Comunicati stampa

Il Tech Fund di Volvo Cars investe in Circulor, società specializzata in tecnologia blockchain

Volvo Cars ha investito in Circulor, società specializzata in tecnologia blockchain, attraverso il Volvo Cars Tech Fund, che si occupa degli investimenti in capitale di rischio per conto della Società svedese.

 

Negli ultimi anni, Circulor e Volvo Cars hanno collaborato ai fini dell’applicazione della tecnologia blockchain per ottimizzare la tracciabilità del cobalto utilizzato nelle batterie delle vetture elettriche prodotte dalla Casa automobilistica.

 

La tecnologia blockchain di Circulor viene oggi utilizzata a tutti i livelli della catena di fornitura delle batterie utilizzate da Volvo Cars e grazie ad essa sarà possibile garantire una tracciabilità del 100% del cobalto utilizzato nella XC40 Recharge P8, la prima vettura a trazione esclusivamente elettrica della gamma Volvo. L’avvio della produzione della XC40 Recharge P8 è previsto per la fine di quest’anno presso lo stabilimento belga di Ghent.

 

L’investimento di Volvo Cars in Circulor consente a entrambe le aziende di estendere le rispettive attività ben oltre il cobalto, concentrandosi ad esempio sull’ottimizzazione della tracciabilità della mica, un minerale che viene utilizzato come isolante nei pacchi batterie delle Volvo elettriche.

 

Volvo Cars e Circulor stanno inoltre considerando la possibilità di estendere la collaborazione per ora limitata alla tecnologia blockchain anche ad altre aree, come ad esempio quella del tracciamento e della riduzione delle impronte di carbonio. In questo modo Circulor potrebbe arrivare potenzialmente a fissare degli standard per l’approvvigionamento etico nell’industria automobilistica e in altri settori.

 

L’investimento del Tech Fund di Volvo Cars rientra nell’ambito di un round di investimento promosso da Circulor che vede la partecipazione di altri tre investitori: SYSTEMIQ, Total Carbon Neutrality Ventures e Plug & Play.

 

“Ci siamo impegnati a promuovere una catena di fornitura etica per le nostre materie prime e la nostra collaborazione con Circulor è stata determinante in questo senso”, ha dichiarato Martina Buchhauser, Responsabile Approvvigionamenti di Volvo Cars. “Sostenendo il continuo sviluppo di Circulor potremo ampliare l’impiego della tecnologia blockchain all’interno delle nostre attività operative e rendere il nostro business più sostenibile”.

 

Volvo Cars è stata la prima Casa automobilistica a dotarsi di un sistema per tracciare il cobalto utilizzato nelle sue batterie adottando la tecnologia blockchain sull’intera catena di fornitura aziendale. La tecnologia sviluppata da Circulor viene implementata in collaborazione con CATL e LG Chem, i partner di Volvo Cars per la fornitura di batterie.

 

CATL e LG Chem sono noti produttori di batterie con una lunga e comprovata esperienza nella fornitura di batterie agli ioni di litio all’industria automobilistica globale. Le due aziende soddisfano i requisiti stabiliti dalle linee guida sugli approvvigionamenti di Volvo Cars in termini di leadership tecnologica, catene di fornitura responsabili, riduzione delle emissioni di carbonio e competitività dei modelli di costo.

 

Gli accordi fra Volvo Cars, CATL e LG Chem riguardano la fornitura di batterie, per il decennio a venire, da utilizzare sulla prossima generazione dei modelli a marchio Volvo e Polestar, ad inclusione della XC40 Recharge P8.

 

Il Tech Fund di Volvo Cars ha iniziato a operare nel 2018 e investe in start-up tecnologiche ad alto potenziale in tutto il mondo. Il fondo concentra le attività di investimento sui trend tecnologici strategici in grado di trasformare il settore automobilistico, come ad esempio l’intelligenza artificiale, l’elettrificazione, la guida autonoma e la mobilità digitale.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2019

Nell’esercizio finanziario 2019, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,3 miliardi di SEK (14,2 miliardi di SEK nel 2018). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 274,1 miliardi di SEK (252,7 miliardi di SEK). Nel 2019, le vendite complessive hanno raggiunto la cifra record di 705.452 (642.253) unità, registrando un incremento del 9,8% rispetto al 2018. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 705.452 unità nel 2019 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

Nel 2019, Volvo Cars contava complessivamente circa 41.500 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Göteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa automobilistica sono a Göteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa automobilistica intende raggiungere entro la metà del decennio: portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e generare la metà dei ricavi sul mercato consumer. Volvo Cars persegue inoltre con fermezza l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Ambiente, Tecnologia, Aziendale, Sostenibilità, XC40 Recharge
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci