Comunicati stampa

Volvo Cars sarà completamente elettrica entro il 2030

Volvo Cars intende diventare un leader nel mercato in rapida crescita delle auto elettriche di fascia alta e prevede di trasformarsi in Casa automobilistica con un'offerta esclusivamente elettrica entro il 2030.

 

Per allora, la Casa svedese venderà solo vetture completamente elettriche ed eliminerà gradualmente dal suo portafoglio globale qualsiasi auto che abbia un motore a combustione interna, compresi i modelli ibridi.

 

La transizione della Casa automobilistica verso una produzione di auto elettrica al 100% fa parte del suo ambizioso piano per il clima, volto a ridurre sistematicamente l'impronta di carbonio del ciclo di vita di ogni auto prodotta attraverso un'azione concreta.

 

La sua decisione si basa anche sulla previsione che la legislazione, così come una rapida espansione delle infrastrutture di ricarica di alta qualità accessibili, accelererà l'accettazione di auto completamente elettriche da parte dei consumatori.

 

La scelta di Volvo Cars di passare alla completa elettrificazione va di pari passo con una maggiore attenzione alle vendite online e un'offerta al consumatore più completa, attraente e trasparente che va sotto il nome di Care by Volvo. Tutti i modelli completamente elettrici della Casa saranno disponibili solo online.

 

L'ambiziosa scadenza del 2030 rappresenta un'accelerazione della strategia di elettrificazione di Volvo Cars, guidata dalla forte domanda per le sue auto elettrificate registrata negli ultimi anni e dalla ferma convinzione che il mercato delle auto con motore a combustione si stia riducendo.

 

“Per continuare ad avere successo, abbiamo bisogno di una crescita proficua. Quindi, invece di investire in un business in calo, abbiamo scelto di investire nel futuro, sia elettrico che online", ha affermato il CEO Håkan Samuelsson. "Stiamo concentrando i nostri sforzi sull'obiettivo di diventare un leader nel segmento elettrico di lusso in rapida crescita".

 

Volvo Cars ha presentato l'anno scorso la sua prima vettura completamente elettrica, la XC40 Recharge, sui mercati di tutto il mondo. Nel corso della giornata, la Casa automobilistica svelerà il suo secondo modello di auto completamente elettrica, che va ad ampliare la famiglia 40.

 

Nei prossimi anni, Volvo Cars introdurrà diversi altri modelli elettrici, e lo stesso vale per un futuro più lontano. Già entro il 2025, mira a far sì che il 50% delle sue vendite globali consista in auto completamente elettriche, con il resto costituito da veicoli ibridi. L'obiettivo per il 2030 è che ogni auto venduta sia completamente elettrica.

 

"Non c'è un futuro a lungo termine per le auto con motore endotermico", ha commentato Henrik Green, chief technology officer. "Siamo fermamente impegnati a diventare un produttore di auto solo elettriche e la transizione dovrebbe avvenire entro il 2030. Questo ci permetterà di soddisfare le aspettative dei nostri clienti e di contribuire attivamente allo sviluppo di soluzioni che consentano di combattere il cambiamento climatico".

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2020

Nell’esercizio finanziario 2020, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 8,5 miliardi di corone svedesi (14,3 miliardi di SEK nel 2019).  Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 262,8 miliardi di corone svedesi (274,1 miliardi di SEK). Nel corso del 2020, le vendite complessive hanno raggiunto le 661.713 unità (705.452), registrando un calo del 6,2% rispetto al 2019.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 661.713 unità nel 2020 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

A dicembre 2020, Volvo Cars contava complessivamente 40.000 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa Automobilistica sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa Automobilistica intende raggiungere: ad esempio, portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e stabilire cinque milioni di rapporti diretti con clienti entro la metà del decennio. Volvo Cars si sta inoltre impegnando con determinazione a ridurre costantemente la propria impronta di carbonio, per arrivare a realizzare l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Sostenibilità
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci