Comunicati stampa

Volvo V60 arriva in concessionaria entrando nell’esclusiva offerta Care by Volvo, ora più articolata sulle esigenze del cliente ed estesa a XC60

 

  • Dopo la presentazione avvenuta allo scorso Salone di Ginevra e le attività di lancio svolte al Volvo Studio Milano, la Station Wagon intermedia di Volvo arriva negli showroom di Volvo già forte di un grande apprezzamento di critica e di pubblico.
  • Come annunciato, la nuova Volvo V60 entra nel programma Care by Volvo, il servizio di utilizzo dell’auto mediante una formula di abbonamento lanciato un anno fa in occasione del reveal mondiale di Volvo XC40 avvenuto al Volvo Studio Milano.
  • Oltre a V60, il programma Care by Volvo si estende anche al modello XC60 che dunque si affianca anch’esso a XC40 rendendo più articolata l’offerta, sempre più tagliata sulle esigenze dei clienti anche in funzione del loro profilo.
  • Volvo conferma la propria ambizione di fornire ai propri clienti i servizi di mobilità più moderni ed adeguati alle loro necessità e corrispondenti alle loro aspettative.

 

Al momento del lancio mondiale al Salone di Ginevra, la nuova Volvo V60 station wagon aveva raccolto unanimi consensi  sia da parte della stampa sia dal pubblico. In Italia tali consensi si sono tramutati in un cospicuo quantitativo di ordini, che mettono ottime basi all’arrivo ufficiale dell’auto sul mercato in occasione del “porte aperte” previso domani, sabato 15 settembre, in tutte le concessionarie della rete Volvo in Italia.

 

Il gradimento manifestato non è solo quello dei clienti privati ma anche del mondo business. Questa tipologia di utilizzatore giocherà un ruolo importante nelle vicende di Volvo V60, anche in previsione dell’arrivo e della disponibilità delle motorizzazioni elettrificate.

 

La nuova Volvo V60 arriva sul mercato anche con l’importante compito di ampliare l’offerta del servizio in abbonamento Care by Volvo, innovativa formula di accesso all’auto che fino a oggi era stata riservata esclusivamente al modello XC40, insieme al quale era stata lanciata. E a riprova dell’importanza strategica della proposta Care by Volvo, con l’occasione il programma si estende anche al modello XC60, la best seller di casa Volvo.

Salgono dunque a tre i modelli – XC40, V60 e XC60 – sui quali si applica l’offerta Care by Volvo, che diventa così più articolata e rispondente alle esigenze dei clienti più diversi.

 

Garantire mobilità è il principale impegno di Volvo verso i clienti anche in chiave futura,” dichiara Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia. “Le esigenze degli automobilisti stanno cambiando velocemente e Volvo vuole non solo essere al passo con i tempi ma anche abbastanza attenta da poter giocare d’anticipo e proporre servizi in grado di rispondere alle aspettative dei consumatori. Care by Volvo è un ottimo esempio in tal senso. Lo abbiamo lanciato un anno fa e si sta evolvendo nella direzione di una maggiore flessibilità con un’offerta articolata su tre modelli, XC40, V60 e anche XC60. E siamo solo all’inizio...”

 

Care by Volvo, dall’acquisto all’utilizzo

Lanciato un anno fa in occasione del reveal di Volvo XC40 al Volvo Studio Milano, il servizio in abbonamento Care by Volvo segna il passaggio dalla tradizionale formula di acquisto dell’auto – con tutte le problematiche annesse quali la trattativa o le differenze di prezzo in funzione dell’area geografica – a un più moderno concetto di utilizzo della stessa legato alle esigenze di mobilità dell’individuo.

L’abbonamento Care by Volvo prevede un canone fisso mensile e si differenzia dalle più convenzionali formule di leasing per l’elevato livello dei servizi offerti, che includono – oltre al ritiro dell’auto per assistenza tecnica, alla courtesy car e alle gomme invernali – anche la possibilità di utilizzare un’altra auto Volvo di preferenza e a seconda delle proprie esigenze per un periodo di due settimane nell’ambito della durata del canone di abbonamento.

 

Volvo fornitore di servizi per la mobilità

Con l’arrivo sul mercato della station wagon V60, Volvo rafforza dunque la propria politica di fornitura di sevizi per la mobilità in grado di soddisfare le esigenze e di rispondere alle aspettative dei clienti più diversi; e in questo senso va letta la proposta dell’abbonamento Care by Volvo, lanciata un anno fa da Volvo e in pieno sviluppo. Nell’ambito della propria visione strategica futura a livello globale, Volvo Cars prevede che per la metà del prossimo decennio circa la metà di tutte le vetture offerte ai clienti utilizzerà il suo servizio di abbonamento Care by Volvo, che sarà uno strumento ideale per accedere anche alle tecnologie più innovative. Nello stesso periodo Volvo prevede infatti di generare la metà delle proprie vendite annue complessive grazie a vetture a propulsione elettrica, mentre un terzo di tutte le automobili vendute sarà costituito da vetture con guida autonoma.

 

Volvo Cars si aspetta che i nuovi modelli di accesso all’auto, che sostituiscono il tradizionale acquisto e che rispondono a nuove esigenze di mobilità di chi usa l’auto, possano determinare un cambiamento del rapporto con la base dei clienti e si è dunque data l’obiettivo di creare, entro la metà del prossimo decennio, più di 5 milioni di relazioni dirette con i consumatori. Tale scenario, nel quale un ruolo di primo piano verrà giocato dall’offerta di servizi di mobilità e di connettività, potrà generare nuove opportunità di business. In tal senso, Volvo Cars si trasformerà da semplice costruttore di automobili a società capace di fornire servizi di mobilità diversificati direttamente ai consumatori.

 

------------------

 

Volvo Car Group nel 2017

Nell’esercizio finanziario per l’anno 2017 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 14,1 miliardi (contro gli 11,0 miliardi di SEK del 2016). Il fatturato annuo è salito a 210,9 miliardi di SEK (da 180,9 miliardi di SEK). Nell’intero anno 2017 le vendite hanno raggiunto la cifra record di 571.577 auto, con un aumento pari al 7.0% rispetto al 2016. I risultati ottenuti sottolineano la trasformazione complessiva che ha interessato la gestione finanziaria e il processo produttivo di Volvo Cars negli ultimi anni, preparando l’azienda ad affrontare la sua prossima fase di crescita.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 534.332 unità realizzate nel 2016 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata rilevata dalla statunitense Ford Motor Company, per essere successivamente acquisita da Geely Holding nel 2010.

 

Nel dicembre del 2016, Volvo Cars contava circa 31.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

Keywords:
Eventi / Attività, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto