Comunicati stampa

Volvo inizia la produzione di auto ad etanolo

 

 

Volvo Cars ha iniziato la produzione di auto FlexiFuel con motore alimentato a E85 (85% di etanolo rinnovabile e 15% di benzina). Il motore FlexiFuel 1.8F da 125 CV è disponibile sui modelli S40 e V50 e va a rinforzare la gamma di auto ecologiche Volvo Cars.

 

Benefici per l'ambiente
L'etanolo può essere prodotto dalle biomasse derivanti da grano, canna da zucchero, mais e cellulosa. Con l'alimentazione a bioetanolo E85, le emissioni di anidride carbonica fossile (gas che contribuisce all'effetto serra) sono ridotte fino all'80% rispetto all'alimentazione a benzina.
“I motori FlexiFuel sono una parte importante della strategia Volvo Cars per trovare soluzioni che aiutino a ridurre la nostra dipendenza dal petrolio”, dichiara Gerry Keaney, vicepresidente senior del reparto marketing, vendite e servizio clienti di Volvo Cars. L'etanolo è totalmente rinnovabile e può essere ricavato da quasi tutti i tipi di biomassa.

 

Inizialmente, le auto FlexiFuel saranno distribuite solo sul mercato svedese, dove le infrastrutture dedicate all'E85 sono buone ed è presente un forte interesse dei consumatori per le auto a minimo impatto ambientale.
“In Svezia, attualmente, la maggior parte dell'etanolo viene importato. Tuttavia, le condizioni per un aumento della produzione nazionale sono eccellenti, grazie alla vasta fornitura di materie prime boschive in tutto il paese" . Tuttora sono in corso ricerche e progetti pilota molto promettenti.

 

Semplicità di utilizzo
Le Volvo S40 e V50 FlexiFuel dispongono di un motore da 1,8 litri, un quattro cilindri normalmente aspirato con una potenza di 125 CV. Inizialmente, il motore sarà disponibile solo con cambio manuale. Il bioetanolo e la benzina vengono riempiti nello stesso serbatoio da 55 litri. I tubi di alimentazione, le valvole, le guarnizioni e le boccole sono state rinforzate per sopportare l'alta corrosività dell'etanolo. Inoltre, viene utilizzato un diverso sistema di iniezione, mentre il software è stato ricalibrato. Un sistema di gestione del motore calcola la miscela di carburante contenuta nel serbatoio e regola automaticamente l'iniezione e la fasatura. Per ottimizzare le partenze a freddo, il riscaldatore del motore è di serie.

La Svezia manifesta un grande interesse per le auto a minimo impatto ambientale
“È assolutamente interessante osservare lo sviluppo delle auto ecologiche e dei carburanti alternativi sul mercato svedese”, dichiara Gerry Keaney. I consumatori, le case automobilistiche, il governo e le aziende che producono combustibili hanno collaborato per dare inizio al mercato dei carburanti alternativi. Un numero sempre maggiore di clienti – sia aziende che privati – manifestano un grande interesse per le auto a minimo impatto ambientale. Per il 2006, l'obiettivo di vendita per la Svezia è di circa 6.000 auto. Per chi guida un'auto aziendale, la deduzione delle imposte è pari al 20%. In più, diverse autorità locali offrono il parcheggio gratis e altri vantaggi. A Stoccolma, le auto ecocompatibili non pagheranno la tassa di ingresso in città che verrà presto introdotta. Dati i prezzi record della benzina in Svezia, il carburante E85 è una proposta economicamente vantaggiosa perché non è soggetto a imposte, anche se i consumi sono superiori di circa il 40% visto il minor apporto energetico. Inoltre, la rete di distributori di carburante è già fitta.
“Le infrastrutture per l'etanolo crescono settimana dopo settimana – prosegue Gerry Keaney –. Al momento sono presenti circa 280 stazioni di servizio di E85, da Skåne (sud) a Övertorneå (nord)".

 

La gamma di auto ecocompatibili più ampia sul mercato
Dal 1995, Volvo Cars produce auto Bi-Fuel a gas metano.
“Con l'introduzione dei modelli FlexiFuel, Volvo dispone della gamma più vasta di auto a minimo impatto ambientale sul mercato; quattro modelli su sette sono offerti con alimentazione alternativa a carburante rinnovabile”, conclude Gerry Keaney.

 

Caratteristiche tecniche
Motore quattro cilindri benzina/E85
Potenza massima: 92 kW (125 CV)
Coppia massima: 165 Nm a 4.000 giri/min
Accelerazione 0-100 km/h: 10,9 sec (S40), 11,0 (V50)
Velocità massima: 200 km/h
Consumi, litri/100 km (alimentazione a benzina): 7,4 (S40), 7,5 (V50)
Emissioni di anidride carbonica CO2 g/km (alimentazione a benzina): 177 (S40), 179 (V50)

 

Informazioni sui consumi e sulle emissioni di anidride carbonica: le cifre si riferiscono all'auto totalmente alimentata a benzina. I consumi durante la guida a bioetanolo E85 sono di circa il 40% superiori per modelli come le Volvo S40 1.8F e V50 1.8F. L'etanolo, infatti, apporta meno energia della benzina.

 


MP / 50240

 


Keywords:
Ambiente, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto