Comunicati stampa

Volvo Cars si organizza per accelerare lo sviluppo della tecnologia per la guida autonoma

Zenuity, la società specializzata nello sviluppo di software per la guida assistita e autonoma, verrà suddivisa in due al fine di massimizzare il potenziale di quanto sviluppato fino alla data attuale.

 

Una parte sarà costituita da una società a sé stante, di proprietà di Volvo Cars, che si concentrerà sullo sviluppo e sulla commercializzazione di software per la guida autonoma senza supervisione umana.

 

L’altra parte continuerà invece a sviluppare e a commercializzare sistemi avanzati di assistenza alla guida e sarà integrata in Veoneer, società specializzata in sistemi di sicurezza per veicoli.

 

Attualmente, Zenuity è una joint venture al 50% fra Volvo Cars e Veoneer. Sfruttando i benefici della comproprietà, Zenuity ha sviluppato una solida piattaforma software per sistemi avanzati di assistenza alla guida e per la guida autonoma che ora verranno utilizzati come base e ulteriormente affinati dalle due nuove società di Zenuity.

 

L’accordo prevede che le attività operative e i dipendenti di Zenuity con sede a Goteborg, in Svezia, e a Shanghai, in Cina, confluiranno nella nuova società che apparterrà a Volvo Cars, mentre saranno trasferite a Veoneer le attività operative e le persone basate in Germania e negli USA.

 

La parte di Zenuity che farà capo a Volvo Cars si concentrerà sullo sviluppo di software per la guida autonoma senza supervisione umana da inserire nella prossima generazione di vetture basate sulla piattaforma per veicoli di Volvo denominata SPA2. La nuova società rimarrà un’entità giuridica distinta da Volvo Cars e dotata di propri canali di distribuzione.

 

“Volvo Cars si è impegnata a introdurre sistemi sicuri di guida autonoma senza supervisione umana per la guida in autostrada con la sua prossima generazione di automobili,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, CEO di Volvo Cars. “Consentendo alla nuova società di concentrarsi pienamente sullo sviluppo di questi sistemi potremo realizzare questo ambizioso obiettivo”.

 

“La nuova società svilupperà software avanzato e sicuro per la guida autonoma,” ha commentato Dennis Nobelius, CEO di Zenuity. “Crediamo che in futuro vi sarà solo un numero limitato di piattaforme software globali per la guida autonoma e noi intendiamo sviluppare una delle piattaforme che riusciranno ad affermarsi".

 

Si prevede che la nuova società inizi a operare al più tardi durante il terzo trimestre del 2020.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2019

Nell’esercizio finanziario 2019, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,3 miliardi di SEK (14,2 miliardi di SEK nel 2018). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 274,1 miliardi di SEK (252,7 miliardi di SEK). Nel 2019, le vendite complessive hanno raggiunto la cifra record di 705.452 (642.253) unità, registrando un incremento del 9,8% rispetto al 2018. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive pari a 705.452 unità nel 2019 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è controllata dalla cinese Zhejiang Geely Holding.

 

Nel 2019, Volvo Cars contava complessivamente circa 41.500 (41.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Göteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede di Volvo Cars per le attività nell’area Asia-Pacifico è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa automobilistica sono a Göteborg (Svezia), Ghent (Belgio), in Sud Carolina (USA), a Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

In base al nuovo obiettivo aziendale perseguito, Volvo Cars punta a garantire che i clienti siano Liberi di Muoversi in modo personalizzato, sostenibile e sicuro. Questo obiettivo si riflette in una serie di ambiziosi traguardi che la Casa automobilistica intende raggiungere entro la metà del decennio: portare al 50% la quota di vetture con trazione esclusivamente elettrica sul totale delle unità vendute globalmente e generare la metà dei ricavi sul mercato consumer. Volvo Cars persegue inoltre con fermezza l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Keywords:
Aziendale, Guida Autonoma
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto