Comunicati stampa

Il Principe Michael del Kent assegna alla Volvo lo speciale premio internazionale per la sicurezza stradale per celebrare i 50 anni della cintura di sicurezza a tre punti

 

Sua Altezza Reale il Principe Michael del Kent ha insignito Volvo Cars di uno speciale premio internazionale (1) per celebrare il 50° anniversario dell'invenzione della cintura di sicurezza a tre punti e come segno di riconoscimento per la prospettiva della società di progettare automobili anticollisione.

 

Questo annuncio coincide con l'anniversario dell'installazione della prima cintura di sicurezza a tre punti ideata dall'ingegnere della Volvo Nils Bohlin nel 1959. È ben noto che indossare una cintura di sicurezza può aumentare la probabilità di sopravvivenza ad una collisione del 50 percento (2), il che significa che la cintura di sicurezza a tre punti è e resta il più importante dispositivo di sicurezza dell'automobile.

 

Annunciando lo Speciale Premio Internazionale il Principe, patrono reale della Commissione per la Sicurezza Stradale Globale(3), che ha istituito il suo programma di premiazione nel 1987, ha dichiarato: "Mi congratulo con Volvo per i suoi eccellenti risultati. Il suo primato e il suo impegno apporteranno un contributo significativo al nostro obiettivo di salvare cinque milioni di vite in più in tutto il mondo nei prossimi dieci anni". (4)

 

Peter Rask, Direttore Generale di Volvo Car UK ha commentato:

 

"Siamo estremamente lieti e onorati di ricevere un riconoscimento così speciale e prestigioso. L'invenzione della cintura di sicurezza a tre punti, nata all'interno della Volvo 50 anni fa, è un perfetto esempio di come la tutela della vita umana sia intrinseca al DNA dell'Azienda. Oggi che l'installazione della cintura di sicurezza su tutte le automobili che percorrono le strade del Regno Unito - e non solo - è un requisito di legge, mi piace pensare che ci sia un pezzetto di Volvo in ogni automobile.

 

"Quando Assar Gabrielsson e Gustaf Larson hanno fondato Volvo nel 1927, pronunciarono parole che sono rimaste famose: "Alla guida delle automobili ci sono le persone. Quindi, il principio ispiratore di ogni cosa che facciamo qui alla Volvo è - e deve restare - la sicurezza". Volvo mira ora ad una prospettiva ambiziosa: che entro il 2020 nessuno debba restare ucciso o gravemente ferito a bordo di una Volvo. Per questo siamo costantemente impegnati nell'innovazione e nello sviluppo di sistemi e di dispositivi di sicurezza che contribuiscano a realizzare questa aspirazione".

 

Note per i redattori

  • 1. I premi internazionali per la sicurezza stradale vengono assegnati dal Principe Michael come riconoscimento di un risultato o di un'innovazione eccellente.
  • 2. European Transport Safety Council (ETSC, Consiglio Europeo della Sicurezza dei Trasporti), "Increasing seat belt use", 2007
  • 3. La Commissione per la sicurezza stradale globale chiede un decennio di attività per la sicurezza stradale dedicata allo scopo globale di salvare cinque milioni di vite umane.
  • 4. Il Principe Michael consegnerà questo premio speciale a Volvo durante la cerimonia annuale di premiazione che si terrà a Londra il 3 dicembre.
Keywords:
Sicurezza, Premi
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto