo risultato da record: 465.866 unità. Lo scorso dicembre è stato inoltre il 18° mese consecutivo di fatturato in aumento. Volvo Cars prevede che l’espansione delle vendite continuerà in tutti i mercati globali anche nel corso del 2015.

 

 

Volvo S60 Inscription

La nuova Volvo S60 Inscription è un’automobile che garantisce ai passeggeri seduti nel divano posteriore uno spazio eccezionalmente ampio – cosa che risponde a un’esigenza molto diffusa negli Stati Uniti.

 

Il modello sarà costruito presso lo stabilimento Volvo di Chengdu, in Cina, ed è stato presentato per la prima volta all’edizione di quest’anno del NAIAS, il Salone dell’Auto di Detroit.

Chengdu è il principale stabilimento di produzione di Volvo in Cina ed è stato realizzato nel rispetto di standard di qualità monitorati a livello internazionale, come ad esempio il Volvo Cars Manufacturing System, che garantisce la qualità dei processi ingegneristici, di verifica e di garanzia di qualità di Volvo Cars in tutto il mondo.

 

Il livello dei macchinari e delle tecnologie installate è uguale a quello degli stabilimenti europei della Casa e lo stesso vale per l’ambiente di lavoro e gli standard di sicurezza e tutela ambientale. Le esportazioni verso gli Stati Uniti inizieranno nel secondo trimestre di quest’anno.

 

La nuova S60 Cross Country                                                                                                                                 

Volvo Cars si appresta a rispondere alle richieste dei suoi principali clienti con la presentazione in anteprima mondiale dell’entusiasmante S60 Cross Country al Salone dell’Auto di Detroit.

 

Nel lontano 1997, quando Volvo fu il primo marchio di lusso a introdurre una variante “fuoristrada” alla sua riuscitissima gamma di station wagon, nessuno poteva immaginare quanto successo avrebbero riscosso in futuro i modelli crossover. Oggi i crossover sono diffusissimi e hanno contribuito a creare una categoria nuova e a sé stante di veicoli che riflettono un preciso stile di vita.

 

Oggi Volvo prende ancora una volta un’ambiziosa iniziativa, questa volta nel segmento delle berline, presentando la S60 Cross Country – la prima berlina di lusso che offre lo stesso livello di robustezza e capacità dinamiche delle rinomate station wagon della gamma Cross Country.

 

“Vogliamo analizzare più in profondità il mercato servendoci del nostro marchio Cross Country.  Abbiamo già fatto una cosa simile nel 1997 con la V70 Cross Country e quell’esercizio portò alla nascita di un segmento completamente nuovo.  In questo nuovo modello abbiamo incluso tutti i benefici derivanti dalle caratteristiche tipiche del marchio Cross Country, proponendo al tempo stesso un’espressione assolutamente unica di una natura incline all’avventura e al fuoristrada, in una livrea decisamente sportiva e distintamente alla moda,” ha dichiarato Lex Kerssemakers, Senior Vice President Strategia di Prodotto & Gestione Linea Veicoli di  Volvo Cars.

 

La nuova XC90 R­-Design

La XC90 è un SUV a sette posti di lusso raffinata nel suo design innovativo, dotata di sistemi di sicurezza d’eccellenza a livello mondiale e di nuove tecnologie di propulsione, caratterizzata da un mix ineguagliato di potenza ed efficienza dei consumi e da finiture interne superlative.

 

La nuova XC90 segna l’inizio di un nuovo capitolo della storia di Volvo, poiché cattura l’essenza del suo futuro orientamento stilistico, integra le nuove tecnologie sviluppate dalla Casa e utilizza la sua nuova tecnologia SPA (Architettura di Prodotto Scalabile). E’ evidente che ai clienti il nuovo modello piace. Infatti, sebbene sia stata lanciata solo nell’agosto dello scorso anno e stia per entrare in produzione a breve, la nuova XC90 vanta già un portafoglio di oltre 6000 ordini.

 

La versione R­-Design della nuova XC90 si rivolge a chi è alla ricerca di un’auto che non passi inosservata e trasmetta un’immagine di intensa sportività e dinamicità.

 

“La R-­Design è stata creata per persone con una passione per le cose che aggiungono un pizzico di sale alla vita,” ha dichiarato Alain Visser, Senior Vice President, Marketing, Vendite & Assistenza Clienti di Volvo Car Group. “Attirerà clienti che amano uno stile di guida attivo e un design personale ed espressivo.”

 

La promessa di una guida dinamica che traspare dal profilo della vettura viene confermata dagli interni progettati con particolare attenzione alle esigenze del conducente, fra i quali spiccano i sedili sportivi R­-Design in tessuto ‘Nubuck’ e pelle traforata. Una serie di propulsori Drive­-E con potenza fino a 400 CV e il telaio completamente rinnovato della  XC90 garantiscono un’esperienza di guida all’insegna dell’agilità.

 

I modelli S60 Inscription, S60 Cross Country e XC90 R-­Design saranno pronti per la consegna a partire dal secondo trimestre dell’anno.

 

 

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2013/14

Nell’esercizio 2013 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 1.919 MSEK (66 MSEK nel 2012). Nello stesso periodo, i ricavi si sono attestati a 122.245 MSEK (124.547 MSEK), mentre l’utile netto è risultato pari a 960 MSEK (542 MSEK). Nel corso dell’anno, le vendite globali a clienti privati sono state pari a 427.840 (421.951) unità, registrando quindi un aumento dell’1,4% rispetto al 2012. L’utile operativo conseguito è il risultato di un attento controllo dei costi e di vendite sostenute e dimostra concretamente i progressi realizzati da Volvo Car Group nell’attuazione del proprio piano di trasformazione. Con riferimento all’intero 2014 sono state vendute globalmente 465.866 vetture, un risultato in crescita dell’8,9% rispetto al 2013. Il dettaglio dei risultati finanziari dell’esercizio 2014 sarà reso noto nel corso del primo trimestre del 2015.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 465.866 unità realizzate nel 2014 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata acquisita dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, Volvo Cars è stata acquisita da Geely Holding.

 

Nel dicembre del 2013, Volvo Cars contava complessivamente oltre 23.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

 

Keywords:
Saloni dell'Auto, Tecnologia, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci