Comunicati stampa

YouTube sarà disponibile nei modelli Volvo

La riproduzione dei video di YouTube sarà prossimamente disponibile su tutti i modelli Volvo con Google integrato, a conferma del proseguimento della partnership tra Volvo Cars e Google.

 

YouTube sarà la prima piattaforma video ad essere presente e disponibile per il download nelle auto Volvo su Google Play, il che segna l'inizio dell'abilitazione dello streaming video a bordo delle autovetture. 

 

Quando si possiede un'auto elettrica, i viaggi più lunghi potrebbero comportare una sosta per la ricarica e grazie alla possibilità di riprodurre video a bordo, i conducenti Volvo potranno trascorrere la loro pausa di ricarica guardando trasmissioni in diretta, notiziari, spettacoli o l'ultimo video dell'artista preferito. Questa funzione può anche rendere più piacevole il tempo trascorso in attesa del cibo da asporto o di un amico.  

 

Inoltre, Volvo Cars non scende a compromessi sulla sicurezza e consentirà la riproduzione di video solo quando la vettura è completamente ferma. 

 

"Permettere ai nostri clienti di guardare video mentre ricaricano la batteria o quando aspettano che i loro figli escano da scuola fa parte della nostra promessa di rendere la loro vita più confortevole e piacevole", ha commentato Henrik Green, Chief Product Officer di Volvo Cars. "Grazie a YouTube e altri importanti servizi di streaming che saranno presto disponibili a bordo, i nostri clienti potranno godersi la loro pausa di ricarica invece che considerarla solo una seccatura e l'esperienza di possesso di un'auto elettrica risulterà un po' più gradevole". 

 

La partnership tra Volvo Car Group e Google è iniziata quando Volvo Car Group ha annunciato che sarebbe stato il primo costruttore a integrare un sistema di infotainment alimentato da Android con applicazioni e servizi di Google già installati. 

 

Oltre alla riproduzione di video, Volvo Cars e Google hanno annunciato oggi che i clienti potranno presto scaricare app di navigazione come Sygic e Flitsmeister, app di ricarica come Chargepoint e Plugshare, e app di parcheggio come SpotHero e ParkWhiz, ove disponibili.

 

L’introduzione della riproduzione di video coincide con l'annuncio relativo all’intenzione di Volvo Cars di arrivare alla perfetta integrazione con i dispositivi abilitati per Google Assistant, il che essenzialmente trasformerà le sue automobili in dispositivi intelligenti. 

 

Questa integrazione con i dispositivi abilitati ai servizi di Google Assistant e l'introduzione di YouTube permette alle auto Volvo di diventare un’estensione dell'ambiente domestico dei conducenti.  

 

Grazie a un impianto audio che non ha nulla da invidiare a molti impianti domestici e al carattere intrinsecamente rilassante degli interni Volvo – un ambiente protetto, ben isolato acusticamente e con sedili confortevoli –  l'auto può diventare un tranquillo  spazio personale supplementare. Poiché l'offerta di Volvo Cars include anche dati illimitati, i clienti potranno guardare YouTube per tutto il tempo che desiderano.

 

"L'auto è un luogo ideale per guardare video e ascoltare contenuti audio, quindi non sarei sorpreso se le persone trascorressero più tempo nelle loro Volvo, anche quando non stanno andando da nessuna parte", ha aggiunto Henrik Green.  

 

Nota per la redazione:

*L'offerta può variare a seconda del Paese, o non essere (ancora) disponibile in tutti i mercati. Per maggiori dettagli, si consiglia di contattare il rappresentante del mercato locale. 

-------------------------------

 

Volvo Cars in 2020-2021

Nei dodici mesi tra luglio 2020 e giugno 2021, Volvo Car Group Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 22,5 miliardi di corone svedesi (14,3 miliardi di SEK nel 2019).  Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 292,1 miliardi di corone svedesi (274,1 miliardi di SEK), mentre le vendite globali hanno raggiunto le 773.000 unità.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo Cars è stata fondata nel 1927 ed è oggi uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite a clienti in oltre 100 Paesi. Volvo Cars è quotata al Nasdaq di Stoccolma con la sigla "VOLCAR B".

  

Secondo il suo obiettivo aziendale, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo autonomo, sostenibile e sicuro. Tale obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa Automobilistica intende raggiungere: ad esempio, diventare un produttore con una gamma di auto completamente elettriche entro il 2030 e impegnarsi per una continua riduzione dell’impronta di carbonio, con la prospettiva di arrivare alla neutralità climatica entro il 2040.

    

A dicembre 2020, Volvo Cars contava complessivamente 40.000 dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove viene svolta gran parte delle attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. Gli impianti di produzione di Volvo Cars si trovano a Göteborg (Svezia), Ghent (Belgio), South Carolina (USA), Chengdu, Daqing e Taizhou (Cina). La Casa Automobilistica ha inoltre centri di ricerca e sviluppo e di progettazione a Göteborg, Camarillo (USA), Sunnyvale (USA e Shanghai (Cina).

  

Google, Android, Google Play, YouTube e altri marchi sono marchi registrati di Google LLC.  

Keywords:
Tecnologia, Connettività
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.