Comunicati stampa

I pacchetti di succo di frutta diventano banchi di scuola: il progetto di riciclaggio della Turchia vince il Volvo Adventure di quest’anno

 

 

Il primo premio del Volvo Adventure 2006 è stato assegnato alla Koç School di Istanbul, che ha realizzato il progetto Recycled boxes for Education. I quattro giovani facenti parte della squadra hanno creato banchi di scuola utilizzando pacchetti usati del latte e dei succhi di frutta. I banchi sono stati donati alle scuole di aree povere. Fredrik Arp, amm. del. di Volvo Cars, ha consegnato il premio di 10.000 USD, che servirà a finanziare la continuazione del progetto ambientale del gruppo vincitore.

 

L’edizione del 2006 di Volvo Adventure ha messo la giuria a dura prova.
- Tutti i 10 progetti partecipanti alla finale di quest’anno erano di altissima qualità, dice Theodore Oben del programma ambientale delle Nazioni Unite (UNEP) e direttore della giuria di Volvo Adventure. Ma dopo parecchie ore di valutazione, la giuria ha deciso di assegnare il primo premio alla squadra turca. Theodore Oben racconta:
- Il progetto è innovativo e i giovani sono veramente riusciti a creare consapevolezza sul problema dei rifiuti, il riciclaggio e lo sviluppo sostenibile.

I rifiuti diventano nuovi banchi di scuola
Secondo i calcoli della squadra vincente, più di 6 miliardi di pacchetti di latte e succhi di frutta arrivano nelle discariche turche ogni anno. L’obiettivo del progetto era di aumentare il riciclaggio di queste confezioni. Allo stesso tempo, i sedicenni (anche impegnati nel lavoro sociale) desideravano contribuire a migliorare le condizioni degli studenti nelle aree povere della città: in alcune classi, fino a tre allievi condividono un solo banco. Così è nata la saggia idea di riciclare i pacchetti per farne banchi di scuola e la squadra ha promosso una campagna di raccolta, lanciata anche su Internet. In cinque mesi è stata raccolta quasi una tonnellata di pacchetti, spedita ad un’azienda di riciclaggio che ha realizzato i piani di lavoro di 30 banchi di scuola.

Il comune e diverse istituzioni politiche hanno deciso in seguito a ciò di puntare sulla costruzione di banchi di scuola utilizzando materiale riciclato, e si calcola che in due anni diverse migliaia di scuole saranno coinvolte nel progetto. Si potranno costruire oltre un milione di banchi di scuola da confezioni riciclate, grazie all’iniziativa di questi giovani.

6.000 USD per lo studio di paludi preziose
Il progetto Macoun Marsh Biodiversity Project è stato portato avanti dalla Educarium School di Ottawa, in Canada. Il gruppo ha lavorato allo studio e alla divulgazione di informazioni sulla vita animale in un’area paludosa molto preziosa a livello biologico, Macoun Marsh, al centro di Ottawa. I membri del progetto hanno catalogato oltre 870 specie diverse, nutrito gli uccelli nei freddi mesi invernali e raccolto denaro per la salvaguardia della palude. La giuria è rimasta particolarmente impressionata di come la squadra sia riuscita a rendere consapevole la società sull’importanza della palude

Provvedimenti contro la carenza di acqua in India sono valsi il terzo premio
In molte zone dell’India la carenza di acqua potabile rappresenta un grave problema. Visuals, un gruppo di studenti molto impegnato della TVS Higher Secondary School di Madurai ha ricevuto il terzo premio di quest’anno, 4.000 USD, per aver sviluppato il progetto Wastage of drinking Water. Il gruppo ha analizzato in maniera scientifica le diverse cause della carenza di acqua a scuola ed è giunta alla conclusione che una delle cause principali dell’esaurimento dei pozzi verso il pomeriggio era che gli allievi sperperavano l’acqua nelle prime ore del giorno, ad esempio bevendo con le mani al posto di riempire una bottiglia. Introducendo una serie di regole e abitudini, la scuola risparmia adesso 1750 litri di acqua al giorno. Il progetto ha avuto un tale successo che altre scuole della regione stanno controllando la propria gestione dell’acqua per prevenire la carenza di acqua potabile.

Volvo Adventure, le conoscenze ai consumatori di domani
Volvo Adventure è un programma di formazione in conoscenze ambientali che ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza ambientale nei consumatori e nei leader di domani. Il programma prevede anche una competizione per giovani tra i 10 e i 16 anni. I gruppi costituiti da 2-5 giovani devono sviluppare un progetto ambientale locale, che deve essere presentato su Internet. Un pannello di esperti nomina 10 finalisti sulla base di criteri prestabiliti. I tre gruppi migliori vincono un sussidio per lo sviluppo (rispettivamente di 10.000, 6.000 e 4.000 USD). Volvo Adventure è patrocinato da Volvo Cars Corporation, Volvo Personvagnar e sostenuto dal Programma Ambientale delle Nazioni Unite (UNEP). Alla competizione di quest’anno hanno partecipato circa 350 squadre da 41 paesi.

Una nuova competizione per giovani sensibili ai problemi ambientali
Il programma ambientale delle Nazioni Unite UNEP e Volvo incoraggiano i giovani di tutto il mondo a lavorare su problemi ambientali locali tramite Volvo Adventure. La prossima competizione apre le porte il 1° giugno e l’ultimo giorno valido per presentare il proprio progetto è il 31 marzo 2007. La squadra migliore sarà invitata alla finale internazionale a Goteborg, che includerà la visita all’Universeum, al parco di divertimenti Liseberg, allo stabilimento Volvo e diverse attività nella natura svedese.

- Questa competizione è fonte di grande ispirazione, dice Fredrik Arp. Il progetto dimostra che i giovani sono incredibilmente coinvolti e pronti ad affrontare importanti questioni ambientali. Sono stato particolarmente colpito dall’entusiasmo e dalla speranza per il futuro mostrata dai partecipanti, conclude Arp.

Iscriviti alla competizione Volvo Adventure su www.volvoadventure.org
Qui puoi anche trovare altre informazioni sul programma e sul concorso.

Per informazioni contattare:
Volvo Car Corporation: Christer Gustafsson, 0046-(0)31-596525

 

/MP

Keywords:
Ambiente, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto