Comunicati stampa

Volvo XC60 Concept - motore sei cilindri a bioetanolo

 

La catena cinematica scelta per la Volvo XC60 Concept è un motore a bioetanolo a sei cilindri da 3,2 litri con All Wheel Drive. La performance dinamica offerta da questo motore è frutto dei suoi 265 cavalli e 640 Nm di coppia - con emissioni di biossido di carbonio che durante la guida sono inferiori di circa l'80% rispetto allo stesso motore alimentato solo a benzina.

 

Attualmente, tre dei nove modelli Volvo Cars - la C30, la S40 e la V50 - sono disponibili su nove mercati europei anche in versione FlexiFuel alimentata a bioetanolo. Tutte queste auto hanno motori a quattro cilindri.

 

"Crediamo che il FlexiFuel offra grandi potenzialità anche per i motori di dimensioni maggiori, e stiamo progettando di ampliare la nostra gamma di motori alimentati a bioetanolo nei prossimi anni," afferma Magnus Jonsson, Vice Presidente Anziano del settore Ricerca & Sviluppo di Volvo Cars.

 

La catena cinematica della XC60 Concept utilizza lo stesso motore benzina da sei cilindri in linea introdotto con la nuova Volvo S80 nel 2006. Il motore è stato ottimizzato per l'E85 (85 percento di bioetanolo e 15 percento di benzina). Ciò si traduce in 265 cavalli e 340 Nm di coppia, e in un'accelerazione da 0 a 96,60 km/h in 8,2 secondi. La velocità massima è 228 km/h.

 

Il risparmio di carburante grazie all'utilizzo dell'E85 è di 12,3 litri/100 km. Si tratta di un dato competitivo per questo tipo di auto, dato che il contenuto di energia dell'etanolo è inferiore del 40% rispetto a quello della benzina. Il bioetanolo è un combustibile completamente rinnovabile e può essere prodotto da quasi tutte le fonti di biomassa, come il grano turco, il frumento, la canna da zucchero e la cellulosa. Ciò significa che quando si utilizza l'E85 le emissioni di biossido di carbonio durante la guida sono ridotte dell‘80% rispetto ad una stessa auto alimentata a benzina.

 

Oltre ai vantaggi ambientali appena descritti, in molti mercati il proprietario dell'auto viene ripagato al momento del rifornimento, grazie ai prezzi ridotti del bioetanolo.

 

La diffusione del bioetanolo

Il bioetanolo rinnovabile è un combustibile in espansione in Europa; Volvo Cars ha lanciato i modelli FlexiFuel in diversi nuovi mercati quest'autunno, e continuerà a farlo nel 2007. Oltre alla Svezia, i mercati che hanno conosciuto il FlexiFuel di Volvo sono la Francia, la Norvegia, i Paesi Bassi, la Spagna, il Regno Unito, l'Irlanda, il Belgio, l'Austria e la Svizzera. Volvo Cars prevede di vendere 7.000 auto FlexiFuel nel 2007.

 

Attualmente esistono 23 impianti di produzione di Etanolo in Europa e si prevede che questo dato aumenterà fino a superare le 60 unità nel 2008. In totale, nell'Unione Europea vengono prodotti ogni anno circa 2,7 miliardi di litri di etanolo, utilizzando principalmente barbabietola da zucchero e cereali vari. Ci si aspetta che la produttività triplichi entro il 2008.

 

Da agosto 2006, negli Stati Uniti vi sono 101 impianti di bioetanolo attivi, con una capacità di quasi 18,2 miliardi di litri all'anno. 39 bio-raffinerie sono attualmente in costruzione ed altre 7 si stanno ampliando: quando saranno completate, aggiungeranno più di 9,47 miliardi di litri all'attuale produzione. L'etanolo viene miscelato al 40 percento della fornitura statunitense di benzina, e vi sono già circa 1.000 stazioni di servizio per E85 negli Stati Uniti.

 

Benefici per l'ambiente

"Un solo carburante rinnovabile non sarebbe in grado di sostituire gli attuali combustibili fossili, e la gamma di carburanti alternativi sarà probabilmente molto più ampia in futuro. Per questo motivo si sviluppano, parallelamente, molti carburanti e tecnologie differenti. L'etanolo riduce la dipendenza da combustibili fossili, quindi il programma FlexiFuel di Volvo Cars apporta un contributo fondamentale alla nostra strategia per il rispetto dell'ambiente," conclude Fredrik Arp, Presidente e Direttore Generale di Volvo Cars.

Keywords:
XC60 Concept, Ambiente, Prototipi
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto