Comunicati stampa

La Volvo S60 Polestar di Thed Björk vince a Monza la gara iridata del WTCC

 

Il primo posto nella main race ha coronato un weekend ricco di soddisfazioni per Volvo, dopo la storica pole conquistata dallo stesso Björk il sabato e la netta vittoria delle tre vetture del team Polestar nella sfida a squadre MAC3.

 

La vittoria consolida la posizione di Volvo in testa alla classifica costruttori e consente a Björk di portarsi al secondo posto nella graduatoria iridata piloti accorciando le distanze rispetto al leader Tjago Monteiro.

 

Il pilota Volvo ha conquistato la vittoria nella gara principale partendo dalla pole e stabilendo anche il giro più veloce. Ovvia, dunque, la soddisfazione del quattro volte vincitore del Campionato Svedese Turismo: “Questa è stata una delle mie vittorie più belle. Mi sentivo assolutamente rilassato in gara e non ho mai avuto dubbi sulla possibilità di vincere. La macchina si è comportata benissimo, il team ha fatto un lavoro impeccabile e abbiamo vinto tutto quello che c’era da vincere nell’intero weekend. A tal proposito, sono davvero contento anche della pole conquistata sabato: sono solo 25 i piloti che hanno firmato una pole nella storia del WTCC e mi fa piacere essere entrato in questo ristretto gruppo”, ha dichiarato Thed Björk.

 

Il weekend del Campionato Mondiale Turismo ospitato dalla leggendaria pista di Monza ha in effetti dato a Volvo e al team Polestar soddisfazioni al di là delle più rosee aspettative: una vittoria nella gara principale, il giro più veloce in gara, una pole position storica, una vittoria nella sfida MAC3 e una leadership consolidata in testa al campionato Costruttori. Senza contare la consapevolezza di avere la macchina giusta per confermare le ambizioni di conquista del titolo. “Speravamo di fare bene a Monza. È stata assai più dura di quanto immaginavamo ma abbiamo ottenuto un risultato fantastico grazie all’apporto di tutti i componenti del team e di tutti e tre i piloti” ha commentato Alexander Murdzevski Schedvin, Capo della divisione Motorsport di Polestar.

 

Gli altri due piloti Volvo, Nicky Catsburg e Nestor Girolami, hanno concluso la gara principale rispettivamente al quarto e al quinto posto. Il risultato ottenuto vale a Catsburg il terzo posto nella classifica del campionato alle spalle del compagno di squadra Björk.

 

------------------- 

 

Polestar

Polestar è il brand “alte prestazioni” di Volvo Cars. Nato nel 1996 come team da corsa, ha conquistato numerosi campionati portando in gara numerosi modelli Volvo (850, S40, C30 e S60). Nel 2009 Polestar ha iniziato a proporre prodotti “high performance” destinati ad auto Volvo, intensificando quindi la propria relazione con Volvo Cars. Le prime auto ad alte prestazioni basate sui modelli Volvo S60 e V60 furono lanciate nel 2014. Nel 2015 Volvo Cars ha acquisito la divisione “performance” di Polestar con l’obiettivo di dare vita a un’offerta credibile in chiave prestazionale e definire il concetto di alte prestazioni “premium” del futuro.

Keywords:
Motorsport, Polestar 
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci