Comunicati stampa

La S90 berlina e la V90 station wagon di Volvo Cars in lizza per il riconoscimento Car of the Year 2017

 

Volvo Cars, la casa costruttrice di automobili di lusso, è stata selezionata come finalista del premio Car of the Year 2017, questa volta per i suoi tanto celebrati modelli S90 berlina e V90 station wagon.

 

La S90 e la V90 stanno seguendo le orme della XC90, modello prodotto dalla Casa svedese che si è aggiudicato un numero di riconoscimenti maggiore rispetto a qualsiasi altro nuovo modello in produzione negli ultimi anni -  oltre 120 dal lancio – e che è arrivato secondo, con un punteggio molto vicino a quello della vettura vincitrice, fra i finalisti del premio Car of the Year 2016.

 

I candidati in lizza per il premio Car of the Year 2017 erano inizialmente più di 30. I modelli S90 e V90 aggiunti di recente da Volvo alla sua Serie 90 sono risultati fra i favoriti della giuria, assicurandosi un posto fra i sette finalisti che si contenderanno il titolo di Car of the Year per il 2017.

Quest’anno la giuria di prestigiosi giornalisti del settore è formata da 58 membri provenienti da 22 Paesi europei, il che fa di questo riconoscimento uno dei più ambiti nel settore automobilistico. Il vincitore verrà reso noto il 6 marzo 2017 al Salone dell’Auto di Ginevra.  

 

La Volvo S90 e la V90 si sono già aggiudicate numerosi riconoscimenti. La S90 è stata votata come Car of the Year 2016 dall’Associazione dei Giornalisti Finlandesi specializzati nel Settore Automobilistico e del Traffico ed è stata insignita quest’anno del prestigioso Red Dot Design Award. Alla V90 è stato di recente assegnato il titolo di Car of the Year 2016 dall’Associazione degli Scrittori Automobilistici Scozzesi, ottenendo dalla stessa giuria anche il premio Station Wagon dell’Anno.

 

L’evoluzione di Volvo Cars nel segmento di fascia alta continuerà con l’imminente lancio delle nuove vetture della Serie 60, che segue a ruota quello dei riuscitissimi modelli della Serie 90.

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2015

Nell’anno finanziario 2015 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 6,6 miliardi di SEK (erano stati 2,1 miliardi nel 2014). Il fatturato nello stesso periodo è salito a 164 miliardi di SEK (137,5 miliardi di SEK nel 2014). Sull’intero anno le vendite globali hanno raggiunto la cifra record di 503.127 auto con un incremento pari all’8 percento rispetto al 2014. I record nelle vendite e l’ammontare dell’utile operativo permettono a Volvo Car Group di continuare a investire nel piano di trasformazione globale intrapreso.

 

Volvo Car Group in cifre

Volvo ha iniziato la propria attività produttiva nel 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi più conosciuti e rispettati al mondo con vendite pari a 503.127 unità nel 2015, ottenute in circa 100 Paesi. Dal 2010 Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). In precedenza, era stata parte dello svedese Volvo Group fino al 1999, anno in cui l’Azienda fu rilevata dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, dunque, l’acquisizione da parte di Geely Holding.

 

Nel dicembre 2015, Volvo Cars contava circa 29.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

 

Keywords:
Premi, 2017, S90, V90
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci