Comunicati stampa

Your Concept Car - linea grintosa ma elegante

 

 

La YCC è un’auto dai mille contrasti. È pratica e funzionale, pur essendo sportiva e coinvolgente. Le sue linee esterne sembrano esprimere questo mix di qualità. Ecco perché la YCC ha:

  • un frontale basso e una vetratura posteriore lunga, per garantire un’eccellente visibilità
  • parafanghi e fascioni laterali rivestiti con un materiale solido e resistente, in contrasto con la raffinata verniciatura della restante carrozzeria
  • fiancate muscolose
  • sportelli con apertura ad ali di gabbiano
  • fari di aspetto liquido, etereo

 

Questa era, infatti, una delle caratteristiche maggiormente richieste per la YCC. In molte vetture è difficile vedere i quattro angoli della carrozzeria dal posto guida. Ciò può rendere difficoltoso il parcheggio o il transito in passaggi ristretti. Ma al volante della YCC è facile vedere dove inizia e dove finisce la carrozzeria, i parafanghi sono visibili e la caratteristica rastrematura a V del frontale Volvo è stata invertita. L’effetto estetico ricorda la Volvo P1800, un’auto dall’aspetto sportivo, nella quale il guidatore aveva il pieno controllo degli ingombri del frontale. Lo stesso risultato si è ottenuto per il retro, grazie all’estensione del finestrino posteriore quasi fino all’estremità della carrozzeria.

 

Le linee delle fiancate della YCC danno un’impressione di eleganza e vigore al tempo stesso.

 

"Era importante abbinare eleganza, linee filanti e aspetto grintoso. Le linee forti del frontale ispirano un senso di velocità, poi superano i passaruota e declinano elegantemente verso il retro" afferma Anna Rosén, che ha disegnato la carrozzeria.

 

Un camaleonte ad assetto variabile

 

La YCC è grande come una Volvo S60. La funzione di assetto variabile consente di sollevare o abbassare la carrozzeria durante la marcia o in sosta. È un’auto che abbina robustezza e sportività e anche il design esterno cerca di esprimere questo mix di caratteristiche. Le soglie degli sportelli enfatizzano la sua praticità..

 

Parafanghi e fascioni laterali sono realizzati in robusto e durevole materiale, per dare il senso della praticità di questa automobile. Tale effetto è a sua volta bilanciato dalla bellezza dinamica della carrozzeria, verniciata con il sistema Chameleon, un colore cangiante e iridescente, che assume diverse sfumature, dal verde all’oro al blu, a seconda dell’angolazione da cui lo si guarda.

 

"Abbiamo scelto una verniciatura che potesse accentuare al massimo le linee della vettura" spiega Maria Uggla, designer "Colour and Trim".

 

Effetto ghiaccio

 

I fari anteriori e le luci posteriori sono elementi importanti nello stile della YCC. I fari sono costituiti da lenti trasparenti di termoplastica, che proiettano la luce emessa da gruppi di LED. L’effetto ottico è quello di un fascio di luce emanata dall’interno di un blocco di ghiaccio. Non si vedono, infatti, né lampadine né LED, soltanto luce.

 

I gruppi ottici posteriori accentuano lo stile di questa Volvo. La sezione rossa passa gradualmente al giallo, senza bordi netti.

 

La terza luce degli stop è posta alla sommità del lunotto posteriore. In caso di frenata improvvisa, l’area rossa illuminata aumenta di dimensioni. Se la frenata è veramente brusca, la luce inizia a pulsare.

 

Ali di gabbiano ad apertura corta

 

La YCC doveva avere portiere ampie e comode,

 

per mostrare meglio gli interni dell’auto

 

per deporre e prelevare più facilmente gli oggetti dietro i sedili anteriori

 

per facilitare l’entrata e l’uscita nell’abitacolo.

 

Gli affascinanti sportelli ad ali di gabbiano sono stata la risposta perfetta a queste esigenze della YCC.

 

Quando sono chiusi, il loro margine inferiore raggiunge soltanto la linea superiore dei fascioni laterali. Essendo così corti, una volta aperti si estendono di soli 60 cm al di sopra del tetto, restando quindi molto maneggevoli in ogni posizione. È un’apertura minore di quella di molti sportelli convenzionali di auto oggi in commercio.

 

Mentre gli sportelli ad ali di gabbiano si aprono verso l’alto, la sezione della soglia ruota esternamente aprendosi verso il basso. In questo mondo non è necessario scavalcare alcuna barriera per entrare nell’abitacolo e l’accesso in auto risulta pianeggiante ed agevole.

 

Un altro vantaggio di questa soluzione è stato che si è potuto spostare ulteriormente all’indietro i montanti B, migliorando quindi la visibilità dal posto guida.

 

50220/TBT

 

Keywords:
YCC, Prototipi
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto