Comunicati stampa

Volvo Cars punta a trasformare le attività retail offrendo ai consumatori un’esperienza online/offline integrata

Volvo Cars sta modernizzando e migliorando in modo significativo il modo in cui i suoi clienti acquistano o noleggiano le automobili, si abbonano ai servizi offerti dalla Casa e fanno revisionare o riparare l’auto, con l’intento di realizzare il suo ambizioso obiettivo di arrivare a vendere online il 50% del volume annuo di vetture distribuite nel mondo entro il 2025.

La Casa automobilistica ha annunciato oggi l’acquisizione (previa approvazione delle autorità competenti) di Upplands Motor, concessionaria con sede a Stoccolma, e l’intenzione di rilevare interamente le attività della concessionaria Bra Bil per procedere successivamente alla fusione delle due attività commerciali con la sua concessionaria Volvo Bil.

L’attività risultante dall’operazione di fusione consentirà a Volvo Cars di avviare un processo di trasformazione in ottica tecnologica delle sue attività di vendita retail sul mercato interno. La sua strategia punta a offrire ai clienti un’esperienza di acquisto e interazione offline/online senza soluzione di continuità, avvalendosi della collaborazione dei suoi partner retail nel mondo. Questa operazione di fusione permetterà a Volvo Cars di sfruttare pienamente la solidità del mercato nazionale per affinare le sue conoscenze dei meccanismi del segmento retail e sviluppare il modello di business da utilizzare in futuro.

Secondo Volvo Cars, i clienti sono alla ricerca della stessa esperienza snella e moderna che caratterizza l’acquisto di altri prodotti anche quando si tratta di comprare un’automobile o prenotare un servizio di assistenza o riparazione. Il sistema di vendita tradizionale ha funzionato bene per decenni, ma in quanto marchio automobilistico leader in Svezia, Volvo ora ha bisogno di cambiare e di attuare una trasformazione che consenta di soddisfare al meglio le esigenze future dei consumatori. 

Presto i clienti Volvo avranno la possibilità di muoversi agevolmente fra il canale online e offline, risparmiando tempo e denaro grazie a una gestione online di gran parte del processo d’acquisto, senza tuttavia rinunciare alla libertà di recarsi presso la concessionaria quando lo desiderano o se necessario.

“Si tratta di un cambiamento che coinvolge entrambe le parti. La presenza delle concessionarie e l’opportunità offerta ai consumatori di relazionarsi con personale Volvo dedicato, appassionato del prodotto e qualificato rimangono fondamentali per il nostro futuro. Ci stiamo impegnando a migliorare l’esperienza dei clienti lavorando a stretto contatto e collaborando con i nostri partner commerciali”, ha dichiarato Björn Annwall, responsabile EMEA di Volvo Cars.

“Poiché il mondo intorno a noi sta mutando velocemente e il consumatore interagisce con il marchio Volvo utilizzando strumenti diversi, è importante che garantiamo che ogni interazione vada ad accrescere la sua esperienza complessiva con il Brand”, spiega Lex Kerssemakers, responsabile delle attività commerciali di Volvo Cars.

“Ciò è fondamentale per la nostra trasformazione a livello commerciale e spiega perché ci stiamo concentrando su un’esperienza senza soluzione di continuità fra canale online e offline. L’investimento che stiamo facendo oggi rappresenta un’altra tappa fondamentale del percorso che ci porterà a creare, insieme ai nostri concessionari, un’esperienza moderna e personalizzata da offrire ai clienti Volvo”.

Note per la redazione


L’acquisizione esclude le attività di vendita svolte da Upplands Motor per Mercedes-Benz, che continueranno ad essere gestite dagli attuali titolari.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2019

Nell’esercizio finanziario 2019, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,3 miliardi di SEK (14,2 miliardi di SEK nel 2018). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 274,1 miliardi di SEK (252,7 miliardi di SEK). Nel 2019, le vendite complessive hanno raggiunto la cifra record di 705.452 (642.253) unità, registrando un incremento del 9,8% rispetto al 2018. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 705.452 unità nel 2019 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

Nel 2019, Volvo Cars contava complessivamente circa 41.500 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Göteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa automobilistica sono a Göteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa automobilistica intende raggiungere entro la metà del decennio: portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e generare la metà dei ricavi sul mercato consumer. Volvo Cars persegue inoltre con fermezza l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci