Comunicati stampa

Continua la collaborazione fra Volvo Cars e Google per garantire un’esperienza d’uso di prossima generazione, sicura e all’insegna della piena connettività

La prossima generazione di automobili completamente elettriche di Volvo Cars offrirà ai clienti vetture in grado di perfezionarsi giorno dopo giorno e di garantire un'esperienza di fruizione semplice, rilassante e senza soluzione di continuità, a partire dall'acquisto dell'auto, fino al momento in cui ci si siede al volante o si gestisce l'auto dal proprio dispositivo mobile.

 

Volvo Car Group è stata la prima Casa automobilistica a introdurre automobili equipaggiate con un sistema di infotainment basato sul sistema operativo Android Automotive e dotato di Google Assistant, Google Maps e Google Play. Prosegue ora la sua collaborazione strategica con Google per portare l'infotainment e la connettività al livello successivo.

 

Un'esperienza d'uso di prossima generazione è parte integrante di VolvoCars.OS, un "sistema ombrello" che raggruppa i vari sistemi operativi dei modelli Volvo a trazione elettrica, sia a bordo che nel cloud; tale esperienza inizia con Android Automotive OS e con un nuovo approccio di visualizzazione all'interno dell'abitacolo.

 

Combinando ingegneria e design, Volvo Cars e Google stanno lavorando insieme per realizzare un'esperienza per l'utente all'insegna della semplicità e finalizzata a ottimizzare la sicurezza. Il design agevola la fruizione delle informazioni da parte del guidatore suddividendole chiaramente in base al grado di rilevanza mentre si è al volante.

 

Uno schermo ad alta risoluzione fornisce al guidatore le informazioni più importanti relative alla guida, come la velocità e i livelli della batteria. Un display a sovraimpressione (head-up display) consente al conducente di avere le informazioni essenziali davanti agli occhi senza dover distogliere lo sguardo dalla strada.

 

Le future auto Volvo saranno inoltre dotate di un grande schermo touch centrale che fornirà contenuti più eleborati, informazioni di facile lettura e un'interazione reattiva. Il principio di base è che tutto ciò di cui i clienti hanno bisogno deve essere sempre facilmente accessibile, sia toccando lo schermo sia mediante un comando vocale. Nessuna richiesta o informazione immediata deve rimanere confinata nelle profondità dei menu, a molti click di distanza.

 

Il risultato è un'esperienza utente semplice, coerente, lineare, facilmente fruibile e caratterizzata da un approccio contestuale e minimalista. Vengono fornite solo le informazioni adeguate e necessarie al momento giusto, così da garantire che chi è al volante di una Volvo possa concentrarsi sulla guida e viaggiare in sicurezza.

 

"I nostri team hanno lavorato a lungo con Google per sviluppare ulteriormente e migliorare l’esperienza di utilizzo a beneficio della prossima generazione di auto Volvo", ha dichiarato Henrik Green, chief technology officer. "Abbiamo fatto grandi passi avanti soprattutto in fatto di sicurezza e semplicità, grazie a una più profonda integrazione tra design e sviluppo tecnologico. Siamo convinti che questo ci permetterà di produrre automobili ancora migliori e di definire un nuovo standard per il settore".

 

Oltre ai display all'interno dell'auto, la prossima generazione di modelli Volvo a trazione solo elettrica disporrà di una connessione senza soluzione di continuità con il dispositivo mobile personale. La prossima generazione di auto Volvo utilizzerà il telefono dell'utente come fosse una chiave e l'app Volvo Cars connetterà quest’ultimo a tutto ciò che è associato alla vita moderna e al possesso di un'auto elettrica.

 

Saranno incluse funzioni come la ricerca di un punto di ricarica, il pagamento della ricarica e la connessione ai dispositivi domestici, oltre alle funzioni di controllo a distanza già apprezzate oggi, come il preriscaldamento e il pre-raffrescamento dell'abitacolo.

 

In linea con la nuova strategia commerciale recentemente annunciata da Volvo Cars, le auto elettriche della Casa svedese sono disponibili online su volvocars.com. I clienti possono inoltrare l'ordine comodamente da casa o fare un ordine online insieme al rivenditore. Ogni Volvo elettrica al 100% è accompagnata da un conveniente pacchetto di servizi che comprende elementi come la manutenzione ordinaria, la garanzia, l'assistenza stradale, nonché l'assicurazione e le opzioni di ricarica domestica, se disponibili.

 

Tutte le Volvo a trazione elettrica riceveranno regolarmente aggiornamenti software e nuove funzionalità via etere (OTA), garantendo così un'evoluzione migliorativa della vettura nel tempo. La scelta della Casa automobilistica di trasferire al suo interno le attività di sviluppo del software consentirà di velocizzare i tempi necessari per lo sviluppo e di distribuire più tempestivamente i periodici aggiornamenti OTA.

 

 

Note per la redazione:

  • Le caratteristiche descritte potrebbero essere opzionali ed è possibile che l'offerta esatta al cliente vari da un Paese all'altro, o che non sia (ancora) disponibile in tutti i mercati. Contattare il referente di mercato locale per maggiori dettagli.
  • Google, Android, Google Play e altri marchi sono marchi commerciali di Google LLC.

 

-------------------------------

 

 

Volvo Car Group nel 2020

Nell’esercizio finanziario 2020, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 8,5 miliardi di corone svedesi (14,3 miliardi di SEK nel 2019).  Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 262,8 miliardi di corone svedesi (274,1 miliardi di SEK). Nel corso del 2020, le vendite complessive hanno raggiunto le 661.713 unità (705.452), registrando un calo del 6,2% rispetto al 2019.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 661.713 unità nel 2020 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

A dicembre 2020, Volvo Cars contava complessivamente 40.000 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa Automobilistica sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa Automobilistica intende raggiungere: ad esempio, portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e stabilire cinque milioni di rapporti diretti con clienti entro la metà del decennio. Volvo Cars si sta inoltre impegnando con determinazione a ridurre costantemente la propria impronta di carbonio, per arrivare a realizzare l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Connettività
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci