Comunicati stampa

Volvo rinnova la propria partnership con Innovation Design District ed è protagonista della Design Week con il progetto Milano Future City

Volvo rinnova la propria partnership con Innovation Design District ed è protagonista della Design Week con il progetto Milano Future City

 

Volvo Car Italia rinnova anche per il 2019 la propria partnership con il progetto Innovation Design District nell’ambito della Design Week con l’obiettivo di espandere e rafforzare quanto realizzato nell’esperienza dello scorso anno. In tal senso va letto il sostegno di Volvo al progetto Milano Future City dedicato alla città di Milano e sul quale è centrata la preview prevista mercoledì 10 aprile alle ore 20:30 presso il Volvo Studio Milano, che si conferma dunque come uno dei luoghi di riferimento del Fuorisalone milanese.

 

Il progetto Milano Future City, curato dall’architetto-urbanista Andrea Boschetti (una delle principali firme internazionali del settore nonché direttore scientifico di Innovation Design District), costituisce un’affascinante risposta al tema The Hospitable City sul quale è centrato quest’anno il ciclo di conferenze e dibattiti legati a Innovation Design District.

 

Alla base del coinvolgimento di Volvo il tema assai significativo dell'integrazione fra auto e città resa possibile dalle moderne tecnologie e i servizi digitali che il settore automotive sta sviluppando e implementando a vantaggio della user experience. In tal senso, l’approccio human-centric di Volvo costituisce un evidente parallelo con la ‘città ospitale’.

Il ruolo della tecnologia nella ‘città ospitale’ è determinante. Automazione, elettrificazione, connettività e servizi telematici semplificano la relazione fra auto e utente e fra auto e ambiente circostante, richiedendo al tempo stesso l'adeguamento delle infrastrutture. Così Auto e Città cessano di essere antagoniste e cooperano a un obiettivo comune, stabilendo un dialogo virtuoso che contribuisce a un'evoluzione in senso sostenibile.

 

Ma la città accogliente deve essere anche Sicura. In tal senso, la Volvo Vision 2020, che punta all’azzeramento delle vittime per incidente stradale, costituisce una sorta di dichiarato impegno ai fini di una efficace realizzazione del progetto.

 

Ospitando gli eventi legati al progetto Innovation Design District, il Volvo Studio Milano rafforza il suo legame con la città di Milano e offre un ulteriore esempio dell’opera di Volvo a favore della divulgazione della cultura dell’auto e del pensiero avanzato.

 

Abbiamo e ci teniamo ad avere un rapporto stretto con la città di Milano,” afferma Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia. “Per noi Milano è esempio di urbanismo avanzato e per questo abbiamo realizzato proprio a Milano il primo Volvo Studio, un progetto innovativo che parla di mobilità sostenibile. Attraverso le attività in programma quest’anno e il progetto al quale abbiamo deciso di dare sostegno intendiamo raccogliere i frutti di quanto seminato lo scorso anno. Nel 2018 gli incontri ospitati al Volvo Studio hanno sottolineato la necessità di cooperazione fra auto e ambiente urbano come esempio di pensiero avanzato per un futuro sostenibile; ora passiamo a mostrare nella pratica come questo possa avvenire.”

 

Volvo Studio Milano – Freedom To Move e mobilità sostenibile

L’appuntamento previsto al Volvo Studio Milano nell’ambito della Design Week permette dunque di ribadire i temi che corrispondono ai tre pilastri del nuovo obiettivo strategico globale della Casa, sintetizzato con la formula Freedom To Move: Safe, Sustainable, Personal. A tali temi corrispondono inoltre altrettanti eventi inseriti nella programmazione del Volvo Studio. Affrontato di recente il tema della Sicurezza, gli altri due appuntamenti sono dedicati alla Sostenibilità (con un focus particolare su Elettrificazione e la politica di ridotto impatto ambientale che la Casa persegue su tutti i fronti della propria azione) e ai Servizi Personalizzati al Cliente (con un focus su tecnologia digitale e di connettività e l’esempio della formula Care by Volvo e dei suoi futuri sviluppi).

 

Il Volvo Studio è un concept globale di Volvo Car Group che trova a Milano la prima applicazione. Il Volvo Studio Milano è stato inaugurato nel corso del 2017 ed è concepito come un raffinato ed elegante ambiente di ispirazione scandinava nel quale il pubblico incontra Volvo e i suoi valori entrando in un mondo fatto di tecnologia innovativa, sicurezza e attenzione all’ambiente, design, eleganza e lusso scandinavo. Attraverso la sua programmazione di attività e di eventi il Volvo Studio Milano intende parlare a un pubblico ampio e affine ai valori del marchio Volvo stabilendo al contempo una relazione stretta con la città di Milano, da sempre simbolo del gusto, del design e della moda e oggi anche esempio di sviluppo urbanistico efficace. Il luogo ideale nel quale raccontare il viaggio di Volvo verso la mobilità del futuro.

 

---------------

 

Volvo Car Group nel 2018

Nell’esercizio finanziario 2018, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14.185 milioni di SEK (14.061 milioni di SEK nel 2017). Nello stesso periodo, il valore dei ricavi è risultato pari a 252.653 milioni di SEK (208.646 milioni di SEK). Nel corso del 2018, le vendite hanno raggiunto la cifra record di 642.253 (571.577) unità, registrando un incremento del 12,4% rispetto al 2017. Questi risultati evidenziano gli effetti del processo di radicale trasformazione a livello operativo e finanziario compiuto da Volvo Cars negli ultimi anni con l’obiettivo di preparare la Casa Automobilistica alla successiva fase di crescita.

 

Volvo Car Group in breve

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi automobilistici più noti e stimati al mondo, con vendite complessive che nel 2018 hanno raggiunto le 642.253 unità in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è sotto il controllo della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Volvo Cars ha fatto parte di Volvo Group, svedese, fino al 1999, quando è stata acquisita da Ford Motor Company con sede negli Stati Uniti. Nel 2010, Volvo Cars è stata poi rilevata da Geely Holding.

 

Nel 2018, Volvo Cars contava complessivamente circa 43.000 (39.500) dipendenti a tempo pieno. La sede centrale di Volvo Cars si trova a Goteborg, in Svezia, dove vengono svolte prevalentemente anche le attività di sviluppo di prodotto, marketing e amministrazione. La sede cinese di Volvo Cars è a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione della Casa Automobilistica sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Sud Carolina (USA), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono prodotti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

Keywords:
Life Style, Eventi / Attività, Altro, Design
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto