Comunicati stampa

Volvo Car Corporation presenta la 3CC: mobilità sostenibile che va oltre i concetti tradizionali

 

 

Con la 3CC, Volvo Car Corporation sta riscrivendo il futuro dell’automobile, come avranno modo vi verificare gli spettatori del Michelin Challenge Bibendum di Shanghai, dal 12 al 14 ottobre 2004.

All’esterno la Volvo 3CC ha un aspetto giovane e grintoso, con il suo design conico e aerodinamico, che è comunque inconfondibilmente Volvo. Sotto il cofano nasconde un propulsore elettrico in grado di spingerla fino a 135 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 in soli dieci secondi- e a zero emissioni!

Lunga soltanto 3899 mm, larga 1624 mm e alta 1321 mm, la Volvo 3CC ha le dimensioni classiche di una sportiva a due posti – ma le somiglianze con quei modelli si fermano qui. All’interno dell’abitacolo, infatti, c’è una sorpresa: un’originale configurazione “due più uno” dei sedili, in grado di alloggiare comodamente due adulti davanti e un adulto (o due bambini) dietro.

La configurazione a 3 sedili permette una comunicazione nuova fra i passeggeri dell’auto, migliorando il comfort di bordo per chi siede dietro e la visibilità circostante per tutti.

“Con la Volvo 3CC, Volvo Cars esplora concetti nuovi nella mobilità privata, in modo che le future generazioni possano avere la stessa libertà di movimento che ha avuto la mia. Per risolvere problemi come l’inquinamento e la congestione del traffico servono idee nuove” afferma Lars Erik Lundin, Vice Presidente e Direttore Generale del Volvo Monitoring and Concept Center (VMCC).

La Volvo 3CC è il pupillo di designer, ingegneri e commerciali che lavorano al VMCC, situato in California. Il loro scopo era di creare un concetto d’auto “a prova di futuro”, che migliorasse le prospettive di mobilità privata in un prossimo domani. Un’auto che fosse non soltanto sobria nei consumi, versatile, confortevole e sicura, ma anche bella e divertente da guidare.

“Vogliamo che gli automobilisti desiderino essere visti a bordo di un’auto come questa” spiega Lars Erik Lundin. “Vogliamo aggiungere un’emozione piacevole alla vita delle persone, offrendo loro un’auto ecocompatibile che attiri gli sguardi e che sia entusiasmante da guidare”.

Nonostante la sua compattezza, la Volvo 3CC è stata progettata per essere spaziosa, con linee pulite e colori chiari. All’interno, il cruscotto ergonomico e i montanti del parabrezza a basso profilo creano un senso di spazio aperto, rinforzato anche dai tre pannelli trasparenti che formano il tetto. Gli sportelli si aprono verso l’alto e il cruscotto scivola in avanti per facilitare l’accesso e l’uscita dall’abitacolo. Un’originale soluzione di spostamento dei cuscini agevola anche l’ingresso al sedile posteriore. Anche la pedaliera è regolabile.

Ma lo scopo di Volvo Car Corporation non è stato solo quello di disegnare una bella automobile – si voleva anche che la 3CC fosse un’auto ottimizzata per una mobilità sostenibile. Volvo ha raggiunto questo obiettivo grazie a un’eccellente aerodinamica, a dimensioni compatte, alla riduzione dei pesi e all’azionamento elettrico.

Volvo ha scelto, per la scocca della 3CC, un’intelaiatura in acciaio ad alta resistenza, con pannelli a sandwich per il pianale, in modo da avere una soluzione sicura e leggera. La carrozzeria esterna è realizzata in un pezzo unico di fibra di carbonio. La rigidità torsionale che ne deriva, abbinata alle innovative sospensioni, conferisce alla vettura un eccellente comportamento su strada.

“Il doppio fondo nel quale abbiamo inserito le batterie è un vano già pronto ad ospitare anche soluzioni alternative all’elettricità, come ad esempio un’alimentazione a benzina, a gasolio, a biogas o ibrida elettrica” spiega Ichiro Sugioka, Science Officer al VMCC in California. "A Shanghai presentiamo l’azionamento elettrico, una delle soluzioni più difficili da inserire in un’auto, per sottolineare le potenzialità di questo concetto, una volta che sarà disponibile in abbondanza e a basso costo elettricità ottenuta da fonti rinnovabili". 

Meticolosi test nella galleria del vento hanno consentito di migliorare il CX di questo modello di un 30% rispetto alla nuova S40 berlina.

Con un’autonomia potenziale di oltre 300 km (a determinate condizioni), il rapporto peso/potenza di questa concept car è analogo a quello della potente Volvo T5, ma disponibile su tutto l’arco di regimi, da 0 a 3500 g/min. In situazioni di guida tipiche, circa il 20% dell’energia può essere recuperata grazie alla frenata rigenerativa.

Questa prestazione si ottiene usando un gruppo motore/trasmissione appositamente realizzato per la Volvo 3CC, sebbene ancora a livello di prototipo. L’alimentazione elettrica deriva dalle batterie al litio, identiche a quelle utilizzate nei moderni computer portatili, inserite nel doppio fondo del pavimento.

La Volvo 3CC, un’auto a trazione anteriore, ha sospensioni a forcelle doppie, anteriormente e posteriormente. Le sospensioni anteriori hanno anche ammortizzatori regolabili montati orizzontalmente, per abbassare la linea del frontale. Le sospensioni posteriori, invece, hanno ammortizzatori regolabili montati verticalmente. Grazie alla leggerezza del veicolo e alla potenza dei freni rigenerativi, la frenata non servoassistita fornisce un ottimo potere di arresto. La 3CC monta pneumatici Michelin Pilot Sport 215/45 ZR18, quelli che si trovano normalmente nelle supercar con prestazioni eccezionali. 

L’interno della Volvo 3CC offre una posizione ergonomica sia al guidatore che al passeggero frontale. Altre soluzioni innovative sono comandi con sensore di sfioramento, attivati quando il dito si trova a meno di 5 mm, per regolare luci, climatizzatore e impianto audio.

“Piuttosto che continuare a perfezionare le auto e le tecnologie esistenti per riproporle su mercati, Volvo ha ascoltato, posto quesiti ed elaborato soluzioni che ha raccolto in un concetto del tutto nuovo” spiega Lex Kerssemakers, Senior Vice President of Brand, Product & Business Strategy. “Riteniamo che la Volvo 3CC apra uno sportello sul futuro e quindi continueremo a lavorare su questo concetto”.

 

Per approfondire l’argomento visitare il sito: http://volvocars.com.cn

 

Visitate il sito www.thenewsmarket.com/volvocars  per scaricare il video formato standard MPEG2 o per ordinare una nastro Beta SP. Il video e il nastro sono distribuiti gratuitamente ai giornalisti accreditati e ai redattori dei notiziari.

50240/DN

Keywords:
Ambiente
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto