Comunicati stampa

Volvo Car Corporation: viaggia ‘indietro nel futuro’ per esplorare i progetti di domani

 

 

Per moltissime persone in tutto il mondo, Volvo Cars è sinonimo di sicurezza nell’auto. Ora i progettisti Volvo Cars stanno esplorando nuovi scenari futuri per la mobilità con l’idea di reimmaginare la nozione stessa di mobilità e sicurezza in auto!

Immaginate di essere il progettista capo di uno dei marchi automobilistici più conosciuti al mondo e che un team di vostri progettisti vi proponga di stracciare l’eredità di oltre 100 anni di progettazione automobilistica per inseguire una nuova visione per la mobilità personale entro il 2020. Sembra interessante, vero? Eppure questa è la sfida che i progettisti del centro design della Volvo Cars di Gothenburg, Svezia, hanno lanciato al loro capo progettista, Steve Mattin.
  « Alcuni di noi stavano seduti parlando di design moderno, quando ci è venuta l’idea che sarebbe stato davvero magnifico se avessimo potuto trasformare il nostro modo di pensare per reinventare completamente l’automobile, » racconta Anders Gunnarson, progettista capo dello Strategic design department della Volvo Cars e professore ospite all’Umeå university, Svezia.
  « Una volta che abbiamo ricevuto l’OK per continuare a lavorare su questo progetto, abbiamo subito compreso l’enorme potenziale di cambiare l’architettura stilistica delle auto che oggi governa tutto, dal motore e dalle prestazioni in termini di maneggevolezza alla sicurezza e al comportamento ambientale. Usando le nuove tecnologie, possiamo invece concentrarci sul superamento degli aspetti negativi dell’esperienza automobilistica per migliorare quelli positivi, come il piacere di guida ed il benessere umano. »

 

Il nuovo paradigma della sicurezza
Il primo compito è stato quello di stabilire un nuovo paradigma della sicurezza che implichi l’allontanarsi dal tradizionale approccio stilistico di partire dall’esterno e poi passare all’interno. Invece, i progettisti Volvo Cars hanno preferito partire con il sognare una visione del futuro 2020 partendo dall’interno del veicolo per poi passare all’esterno.
  « Ciò che si è rivelato molto radicale nell’avere questo approccio è stato che ci ha suggerito di cambiare il nostro punto di vista quando si parla di sicurezza e di protezione degli occupanti di un veicolo. Abbiamo deciso che per essere futuristiche ed immaginarie, le nostre auto dovevano essere progettate e costruite in modo tale che semplicemente non avessero mai un incidente! » continua Anders Gunnarson.
  Questo approccio, nuovo per l’industria automobilistica ma comune in quella aerea, ha consentito al team di progettisti Volvo Cars di buttare via il libro su come rendere un’auto più sicura e di tracciare un nuovo corso. Cominciando da zero, senza nozioni preconcette, il team di progettazione Volvo Car è riuscito a tornare nel futuro per sviluppare una soluzione di mobilità personale molto differente dal modo di pensare che c’è dietro le auto odierne.
  « In passato, in quanto progettisti, ci siamo trovati circondati da decine di migliaia di regolamenti sulla sicurezza ed altro, quando progettavamo e costruivamo un’auto. Un obiettivo zero incidenti ci consente di concentrarci sull’obiettivo di dare ai nostri clienti quello che realmente vogliono, » prosegue Anders Gunnarson.

 

Intelligenza artificiale
Uno dei primi attributi che i progettisti hanno deciso di dare alla propria immagine futuristica, è stata un’intelligenza artificiale molto più avanti di qualunque altra attualmente disponibile. Il loro paradigma zero incidenti sposta le richieste di un’auto ‘pensante’ che sia in grado di ‘vedere’ e ‘rispondere’ da sola a situazioni potenzialmente pericolose più velocemente di quanto sia in grado di fare il guidatore.
  Ciò non è tanto futuristico quanto sembra in un primo momento. Volvo Cars recentemente ha lanciato un assistente ‘artificiale’ avanzato per guidatori chiamato Volvo CoDriver. Il sistema intelligente coordina le informazioni provenienti dai vari sistemi e funzioni dell’auto, studia la situazione del traffico, fornisce assistenza in molti modi ed è in grado di ‘sentire’ quando il guidatore è stanco o stressato ed avvisarlo.
  Ma per l’auto Volvo del 2020 da noi reimmaginata c’è anche di più. I progettisti prevedono che l’auto agirà come un ‘partner’ con coloro che la guidano, riuscendo a conoscere il loro specifico stile di guida ed aiutandoli, ovviamente in maniera molto cortese, a correggere le cattive abitudini, come il cattivo uso della frizione che può causare un consumo di carburante superiore al necessario. Sarete in grado di conversare con la vostra Volvo, in una comunicazione bidirezionale tra guidatore e veicolo, usando un divertente, vivace e ben connesso sistema di intelligenza artificiale che aiuta il guidatore a mantenere gli occhi saldamente sulla strada.

 

Materiali leggeri
Le auto odierne sono progettate per proteggere gli occupanti in caso di incidente. Ciò ha portato a costruire auto più pesanti con telai forti e solidi progettati per costituire una gabbia di sicurezza per gli occupanti. Ma veicoli più pesanti usano più energia. Poiché la matematica non è un’opinione, ne consegue che riducendo il peso delle vetture si riduce il consumo energetico!
  L’auto immaginaria Volvo Cars del 2020 userà materiali leggeri come quelli plastici e le fibre naturali piuttosto che i metalli, creando design più nuovi senza dover utilizzare quei paraurti pesanti e quelle travi strutturali richiesti dalle auto di oggi. Eliminare le zone di assorbimento deformabile consentirà ai progettisti di usare lo spazio supplementare per creare un ambiente stimolante e più attraente per il guidatore ed i passeggeri così come di esplorare nuove eccitanti forme e strutture.

 

Partnership vitali
« Sappiamo che abbiamo davanti a noi delle sfide enormi se vogliamo la mobilità sostenibile e la libertà che porta con sé, » afferma Lex Kerssemakers, senior vice president, Brand, Business and Product Strategy alla Volvo Cars. « I progetti pensati attorno alle auto Volvo del 2020 dimostrano che comprendiamo i problemi, li prendiamo seriamente e siamo preparati ed impegnati a fare qualcosa per essi. Sappiamo che non possiamo fare tutto da soli, quindi siamo preparati ad associarci all’industria automobilistica ed alle autorità per far sì che ciò accada! »

 

Per saperne di più sulla Volvo Car Corporation, visitate i nostri siti web www.volvocars.com

 


50220/HÅ

Keywords:
Sicurezza, Aziendale, Design
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto