Comunicati stampa

La nuova Volvo S60: nata per appassionare ed emozionare

 

Dopo più di 80 anni, la nuova Volvo S60 apre una nuova era nella storia della Casa automobilistica svedese.

Nessun modello Volvo precedente si era mai fatto notare perché così ricco di passione, sicurezza e godibilità anche sulle strade più tortuose.

 

"La nuovissima S60 nasce per emozionare. Ogni singola linea nel suo design ha il preciso scopo di stimolare sia fisicamente sia emotivamente. Il suo profilo trasmette l'essenza pura della coupé, tanto che quando si osserva l'auto da vicino le porte posteriori quasi rappresentano una piacevole sorpresa," afferma Peter Horbury, direttore del design di Volvo Cars.

Dopo sette anni passati in Ford, Peter Horbury è tornato a capo del design Volvo nell'estate del 2009 e la nuova S60 è una evidente dimostrazione di quella che è stata la sua esperienza più significativa durante gli anni passati negli Stati Uniti.

"Non ha molto senso recitare il ruolo dell'inglese educato o dello svedese riservato se si vuole essere ricordati. Tradotto in termini automobilistici, significa che in un mercato così pieno di modelli estrosi proposti dalle Case principali, è necessario come non mai affilare le proprie armi progettuali se si vuole essere notati. Ecco perché è importante che la nuova S60 si dimostri più audace rispetto ai nostri modelli precedenti".

Poi aggiunge:

"Il muso è un esempio lampante. Sulla prima S60 era un po' troppo minimalista. Ecco perché non ho fatto altro che apprezzare le modifiche apportate durante la mia assenza. La griglia, il grande stemma in acciaio e le luci di posizione anteriori nella nuova S60 saltano immediatamente all'occhio di chi guarda nello specchietto retrovisore. L'aspetto è fiero e sicuro pur senza apparire troppo aggressivo. È impossibile non riconoscerla".

 

La prospettiva di una guida straordinaria

Örjan Sterner è il responsabile del design esterno della nuova Volvo S60. Per lui, la strada da intraprendere era chiara sin dall'inizio:

"In generale, la forma della nuova S60 è quella di una coupé, più sportiva e decisa di qualunque altra Volvo del passato. Virtualmente, tutte le linee sono state tracciate per definire un look in grado di dare un forte senso di movimento. Ha un aspetto sportivo che promette un grande piacere di guida ancor prima di sedersi al volante", afferma.

Il montante posteriore della nuova S60 si allunga con sensualità verso le luci posteriori e la sottile linea da coupé del tettuccio è accompagnata da un nuovo profilo delle fiancate, su entrambi i lati inferiori della carrozzeria; il risultato è una doppia onda, aggraziata e allo stesso tempo decisa, che va dai gruppi ottici anteriori a quelli posteriori.

"L'avvallamento al centro della doppia onda spinge visivamente l'auto verso il basso e mette in evidenza le ruote. Questo sottolinea l'impatto visivo dell'auto e la fa sembrare più bassa e armoniosa. Il cofano "scolpito" e gli sbalzi più corti, davanti e dietro, enfatizzano anch'essi l'impronta sportiva della vettura", spiega Örjan Sterner.

Il dinamismo progettuale è ulteriormente accentuato da ciò che il team Volvo definisce design "da autodromo". Le linee della vettura non terminano bruscamente, ma continuano piuttosto in un flusso organico, continuo, che evoca le forme sinuose e raccordate di una pista.

Uno styling kit per gli esterni dà al cliente la possibilità di evidenziare ancora di più l'aspetto già sportivo. Lo styling kit è opzionale. Comprende piastre paracolpi anteriori e posteriori, un telaio decorativo anteriore, battitacco laterali, finiture per il tubo di scappamento e cerchi in lega da 18 pollici.

 

La tecnologia LED disegna l'inconfondibile profilo della S60 nell'oscurità

I progettisti Volvo hanno inoltre impiegato la tecnologia LED (Light Emitting Diode) per creare gruppi ottici ed elementi luminosi originali ed eleganti, sia davanti sia dietro. Le luci di posizione verticali nella parte anteriore, i fanali laterali simili a sopracciglia, gli indicatori di direzione integrati negli specchietti, le luci di posizione nei gruppi ottici posteriori contribuiscono tutti a dare alla nuova S60 un profilo inconfondibile anche nel buio.

 "Alcuni dei blocchi luci posteriori sono integrati nello sportello del bagagliaio. Ciò crea uno schema di luci orizzontali grazie al quale l'auto sembra ancora più armoniosa, bassa e larga se vista da dietro," afferma Örjan Sterner.

 

Nuove tinte opzionali rame e oro

La nuova Volvo S60 si presenta con una gamma di colori di carrozzeria scelti con grande attenzione, al fine di enfatizzarne le linee e i principi ispiratori. Tra i 15 colori in gamma, vi sono due nuove tonalità: lo sportivo ed esclusivo Vibrant Copper (rame) e il sofisticato Electrum Gold (oro).

"I metallizzati esclusivi come l'oro, l'argento, il rame e il bronzo sono colori che vanno per la maggiore sia nel settore della moda sia in quello sportivo, nonché nell'interior design e nell'architettura. Negli ultimi anni, i progressi tecnologici e industriali hanno reso queste vernici sempre più utilizzabili anche da chi come noi opera nel settore automobilistico", afferma Anders Sachs, responsabile dei colori e dei materiali per la nuova Volvo S60.

 

Un progetto nato in modo originale

Peter Horbury ama raccontare un aneddoto relativamente al modo in cui ha ispirato i suoi progettisti. E cita un rotolo di nastro adesivo bianco utilizzato durante la fase preparatoria per il primo progetto S60; è uno dei suoi ricordi preferiti del primo periodo come direttore del design di Volvo Cars (1991-2002).

"Ho portato la Volvo C70 originale nello studio, ho tirato fuori dalla tasca un rotolo di nastro adesivo e ho abbozzato una porta posteriore sulla carrozzeria della coupé. Mi sembrava il modo più semplice per descrivere esattamente cosa stavo cercando. Successivamente si è trattato solo di mettersi al lavoro con il team", afferma Peter Horbury. Poi aggiunge:

"Sono stato un "padre" estremamente orgoglioso della S60 di prima generazione quasi dieci anni fa. Ha fatto fare un importante passo avanti al nostro linguaggio progettuale. Ora stiamo progredendo ancora di più dal punto di vista visivo, grazie a un dinamismo più emozionante e sportivo. Ma l'idea di fondo è e rimarrà la stessa: una coupé con quattro porte."

 

Il meglio del design scandinavo

Il linguaggio progettuale di Volvo ha subìto notevoli cambiamenti nel corso dell'ultimo decennio, senza tuttavia compromettere in alcun modo i valori fondamentali che hanno reso questo marchio uno dei più forti nel mondo dell'auto.

"La nuova Volvo S60 è più sportiva e dinamica di qualunque altra Volvo che l'abbia preceduta. Ma rimane pur sempre un'inconfondibile icona del migliore design scandinavo. Forme organiche fluenti con una funzionalità intuitiva, oltre all'ambizione di diventare l'auto più sicura al mondo", afferma Peter Horbury. E aggiunge con una risata:

"Chi ha soldi da spendere può comprarsi qualunque automobile. Ma chi, oltre ai soldi, ha anche qualcos'altro, sicuramente sceglierà la nuova Volvo S60...".

Keywords:
Old S60, Design, 2011
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.