Comunicati stampa

Volvo Car Corporation conquista Ginevra con efficienza e dinamiche di guida d’eccellenza racchiuse in un’auto elegante e compatta

Volvo Car Corporation conquista Ginevra con efficienza e dinamiche di guida d'eccellenza racchiuse in un'auto elegante e compatta


Il lancio della nuova V40 da parte di Volvo Car Corporation è in perfetta sintonia con la tendenza all'efficienza e al ‘downsizing' che caratterizza questa edizione del Salone di Ginevra.
"La V40 dimostra che è possibile abbinare, l'economia dei consumi  in un'auto dalle dimensioni compatte con dinamiche di guida entusiasmanti e tutte le dotazioni che i consumatori oggi si aspettano da un'autentica auto di lusso," ha dichiarato Stefan Jacoby, Presidente e CEO di Volvo Car Corporation.

 

Visto il contesto economicamente difficile e considerati i timori generalizzati di ulteriori aumenti del prezzo del carburante che fanno da sfondo all'esposizione in programma quest'anno al Palexpo, l'entusiasmante mix di efficienza e dinamica proposto da Volvo Car Corporation offre alla casa svedese un netto vantaggio competitivo nella corsa verso il futuro.
"Grazie a una riduzione complessiva dei consumi del 13% ottenuta negli ultimi due anni, ci posizioniamo oggi fra i primi produttori automobilistici europei in termini di miglioramento dell'efficienza dei consumi. Nel 2012 prevediamo di fare ulteriori passi avanti in questa direzione," ha commentato Stefan Jacoby.


La nuova Volvo V40 rafforza la posizione di leadership della Casa. L'unità D2 diesel è la versione più efficiente della gamma con consumi pari a 3,6 l/100 km, che corrispondono a 94 g/km di emissioni di CO2.
"La V40 si distingue inoltre per le sue dinamiche di guida d'eccellenza e per una serie completa di equipaggiamenti e dotazioni di sicurezza che la differenziano nettamente dagli altri modelli offerti nella medesima classe di appartenenza," spiega Stefan Jacoby.


Emissioni a 94 g/km anche per la Volvo C30

La gamma di Volvo Car Corporation include ora quattro modelli con emissioni di CO2 al di sotto dei 100 grammi. Nella primavera del 2012, la Volvo C30 si allineerà alla nuova V40 con 94 g/km di emissioni. Per le versioni D2 della Volvo S40 e della Volvo V50, le emissioni di CO2 si attestano sui 99 g/km.
Attualmente sono inoltre disponibili altri quattro modelli con emissioni di anidride carbonica inferiori ai 120 g/km: la Volvo S60 (114 g/km), la Volvo V60 (119 g/km), la Volvo V70 (119 g/km) e la Volvo S80 (119 g/km).


Prevista per il 2012 la commercializzazione della V60 ibrida plug-in

Nel corso del 2012, Volvo Car Corporation comincerà anche a commercializzare la Volvo V60 ibrida plug-in, che garantisce un consumo di soli 1,9 l/100 km (49 g CO2 /km) in modalità ibrida.
Inoltre, chi è al volante di una V60 ibrida plug-in potrà scegliere di percorrere fino a 50 km in modalità esclusivamente elettrica o di utilizzare la potenza combinata del propulsore diesel e del motore elettrico per sfruttare al meglio le prestazioni di una vettura da 215+70 CV che eroga una coppia di 440+200 Nm.


"La V60 ibrida plug-in ci consente di consolidare ulteriormente la nostra leadership nell'ambito dell'elettrificazione. Nessuno dei nostri concorrenti è in grado di offrire ai clienti un'automobile altrettanto geniale, che eleva la tecnologia ibrida a un livello totalmente nuovo," ha commentato Stefan Jacoby. "Questa automobile rappresenta la scelta ideale per chi non accetta compromessi e desidera beneficiare di un livello minimo di emissioni di CO2 abbinato al massimo piacere di guida."
"Abbiamo anche creato una solida partnership con Siemens con l'obiettivo di sviluppare la prossima generazione di auto puramente elettriche dopo la Volvo C30 Electric," continua Stefan Jacoby.


Ridimensionamento con attenzione ai quattro cilindri
Nel 2013, Volvo Car Corporation inizierà a implementare la nuova gamma di propulsori a quattro cilindri nota come VEA (Volvo Environmental Architecture - Architettura Ambientale Volvo). La gamma include unità diesel e a benzina - dalle varianti a elevata potenza e coppia ai derivati a basso consumo. Alcune configurazioni beneficeranno di prestazioni migliorate grazie all'elettrificazione o ad altre tecnologie di punta.
"E' ora di smetterla di contare i cilindri. Stiamo puntando a sviluppare motori a quattro cilindri con prestazioni superiori a quelle delle attuali unità a sei cilindri e con consumi inferiori a quelli dei motori a quattro cilindri oggi presenti sul  mercato," ha dichiarato Peter Mertens, Senior Vice President, Ricerca e Sviluppo di Volvo Car Corporation.

Keywords:
Ambiente, Saloni dell'Auto, Tecnologia, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto