Comunicati stampa

Volvo Cross Country: il concetto e la famiglia di prodotti che meglio identificano Volvo hanno creato un segmento di mercato. Tutto nasce nel 1997 con la prima V70 XC

Volvo V70 XC Cross Country fu presentata da Volvo al Salone di Francoforte del 1997 e il suo arrivo determinò di fatto la nascita di una inedita tipologia di vetture, quella delle crossover di lusso.

 

Dopo quell'auto, altri modelli hanno consolidato la filosofia XC o Cross Country fino a farla diventare un autentico marchio di fabbrica di Volvo. Da XC90 a XC60 passando per XC70, Cross Country si è affermata come la famiglia di prodotti di maggior successo di Volvo nel corso degli anni, quella che meglio ne racchiude la filosofia costruttiva e i valori di marchio. Il tutto confermato dalle caratteristiche della nuova V40 Cross Country, ultima in ordine di tempo di una nobile discendenza di vetture all-road con la quale Volvo porta l'esclusivo mix di forza tecnica ed eleganza espressiva delle Cross Country nel segmento C Premium.

 

Per la cronaca, Volvo V70 XC Cross Country venne lanciata con una doppia motorizzazione: un 2.5 litri turbo a bassa pressione di 193 CV abbinato a un cambio automatico o un 2.0 litri turbo ad alta pressione capace di sviluppo 225 cv con cambio manuale. Con la sua altezza dal suolo maggiorata, la sua sofisticata trazione integrale e il suo look deciso e assai personale, l'auto divenne rapidamente un successo in Nord America e in molti Paesi Europei.

 

Ma cosa caratterizzava in concreto la novità del concetto XC? La parola d'ordine era quella della funzionalità, in nome della quale si integrarono diverse caratteristiche che fino a quel momento erano state specifiche di differenti tipologie di automobili. Cross Country si proponeva dunque con auto per le famiglie e le persone che non vogliono sacrificare il piacere di guida avendo però a disposizione la massima libertà di utilizzo dell'auto. In concreto, l'idea di una Station Wagon dalla consueta, elevata capacità di carico ma più alta da terra e con gomme che la rendono in grado di affrontare ogni superficie stradale e in fuoristrada.

 

Da Cross Country a XC
Il successo del modello ne decretò la prosecuzione. Il nome cambiò e arrivò dunque Volvo XC70. Questa vettura univa flessibilità senza precedenti, affidabilità, confort e maneggevolezza senza compromettere la lunga tradizione di Volvo in termini di qualità e design avanzato in chiave sicurezza. In sintesi, è stato detto che il concetto Cross Country doveva risultare la scelta ideale di chi sposa uno stile di vita attivo, all'insegna della fuga dagli schemi e che privilegia le attività all'aria aperta. Questa cifra è rimasta invariata nel tempo e si è applicata anche agli altri modelli Volvo che hanno proseguito la tradizione XC/Cross Country.

 

Nel biennio 2003 / 2004 XC70 ricevette una serie di migliorie e di affinamenti tecnici che la resero ancora più efficace. Tra di essi, l'adozione di un nuovo e più potente motore da 2.5 litri turbo da 208 CV accoppiato a un cambio cinque marce Geartronic e a un avanzato sistema di trazione integrale a controllo elettronico con giunto centrale Haldex.

 

Al di là della sofisticazione tecnica, XC70 forniva un'esperienza di guida piacevole e immediata, nella quale il divertimento passava attraverso la semplicità della strumentazione - pur nella sua eleganza - e nella sincerità del comportamento stradale, efficace in tutte le situazioni.

 

Queste stesse caratteristiche sono state trasferite poi ai modelli successivi che hanno espanso e consolidato il concetto Cross Country - divenuto poi XC - all'interno della gamma. E' il caso di XC90 e in tempi più recenti di XC60 e oggi V40 Cross Country.

 

Due diverse famiglie
Volvo Cars distingue oggi in maniera abbastanza netta i modelli XC dai Cross Country. I primi sono indicati come dei veri e propri crossover (in precedenza si chiamavano SUV) nati con caratteristiche da off-roader anche se di utilizzo precipuamente stradale, fin dalla genesi del progetto. XC90 e XC60 sono i due esempi. Dall'altra le Cross Country, che vogliono essere una derivazione ispirata al mondo off-road di vetture della famiglia delle Station Volvo stradali identificata con la lettera V. Era stato così per la prima V70 Cross Country ed è oggi così per V40 Cross Country. A cavallo fra le due famiglie si situa la attuale XC70, che dal punto di vista delle caratteristiche costruttive e della denominazione riassume in pratica tutti i valori e le caratteristiche del concetto Cross Country / XC.

 

XC / Cross Country le Volvo più sicure
Volvo è sinonimo di Sicurezza e storicamente sono proprio le Volvo della grande famiglia XC / Cross Country a presentare le soluzioni di sicurezza più avanzate e innovative introdotte da Volvo negli ultimi anni. Proprio perché, per la loro filosofia di auto totali, adatte ad ogni condizione di utilizzo e in tutte le situazioni, le XC / Cross Country devono essere in grado di garantire incolumità in ogni situazione, richiedendo quindi le soluzioni più avanzate. I modelli XC / Cross Country rappresentano la quintessenza stessa del valore di marchio Volvo.

 

Si parte dalle sicurezza passiva più sofisticata, con l'introduzione negli anni 2000 della zona di deformazione anteriore con acciai a diversa resistenza a seconda delle zone di assorbimento d'urto, e di sistemi di ottimizzazione dello smorzamento degli urti come il WHIPS (Whiplash Protection System), SIPS (Side Impact Protection System) e IC (Inflatable Curtain).

 

Passando alla sicurezza attiva, arrivano i primi sistemi di supporto di sicurezza al guidatore, come quello definito IDIS (Intelligent Driver Information System), che tratteneva tutte le chiamate in arrivo in situazioni di traffico complesse che richiedono la massima attenzione; o il sistema BLIS, che permette al guidatore di "vedere" anche l'angolo morto posteriore dell'auto, fonte di fattori di rischio elevatissimi.

 

Oggi la Sicurezza è di tipo attivo / preventivo e passa attraverso una serie di raffinatissimi sistemi elettronici che aiutano il guidatore a evitare le situazioni di rischio: sono dispositivi che hanno nomi come Adaptive Cruise, Collision Warning con Auto Brake o Driver Alert; oppure City Safety che frena automaticamente l'auto a evitare il tamponamento; o Pedestrian Detection, per evitare i pedoni che attraversano la strada all'ultimo momento; solo alcuni dei sistemi di controllo della dinamica di marcia e di monitoraggio del comportamento di chi siede al volante che si trovano oggi sulle moderne Volvo.

 

Anche sul piano dinamico le Volvo XC / Cross Country hanno introdotto alcune delle soluzioni tecnologicamente più interessanti mostrate da Volvo. E' il caso della trazione integrale a controllo elettronico All-Wheel Drive con Instant Traction Control, per una ripartizione immediata e sempre ottimale della coppia motrice in tutte le situazioni, anche su fondo scivoloso. Da citare anche il sistema DSTC (Dynamic Stability and Traction Control) per migliorare la stabilità, il controllo elettronico dell'assetto Four-C, che regola automaticamente la risposta degli ammortizzatori a favore di reazioni più precise e controllabili della vettura a dispetto dell'elevata altezza da terra, e il dispositivo Hill Descent Control (HDC) che permette di scendere pendii scivolosissimi e ripidi con la massima tranquillità.

 

Concetto vincente continuamente raffinato
Con Cross Country / XC Volvo introdusse un concetto d'auto vincente. Il merito di Volo è stato anche quello di averlo coltivato, sviluppato e perfezionato anno dopo anno, fedeli a una filosofia di prodotto in grado di rappresentare perfettamente i valori del marchio Volvo. Oggi le Volvo XC sono vetture ricchissime di tecnologia, dal design accattivante e raffinato, robuste e sicure come nessun'altra Volvo e dotate di tecnologia di infotainment di livello assoluto. Le mutevoli leggi del mercato ne hanno decretato a più riprese e a ogni occasione un invariabile successo. Alla base, la filosofia è rimasta la stessa del 1997: creare una vettura per chi ama la vita attiva, capace di essere funzionale, confortevole e lussuosa al tempo stesso e in grado di viaggiare su ogni superficie stradale e in ogni condizione.

 

Keywords:
V40 Cross Country, XC70 (2007), Storia, 2008, 2013, XC70 (2008-2016)
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto