Comunicati stampa

Volvo Cars realizza 5 miliardi di SEK

 

Volvo Cars, Casa produttrice di automobili di lusso, ha realizzato 5 miliardi di SEK (corone svedesi) grazie alla vendita di azioni privilegiate di recente emissione a un gruppo di investitori istituzionali svedesi.

 

Il gruppo di investitori è costituito da due fondi pensione svedesi, AMF e il First Swedish National Pension Fund (AP1), e dalla compagnia assicuratrice svedese Folksam.

 

Le azioni privilegiate potranno essere riacquistate o convertite in azioni ordinarie, a seconda di quanto deciderà l’azionista di maggioranza. Al momento non è stata ancora presa alcuna decisione in proposito.

 

L’emissione è stata effettuata al fine di diversificare ulteriormente le fonti di finanziamento a lungo termine di Volvo Cars.

 

I dettagli delle condizioni della vendita non sono stati divulgati, ma la transazione avrà un effetto di diluizione irrilevante sulla quota di partecipazione del 100% in Volvo Cars attualmente detenuta da Zhejiang Geely Holdings.

 

La vendita delle azioni segue due emissioni obbligazionarie effettuate precedentemente nel corso dell’anno, ovvero un’emissione obbligazionaria del valore di 500 milioni di Euro effettuata a maggio in favore di investitori istituzionali internazionali e una seconda di 3 miliardi di Corone Svedesi assorbita da investitori istituzionali svedesi nel mese di novembre. Le obbligazioni sono state emesse per scopi societari generali e con l’obiettivo di aumentare la flessibilità finanziaria dell’azienda.

 

L’operazione odierna rappresenta un ulteriore passo verso la realizzazione dell’ambizione da tempo espressa da Volvo Cars, ovvero quella di comportarsi in tutto e per tutto come un’organizzazione quotata in borsa.

 

L’andamento finanziario di Volvo Cars è estremamente solido. Si prevede che il 2016 sarà un altro anno da record in termini di vendite, caratterizzato da una crescita a tutti i livelli nelle tre regioni di distribuzione più importanti per il Gruppo, ovvero Europa, Cina e Stati Uniti.

 

Con un utile operativo pari a 7,7 miliardi di SEK registrato nei primi nove mesi dell’anno, che si contrappone ai 6,6 miliardi di SEK registrati per l’intero esercizio 2015, le attese di Volvo Cars si concentrano giustamente su un “notevole miglioramento” degli utili dei dodici mesi rispetto all’anno precedente.

 

Da quando è stata acquisita da Zhejiang Geely Holdings nel 2010, Volvo Cars è riuscita a creare un eccezionale senso di aspettativa nei confronti del suo progetto di trasformazione, trainato dal rinnovamento tutt’ora in corso dell’intera gamma di prodotti, propulsori, tecnologie telaistiche e tecnologie per la sicurezza e la connettività.

 

Negli anni a venire Volvo Cars continuerà la sua strategia di riposizionamento del marchio al fine di competere con i suoi concorrenti globali nel mercato di fascia alta, rivitalizzare le attività operative negli Stati Uniti e sviluppare una presenza produttiva a livello internazionale, continuare a crescere in Cina e raddoppiare la sua quota di mercato in Europa.

 

L’azienda prevede inoltre di introdurre una gamma di modelli completamente nuova, inserire nei nuovi modelli le più recenti tecnologie sviluppate per i propulsori e mantenere la propria posizione di leader nell’ambito della sicurezza automobilistica e delle tecnologie di guida autonoma (AD).

 

Volvo Cars sta stringendo una serie di alleanze che la vedono protagonista degli ultimi sviluppi tecnologici nell’industria automobilistica.

 

L’azienda intende inoltre avviare una joint venture con Autoliv, azienda leader del settore delle tecnologie per la sicurezza automobilistica, finalizzata alla progettazione e produzione di pacchetti software per guida autonoma e assistenza al guidatore da commercializzare sotto un altro marchio attraverso OEM terzi.

Volvo Cars ha unito le forze anche con Uber, la società di servizi di trasporto in condivisione, per la realizzazione di un progetto di sviluppo congiunto e costruzione di veicoli di base da utilizzare per le vetture a guida autonoma.

 

-------------------------------

 

Questa comunicazione contiene informazioni privilegiate ai sensi del Regolamento (UE) n 596/2014 del 16 aprile 2014 sugli abusi di mercato.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2015

Nell’anno finanziario 2015 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 6,6 miliardi di SEK (erano stati 2,1 miliardi nel 2014). Il fatturato nello stesso periodo è salito a 164 miliardi di SEK (137,5 miliardi di SEK nel 2014). Sull’intero anno le vendite globali hanno raggiunto la cifra record di 503.127 auto con un incremento pari all’8 percento rispetto al 2014. I record nelle vendite e l’ammontare dell’utile operativo permettono a Volvo Car Group di continuare a investire nel piano di trasformazione globale intrapreso.

 

Volvo Car Group in cifre

Volvo ha iniziato la propria attività produttiva nel 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi più conosciuti e rispettati al mondo con vendite pari a 503.127 unità nel 2015, ottenute in circa 100 Paesi. Dal 2010 Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). In precedenza, era stata parte dello svedese Volvo Group fino al 1999, anno in cui l’Azienda fu rilevata dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, dunque, l’acquisizione da parte di Geely Holding.

 

Nel dicembre 2015, Volvo Cars contava circa 29.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

 

Keywords:
Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci