Comunicati stampa

Il Volvo Studio Milano ha ospitato ieri il primo appuntamento di Vision 2020 Talks, ciclo di incontri promossi da Volvo Car Italia su Futuro e Innovazione con al centro le persone

Il Volvo Studio Milano ha ospitato ieri il primo appuntamento di Vision 2020 Talks, ciclo di incontri promossi da Volvo Car Italia su Futuro e Innovazione con al centro le persone

 

  • Protagonista del primo incontro è stato lo chef stellato Claudio Sadler, che ha parlato delle tendenze in tema Food e ha presentato il suo libro edito da Giunti Editore “I Miei Nuovi Menu”. La serata è stata condotta da Adua Villa, sommelier ed esperta di gastronomia, e trasmessa in diretta su Facebook.
  • Vision 2020 Talks costituisce un concept innovativo di comunicazione sui trend della società anche in ambiti diversi da quello automotive nel quale protagoniste sono persone e idee capaci di rendere human centric gli scenari futuri che ci attendono.
  • Il titolo della serie di incontri è derivato da Volvo Vision 2020, approccio che combina Mobilità Sostenibile e Sicurezza puntando all’azzeramento della mortalità per incidente stradale a bordo di una nuova Volvo per l’anno 2020.
  • Con il primo incontro Vision 2020 Talks il Volvo Studio Milano offre un ulteriore esempio significativo dell’apertura intellettuale di Volvo e della propria funzione a favore della divulgazione della Cultura non solo dell’Auto e del dialogo con le persone.

Il ciclo Vision 2020 Talks risulta perfettamente in linea con l’attitudine di Volvo – improntata da sempre a valori quali proiezione verso il futuro, pensiero originale e avanzato, autenticità e attenzione verso l’individuo e la società intesa come insieme di persone – e con la Vision 2020 che lo ispira. I protagonisti degli incontri hanno in comune la capacità di preconizzare il futuro e di concretizzare la loro visione attraverso soluzioni e idee frutto di innovazione e attenzione al dettaglio. Gli incontri del ciclo avranno temi che spaziano dal Food allo Sport, dalla Musica alla Cultura, dalla Scienza alla Tecnologia, dall’Arte allo Spettacolo. La Vision 2020 fornisce anche lo spunto per definire il format degli incontri, che prevedono dialoghi basati su 20 domande e 20 risposte.

Volvo Studio Milano - Chef Sadler
 

Mi è sembrato un ottimo inizio per i nostri incontri Vision 2020 Talks”, ha dichiarato Chiara Angeli, Direttore Sales & Marketing Volvo Car Italia. “Abbiamo pensato questo format partendo dall’idea che il Volvo Studio Milano possa essere il luogo ideale per far incontrare personaggi che abbiano storie da raccontare e visioni sul futuro e chi si ritrova ad avere domande o dubbi rispetto a ciò che ci aspetta. In questo momento l’auto catalizza l’attenzione di tutti disegnando un domani a dir poco rivoluzionario; analogamente, anche il Food è un tema forte dei trend di costume. Dall’incontro di questi due mondi è uscita una serata stimolante. Contiamo che sia solo il primo di una serie di momenti di condivisione ricchi di contenuti che verranno ospitati dal Volvo Studio Milano”.

 

Sono lusingato che Volvo abbia scelto me per inaugurare questa serie d’incontri,” ha dichiarato Chef Sadler. “Le occasioni per divulgare le mie conoscenze in cucina sono sempre state un tassello fondamentale nella mia carriera che mi hanno portato a insegnare nelle scuole alberghiere, prima, e a scrivere 7 libri negli ultimi 20 anni, l’ultimo dei quali pubblicato da Giunti lo scorso ottobre e intitolato “I Miei Nuovi Menu”. Grazie, dunque, a Volvo per questa nuova, importante possibilità di entrare in contatto diretto con il grande pubblico”.

 

 

Vision 2020 e l’impegno Volvo a favore della Sicurezza

Volvo Vision 2020 costituisce l’approccio filosofico e progettuale che identifica, in sintesi, la visione di Volvo sulla futura Mobilità Sostenibile intesa come integrazione con la Sicurezza, da sempre valore cardine dei prodotti e del mondo Volvo.

“A partire dal 2020 nessuno dovrà morire o rimanere gravemente ferito in una nuova auto Volvo”: questa la Volvo Vision 2020 così come venne annunciata da Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars.

 

Oggi, oltre un milione di persone perde la vita ogni anno a causa di incidenti stradali in tutto il mondo. Volvo da sempre adotta un approccio basato sull’analisi di situazioni di traffico real-life. Attraverso il suo Traffic Accident Research Team fin dal 1970 la Casa studia accuratamente i sinistri che coinvolgono una vettura Volvo per raccogliere dati fondamentali per lo sviluppo dei sistemi di Sicurezza delle auto. Proprio la progressiva implementazione di tali sistemi sta conducendo Volvo in perfetta tabella di marcia verso il risultato sancito dalla Vision 2020, in perfetto equilibrio fra Filosofia e Ricerca, per dare concretezza al concetto di Sicurezza.

 

Volvo Studio Milano, finestra su valori di brand e mobilità sostenibile

Il Volvo Studio è un concept globale di Volvo Car Group che trova a Milano la prima applicazione. Il Volvo Studio Milano è stato inaugurato nel corso del 2017 ed è concepito come un raffinato ed elegante ambiente di ispirazione scandinava nel quale il pubblico incontra Volvo e i suoi valori entrando in un mondo fatto di tecnologia innovativa, sicurezza e attenzione all’ambiente, design, eleganza e lusso scandinavo. La Casa automobilistica racconta sé stessa e raccoglie le opinioni del pubblico sugli scenari della mobilità di domani.

In tal senso, il Volvo Studio Milano vuole essere una finestra sulla città di Milano a favore della Mobilità Sostenibile. Da sempre la città è simbolo del gusto, del design e della moda, Milano è oggi anche un esempio di sviluppo urbanistico efficace. Da qui la scelta di aprire proprio nel cuore della nuova città il primo Volvo Studio, nel quale raccontare il viaggio di Volvo verso la mobilità del futuro.

 

-----------------------------

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 534.332 unità realizzate nel 2016 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata rilevata dalla statunitense Ford Motor Company, per essere successivamente acquisita da Geely Holding nel 2010.

 

Nel dicembre del 2016, Volvo Cars contava circa 31.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

Keywords:
Eventi / Attività, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Car Group. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto