Comunicati stampa

Nuovo record di vendite per Volvo Cars nel 2016

 

Volvo Cars, Casa automobilistica produttrice di vetture di lusso, ha riportato nel 2016, per il terzo anno consecutivo, risultati di vendita da record, ovvero un aumento delle unità vendute del 6,2% rispetto al 2015 che porta il totale delle consegne a 534.332 vetture e sottolinea la portata della trasformazione globale - tutt’ora in corso - della Casa automobilistica.

 

Volvo Cars, Casa automobilistica produttrice di vetture di lusso, ha riportato nel 2016, per il terzo anno consecutivo, risultati di vendita da record, ovvero un aumento delle unità vendute del 6,2% rispetto al 2015 che porta il totale delle consegne a 534.332 vetture e sottolinea la portata della trasformazione globale - tutt’ora in corso - della Casa automobilistica.

 

Il risultato da record del 2016 è stato determinato da una crescita costante in tutte le principali aree geografiche di distribuzione, inclusa la crescita a doppia cifra nei due mercati più importanti, Cina e Stati Uniti, e da un eccellente risultato conseguito in Europa occidentale. Guardando al futuro, Volvo è sicura che il 2017 sarà un altro anno da record in termini di vendite.

 

A favorire la crescita a livello globale sono state innanzi tutto le vendite dei nuovi modelli alto di gamma della Serie 90, che hanno visto al primo posto il grande SUV di lusso Volvo XC90 con un incremento delle vendite del 125% rispetto al 2015; il dato evidenzia il successo del nuovo orientamento stilistico e ingegneristico della Casa e fa ben sperare per il futuro, visto che nei prossimi anni è previsto il lancio di ulteriori nuovi modelli.

 

Intanto, il SUV di lusso di medie dimensioni XC60 ha stabilito un altro nuovo record di vendite annuale, arrivando a 161.092 vetture consegnate, dopo ben nove anni di presenza sul mercato e un percorso di crescita costante sin dal suo lancio nel 2008.

 

Il mercato principale per Volvo nel 2016 è stato quello cinese, dove si sono registrate vendite complessive pari a 90.930 vetture e un incremento dell’11,5%. I modelli più venduti sono stati quelli prodotti localmente, ovvero la Volvo XC60 e la berlina di lusso S60L.

 

Nel 2016 la quota di mercato di Volvo negli Stati Uniti è cresciuta del 18,1% e il marchio si è distinto come uno di quelli in maggior crescita nel segmento di lusso in un mercato prevalentemente fermo. Le vendite annuali complessive sono arrivate a 82.726 unità e i modelli più venduti sono risultati essere la Volvo XC90 e la XC60.

 

Le vendite in Europa occidentale sono aumentate del 4,1%, in particolare grazie agli ottimi risultati registrati in mercati chiave come, ad esempio, Germania, Regno Unito, Francia e Italia. In questa area geografica le vendite complessive hanno raggiunto le 206.144 unità.

Il nuovo record di vendite del 2016 va ad arricchire un altro anno in cui Volvo Cars è stata impegnata nel processo di trasformazione globale e riposizionamento del marchio finalizzato a un rafforzamento della competitività della Casa rispetto ai concorrenti operanti nel segmento di lusso a livello internazionale. 

 

Durante l’anno, la Casa ha rafforzato la propria leadership nelle aree della guida autonoma (AD), dell’elettrificazione e della sicurezza, ha avviato nuove alleanze commerciali, ha continuato il progetto di rinnovamento dell’intera gamma di prodotti e ha esteso la propria presenza produttiva a livello globale.

 

Nel 2016, Volvo ha proseguito i lavori di costruzione del nuovo stabilimento da 500 milioni di dollari nella Carolina del Sud, il suo primo negli Stati Uniti. Lo stabilimento produrrà le nuove vetture basate sull’Architettura di Prodotto Scalabile (SPA) modulare di Volvo Cars e inizialmente avrà un organico di 2.000 persone. La nuova unità produttiva nella Carolina del Sud sottolinea il forte impegno a lungo termine assunto da Volvo nei confronti degli Stati Uniti.

 

Volvo Cars ha inoltre annunciato una nuova strategia produttiva per la Cina, mercato in cui si prevede un aumento della capacità produttiva e che verrà gradualmente trasformato in un polo globale di esportazione della produzione. Le S90 – vetture top di gamma – saranno costruite a Daqing, nel nord della Cina, mentre le vetture della Serie 60 attuali e future verranno prodotte a Chengdu. Le vetture di quella che sarà la nuova Serie 40, basate sulla CMA (Architettura Modulare Compatta)  di Volvo Cars, verranno prodotte in uno stabilimento in fase di costruzione a Luqiao, 350 km a sud di Shanghai.

 

Con l’introduzione della station wagon di lusso V90 Cross Country nel mese di settembre, Volvo ha completato il lancio di una Serie 90 totalmente rinnovata. Le nuove vetture di questa serie hanno evidenziato il notevole effetto di trasformazione prodotto dall’architettura SPA a livello di design, tecnologia e marchio, la cui portata è stata sottolineata dagli oltre 120 premi e riconoscimenti assegnati alla XC90 SUV.

 

Nei prossimi anni Volvo Cars continuerà a rinnovare l’intera gamma di modelli. Nel corso del 2017 lancerà una versione completamente rinnovata del popolarissimo SUV di taglia media XC60 basata sull’architettura SPA, oltre al SUV compatto XC40, il primo modello di una nuovissima gamma di modelli della Serie 40 basata sull’architettura CMA che riflette la strategia globale della Casa nel segmento delle compatte.

 

Lo scorso anno Volvo Cars ha annunciato anche una delle strategie di elettrificazione più complete del settore automobilistico, che prevede l’introduzione di modelli ibridi plug-in a tutti i livelli della gamma. La prima automobile completamente elettrica verrà commercializzata entro il 2019. Entro il 2025, Volvo punta a vendere complessivamente fino a un milione di vetture elettrificate.

 

Le nuove partnership siglate nel corso del 2016 collocano Volvo Cars alla guida di un importante cambiamento attualmente in corso nel settore automobilistico.

 

Volvo Cars e Uber si sono accordate per realizzare e finanziare un progetto congiunto finalizzato allo sviluppo e alla produzione di veicoli-base con architettura SPA in grado di integrare le più avanzate tecnologie AD fino ad arrivare alla realizzazione di automobili con guida completamente autonoma.

 

Volvo Cars ha inoltre avviato una joint venture con Autoliv, denominata Zenuity, per la progettazione e produzione di software per la guida autonoma e sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) da commercializzare attraverso OEM terzi. Zenuity si collocherà come nuovo player nel mercato globale in forte crescita dei sistemi software per la guida autonoma e sarà il primo caso di azienda nata a seguito dell’accordo fra un’importante Casa automobilistica del segmento di lusso e un fornitore di primo livello per sviluppare sistemi di questo tipo.

 

Nel 2017 Volvo Cars darà inizio, a Goteborg, al programma di test di veicoli con guida autonoma più avanzato e ambizioso al mondo, che avrà come protagonisti normali famiglie alla guida di vetture XC90 con AD nel traffico di tutti i giorni e farà di Volvo un leader globale nel settore delle tecnologie per la guida autonoma. Programmi simili che vedranno persone comuni al volante di vetture Volvo con guida autonoma verranno avviati a Londra e in Cina nei prossimi anni.

 

Grazie a queste e ad altre collaborazioni che ne stanno trasformando il modello di business, Volvo Cars non è più semplicemente una Casa automobilistica, ma un grande operatore globale di soluzioni per la mobilità.

 

Questo l’andamento delle vendite annuali sul mercato retail (consegne a clienti finali) per Volvo Car Group:

 

Dicembre

 

Gennaio – Dicembre

               
 

2015

2016

Variazione

 

2015

2016

Variazione

               

Cina

9 822

10 171

3,6%

 

81 588

90 930

11,5%

               

USA

9 341

10 129

8,4%

 

70 047

82 726

18,1%

               

Svezia

9 081

7 726

-14,9%

 

71 200

70 268

-1,3%

               

Europa Occidentale

24 451

23 769

-2,8%

 

198 049

206 144

4,1%

               

Altri mercati

9 430

9 009

-4,5%

 

82 243

84 264

2,5%

               

TOTALE

62 125

60 804

-2,1%

 

503 127

534 332

6,2%

               

 

Globalmente, l’auto più venduta nel 2016 è stata la Volvo XC60, con un totale di 161.092 unità (2015: 159.617), seguita dai modelli Volvo V40 e V40 Cross Country con 101.380 vetture consegnate (106.631). La XC90 si è classificata terza fra i modelli best-seller, con 91.522 consegne (40.621). Il dettaglio delle cifre di vendita per modello è disponibile nella Sezione Volumi di Vendita della Newsroom Globale.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2015/16

Nell’esercizio 2015, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 6.620 MSEK (2.128 MSEK nel 2014). Nello stesso periodo, i ricavi sono stati pari a 164.043 MSEK (137.590 MSEK). Nel 2016, le vendite a livello globale hanno raggiunto la cifra record di 534.332 unità, con un incremento del 6,2% rispetto al 2015. I risultati eccezionali in termini di vendite e utile operativo hanno creato le premesse per la continuazione del programma di investimento di Volvo Car Group a sostegno del suo piano di trasformazione globale. Informazioni complete sui risultati finanziari del 2016 verranno rese note nel mese di febbraio.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 534.332 unità realizzate nel 2016 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata rilevata dalla statunitense Ford Motor Company, per essere successivamente acquisita da Geely Holding nel 2010.

 

Nel dicembre del 2016, Volvo Cars contava circa 30.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio), Chengdu e Daqing (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia). 

Keywords:
Volumi di vendita, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci