Comunicati stampa

Con i concerti di Piano City Milano 2021 e la prosecuzione del ciclo Break in Jazz 2021, la musica di qualità si conferma di casa al Volvo Studio Milano, che ribadisce il proprio ruolo come punto di riferimento culturale in città

Per il quarto anno consecutivo il Volvo Studio Milano si conferma luogo di Piano City Milano e torna ad aprire le proprie porte agli appassionati della musica di qualità ospitando quattro attesissimi concerti nell’ambito dell’edizione 2021 di uno dei più grandi festival musicali del mondo per numero di spettacoli e affluenza di pubblico.

 

Sabato 26 giugno, alle 15.00, al Volvo Studio Milano andrà in scena Arturo Stàltieri con uno speciale tributo a Franco Battiato, mentre alle ore 19.00 toccherà a Raphael Gualazzi, che si racconterà in una lesson in cui ripercorrerà il suo vissuto artistico tra parole e musica.

Domenica 27 giugno, invece, alle ore 15.00 si esibirà Fanny Bracco del Concours International Léopold Bellan mentre alle 19:00, a catalizzare l’attenzione degli appassionati al Volvo Studio Milano sarà Vinicio Capossela con la lesson “In Bianco e Nero. Dissertazioni intorno al pianoforte con Vinicio Capossela”, una performance incentrata sulla natura animistica del pianoforte, analizzato nella sua molteplicità.

 

I concerti saranno organizzati nel pieno rispetto delle norme di sicurezza previste a tutela della salute pubblica.

 

Il rinnovato impegno a fianco di Piano City Milano non fa che confermare la Musica come uno dei filoni tematici principali lungo i quali si sviluppa l’attività del Volvo Studio Milano, strumento con il quale Volvo intende accompagnare la città nel suo rilancio.

A sottolineare tale impegno, oltre agli appuntamenti di Piano City Milano, lo spazio Volvo prosegue ed estende con cinque nuove date la recente proposta dei concerti di Break in Jazz 2021 – aperitivo nel dehors accompagnato da musica live di qualità, una formula pensata per far avvicinare di nuovo il pubblico alla musica in tutta sicurezza. Questi i nuovi appuntamenti:

 

  • 23 giugno 2021 | Paolo Raia – piano, trio – Omaggio a Thelonious Monk
  • 30 giugno 2021 | Fabio Chesini – sax, quartetto – Omaggio a Sonny Rollins
  • 7 luglio 2021 | Francesca Foglia – voce, quartetto – Omaggio a Ella Fitzgerald
  • 14 luglio 2021 | Emilio Soana – tromba, quartetto – Omaggio a Louis Armstrong
  • 21 luglio 2021 | Federico Lamura – chitarra, trio – Omaggio a Barney Kessel

 

Protagonisti della rassegna sono giovani jazzisti laureati in Alta Formazione Artistica e Musicale presso i Civici Corsi di Jazz di Milano, la prestigiosa scuola fondata e diretta dal maestro Enrico Intra. Da segnalare, peraltro, l’inserimento di Emilio Soana, trombettista di riferimento nella scena nazionale nonché docente dei Corsi. La proposta dei concerti di Break in Jazz al Volvo Studio Milano punta comunque a valorizzare i giovani talenti e le eccellenze, in linea con l’approccio tipico di Volvo che mette sempre la persona al centro della propria azione.

 

La Musica sarà inoltre protagonista al Volvo Studio Milano anche nel mese di settembre con la terza edizione del progetto Jam the Future come anticipazione degli appuntamenti del festival JAZZMI 2021.

 

Allargando la prospettiva sull’attività del Volvo Studio Milano, il filone Volvo Studio for Music sarà infine affiancato, sempre in settembre, dal ciclo tematico Volvo Studio for Arts, che si ripropone al pubblico con il progetto Avant Young.

 

“Anche quest’anno è per noi importante dimostrare come nulla possa sbarrare la strada al pensiero creativo,” ha affermato Chiara Angeli, Head of Commercial Operations di Volvo Car Italia e responsabile dell’attività del Volvo Studio Milano. “Il Volvo Studio Milano ospita per il quarto anno consecutivo i concerti di Piano City e la qualità degli artisti che si esibiranno conferma come il Volvo Studio sia ormai uno dei luoghi di riferimento del festival. Quanto a Break in Jazz, offriamo al pubblico la possibilità di ascoltare ottima musica in una situazione di massimo confort e in tutta tranquillità. Le tante persone che hanno assistito ai primi concerti ci hanno fatto capire che il messaggio era giusto ed è stato colto. Così, abbiamo deciso di proseguire fino alla seconda metà di luglio. In sintesi, il Volvo Studio non fa che ribadire la propria missione, che è quella di diffondere i valori della Cultura in senso lato oltre che del marchio Volvo. Ci piace dunque pensare che questo sia il nostro contributo alla ripresa di Milano, una città alla quale dobbiamo molto e che ha accolto il Volvo Studio con il più grande favore fin dall’inizio.”

 

Il Volvo Studio Milano è ormai un punto di riferimento della città ed è un concept globale di Volvo Car Group che ha trovato proprio a Milano la prima applicazione. Inaugurato nel corso del 2017, è concepito come un ambiente tipicamente scandinavo nel quale si sviluppano proposte di elevato contenuto culturale che coinvolgono ambiti diversi sulla base di una reale condivisione di valori.

 

-------------------

 

Volvo Car Group nel 2020

Nell’esercizio finanziario 2020, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 8,5 miliardi di corone svedesi (14,3 miliardi di SEK nel 2019).  Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 262,8 miliardi di corone svedesi (274,1 miliardi di SEK). Nel corso del 2020, le vendite complessive hanno raggiunto le 661.713 unità (705.452), registrando un calo del 6,2% rispetto al 2019.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 661.713 unità nel 2020 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

A dicembre 2020, Volvo Cars contava complessivamente 40.000 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa Automobilistica sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa Automobilistica intende raggiungere: ad esempio, portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e stabilire cinque milioni di rapporti diretti con clienti entro la metà del decennio. Volvo Cars si sta inoltre impegnando con determinazione a ridurre costantemente la propria impronta di carbonio, per arrivare a realizzare l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

 

Keywords:
Eventi / Attività
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci