Comunicati stampa

Volvo Cars festeggia la partenza della Volvo Ocean Race e sostiene la lotta alla plastica negli oceani con una versione speciale della V90 Cross Country

Volvo Cars festeggia la partenza della Volvo Ocean Race e sostiene la lotta alla plastica negli oceani con una versione speciale della V90 Cross Country

 

Volvo Cars, la Casa automobilistica specializzata in vetture di lusso, presenta oggi in anteprima una versione speciale della sua pluri-premiata station-wagon all-road, la V90 Cross Country, per celebrare la partenza della Volvo Ocean Race 2017/18.

 

Chi acquisterà la vettura contribuirà direttamente al progetto che mira a promuovere una maggiore informazione sullo stato di salute dei nostri oceani. A sostegno del Programma Scientifico della Volvo Ocean Race focalizzato sulla plastica negli oceani, la Casa automobilistica donerà infatti 100 Euro per ognuno dei primi 3.000 esemplari di V90 Cross Country Volvo Ocean Race che verranno realizzati. La donazione complessiva sottolinea l’impegno assunto ormai da lungo tempo da Volvo Cars nei confronti della tutela ambientale.

 

Il Programma Scientifico Volvo Ocean Race prevede che le imbarcazioni che partecipano all’edizione 2017/18 siano equipaggiate con una serie di sensori in grado di catturare dati in alcune delle aree più remote degli oceani terrestri. Tali dati, che includeranno temperature, pressione biometrica, correnti e velocità dei venti, contribuiranno a rendere più precise le previsioni metereologiche e i modelli utilizzati dagli scienziati a livello globale.

 

Le imbarcazioni misureranno inoltre i livelli di salinità, di CO2 disciolta in acqua e di presenza di alghe nelle zone oceaniche attraversate. Abbinate ad altri dati sulle microplastiche, queste misurazioni permetteranno di elaborare un quadro più completo dell’estensione dell’inquinamento causato dalla plastica e del suo impatto sulla vita oceanica. Fra i partner scientifici del Programma figura anche l’agenzia statunitense per gli oceani e l’atmosfera NOAA.

 

“Siamo orgogliosi di sostenere il Programma Scientifico della Volvo Ocean Race orientato a farci meglio comprendere lo stato di salute degli oceani – la risorsa naturale più importante che abbiamo,” ha dichiarato Stuart Templar, Responsabile Sostenibilità di Volvo Cars. “Come azienda già facciamo il possibile per ridurre al minimo il nostro impatto sul mondo che ci circonda e l’approccio innovativo proposto da questo progetto per affrontare un grave problema ambientale si adatta alla perfezione alla nostra filosofia aziendale – non da ultimo in un momento che ci vede proiettati verso un futuro elettrificato.”

 

Anche la vettura presentata contribuirà a contrastare il problema dell’inquinamento marino: gli inserti dei tappeti sono infatti realizzati in Econyl, un tessuto prodotto interamente con nylon riciclato che include anche le reti da pesca abbandonate e recuperate dai fondali marini.

 

La V90 Cross Country Volvo Ocean Race è stata sviluppata dai progettisti di Volvo e da un gruppo di ingegneri e tecnici del reparto Veicoli Speciali della Casa, una struttura costruita appositamente presso lo stabilimento Volvo Cars di Torslanda, in Svezia. Gli specialisti del reparto Veicoli Speciali si occupano specificamente dello sviluppo e della realizzazione di modelli personalizzati, oltre che dei modelli extra-lusso della gamma Excellence di Volvo Cars e delle versioni speciali della V90 e della V90 Cross Country destinate alle forze di polizia.

 

Prendendo spunto dal modello esistente, la V90 Cross Country Volvo Ocean Race prevede tutte le dotazioni standard che i clienti si attendono da una Volvo Cross Country, come ad esempio la trazione integrale, l’altezza da terra maggiorata e un telaio ottimizzato sviluppato per garantire il massimo confort e controllo della vettura in tutte le condizioni atmosferiche e del fondo stradale.

 

Un design e una gamma di colori per interni e carrozzeria specifici differenziano la V90 Cross Country Volvo Ocean Race dagli altri modelli della Serie 90. Particolari in tinta grigio opaco e arancio brillante, presentati in anteprima sull’acclamata Volvo Concept XC Coupé nel 2014, sono abbinati a una carrozzeria dalla tonalità Crystal White e a cerchi e impunture esclusivi.

 

“La V90 Cross Country Volvo Ocean Race è una all-road equilibrata dalle grandi capacità, a suo agio sulle strade normali così come nel fuori strada,” ha commentato Dan Olsson, Vice Presidente Veicoli & Accessori Speciali di Volvo Cars. “Oltre a ciò include una serie di dotazioni standard esclusive, come la torcia integrata amovibile, prese elettriche supplementari e materiali intelligenti impermeabili e anti-sporco.”

 

Le prime 3.000 unità che andranno in produzione verranno vendute in 30 mercati in diverse aree geografiche, fra cui in molti Paesi dell’area EMEA, negli Stati Uniti, in Giappone e in Cina.

 

Note per la redazione:

Per oggi, lunedì 30 ottobre, alle ore 15.00 CET, è prevista su Facebook una sessione in diretta di Domande&Risposte con gli esperti che si sono occupati dello sviluppo della vettura. 

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2016

Nell’esercizio 2016, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 11.014 MSEK (6.620 MSEK nel 2015). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 180.672 MSEK (164.043 MSEK). Nel 2016, le vendite a livello globale hanno raggiunto la cifra record di 534.332 unità, con un incremento del 6,2% rispetto al 2015. I risultati eccezionali in termini di vendite e utile operativo hanno creato le premesse per la continuazione del programma di investimento di Volvo Car Group a sostegno del suo piano di trasformazione globale.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 534.332 unità realizzate nel 2016 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata rilevata dalla statunitense Ford Motor Company, per essere successivamente acquisita da Geely Holding nel 2010.

 

Nel dicembre del 2016, Volvo Cars contava circa 31.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

 

Keywords:
Ambiente, Tecnologia, Eventi / Attività, Design, Eventi e Sponsorizzazioni, Sostenibilità
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Car Group. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

Contattateci

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto