Comunicati stampa

Per il terzo anno consecutivo, Volvo ottiene il primo posto assoluto nel premio DealerSTAT per la soddisfazione dei Concessionari

  • Un risultato straordinario che dimostra e conferma la solidità del rapporto che lega la filiale italiana di Volvo alla propria rete dei Concessionari e la bontà della politica perseguita da Volvo anche in tempi difficili come quelli attuali per il mercato dell'Auto.
  • "Aggiudicarsi per il terzo anno consecutivo un riconoscimento così importante come quello che indica la soddisfazione dei propri Concessionari è per me un autentico motivo di orgoglio", ha commentato Michele Crisci, Amministratore Delegato di Volvo Auto Italia. "L'attuale situazione del mercato mette proprio i concessionari sotto la pressione maggiore. I rischi sono oggi altissimi e riuscire ad avere la propria rete alleata fedele è la chiave per uscire dalle difficoltà che stiamo vivendo".

Il premio DealerSTAT, giunto nel 2013 alla sua decima edizione, è stato assegnato sulla base dei risultati emersi dai questionari espressione dei concessionari italiani in rappresentanza di 34 Marchi automobilistici. Il meccanismo del voto prevedeva che i concessionari esprimessero il loro giudizio sulle diverse aree gestionali che riguardano il rapporto fra Casa e concessionari e hanno influenza sull'andamento del business condiviso (Management Vendite, Sistemi di Incentivazione, Politiche di Marketing, Management Post-Vendita, Servizio Ricambi, Redditività, Business dell'Usato, Prodotto, Sistema Informativo della Casa, Training e Disponibilità al Dialogo le voci più significative).

Volvo Auto Italia si è aggiudicata la vittoria con un indice di gradimento pari a 3,63 su una scala da 1 a 5. Alle spalle di Volvo si sono classificate Lexus (3,57) e Chevrolet (3,51).

 

Oltre a dare la classifica finale, i dati raccolti hanno anche dimostrato come, in senso generale, sia in crescita la fedeltà al marchio, passata dal 19% del 2012 al 31% del 2013, mentre si riduce il grado di sfiducia che ha spesso caratterizzato in passato il rapporto tra Case e Concessionari.

 

La consegna del premio DealerSTAT è avvenuta ieri, Mercoledì 15 Maggio, nel corso dell'Automotive Dealer Day, tenutosi a Verona.

 

Autentica partnership con i Concessionari

Così come accaduto nei due anni precedenti, a ricevere il premio è stato Michele Crisci, Amministratore Delegato di Volvo Auto Italia, che ha così commentato il rinnovato successo di Volvo:

"Avevo già trovato straordinario il risultato dello scorso anno, con il quale avevamo bissato il successo del 2011. Ma aggiudicarsi un premio così importante come quello che indica la soddisfazione della rete dei propri Concessionari per il terzo anno consecutivo è per me autentico motivo di orgoglio. L'attuale situazione del mercato mette proprio i concessionari sotto la pressione maggiore. I rischi sono oggi altissimi e riuscire ad avere la propria rete alleata fedele è oggi la chiave per uscire dalle difficoltà del mercato. Voglio ricordare che sono proprio i Concessionari a decidere il vincitore e ciò significa che stiamo continuando a fare le cose con serietà. Per noi è fondamentale creare una vera e propria partnership con i nostri Concessionari. L'obiettivo è arrivare a una condivisione che li aiuti nel dare al loro business la giusta direzione; una cosa non banale in tempi di così difficile lettura".

 

Keywords:
Premi, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto