Comunicati stampa

Volvo Cars e Autoliv in procinto di avviare una joint venture nell’ambito della guida autonoma

 

E’ stata indetta una conferenza stampa per le ore 15.00 CEST del 6 settembre (vedere Note per la Redazione sotto).

 

Volvo Cars, la Casa automobilistica di vetture di lusso, e Autoliv Inc (NYSE: ALV e SSE: ALIVsdb), leader mondiale nell’ambito dei sistemi di sicurezza automobilistici, hanno firmato una lettera di intenti per la creazione di una società controllata da entrambe che si focalizzerà sullo sviluppo di software di prossima generazione per la gestione dei sistemi di guida autonoma.

 

La futura nuova società avrà sede a Goteborg, in Svezia, e si avvarrà inizialmente di circa 200 collaboratori già oggi alle dipendenze delle due aziende fondatrici, per arrivare a un totale di 600 unità nel medio periodo. Si prevede che la nuova società comincerà ad operare all’inizio del 2017.

 

La joint venture creerà un nuovo player nel mercato globale dei sistemi software per la guida autonoma in espansione e rappresenta il primo esempio di collaborazione fra una delle principali Case automobilistiche del segmento di lusso e un fornitore di primo livello finalizzata allo sviluppo di nuove tecnologie di guida autonoma e di sistemi avanzati di guida assistita.

                                

La nuova società, il cui nome deve ancora essere scelto, svilupperà sistemi avanzati di guida assistita (ADAS) e sistemi di guida autonoma (AD) che verranno utilizzati da Volvo Cars e saranno venduti esclusivamente da Autoliv a tutte le Case automobilistiche presenti sul mercato internazionale, con ricavi condivisi dalle due società fondatrici.

 

La joint venture consentirà la collaborazione fra due aziende leader mondiali nel settore della sicurezza automobilistica, sottolineando il contributo che la guida autonoma e i sistemi avanzati di guida assistita possono apportare alla sicurezza stradale e velocizzando lo sviluppo e l’introduzione sul mercato dei veicoli con guida completamente autonoma.

 

Volvo Cars ha una reputazione ormai consolidata come costruttore delle automobili più sicure al mondo, avendo inventato la cintura di sicurezza a tre punti e grazie al suo costante lavoro di sviluppo e introduzione dei migliori sistemi di sicurezza attiva e passiva a livello mondiale. La strategia a medio termine della Casa svedese prevede l’azzeramento entro il 2020 del numero di persone rimaste vittime o gravemente ferite a seguito di incidente in una Volvo di nuova costruzione.

 

Autoliv è il maggiore fornitore di sistemi di sicurezza per l’industria automobilistica a livello mondiale e da oltre 60 anni svolge un ruolo di punta nello sviluppo di tecnologie di sicurezza attiva e passiva e nella loro introduzione presso le Case automobilistiche di tutto il mondo.

 

Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars, ha dichiarato: “Unendo il nostro know-how e le nostre risorse, creeremo un leader mondiale nel settore dello sviluppo di software per la guida autonoma. Questo significa che riusciremo a rendere disponibile ai nostri clienti questa tecnologia entusiasmante in tempi più brevi.”

 

Jan Carlson, Presidente e CEO di Autoliv, ha dichiarato: “Non ci sono due aziende che possono affermare di aver fatto di più per la sicurezza automobilistica mondiale di Autoliv e Volvo. Questa nuova società è un riconoscimento del fatto che la guida autonoma rappresenta il prossimo passo per la trasformazione della sicurezza stradale.”

 

Sia Autoliv sia Volvo Cars trasferiranno alla joint venture i diritti di proprietà intellettuale dei loro sistemi avanzati di guida assistita. Partendo da questa base, la nuova società svilupperà nuove tecnologie avanzate di guida assistita e nuovi sistemi di guida autonoma. Si prevede che i primi prodotti per la guida assistita della nuova entità saranno disponibili per la vendita entro il 2019 e le tecnologie di guida autonoma per il 2021.

 

Autoliv sarà il fornitore e il canale di distribuzione esclusivo verso terzi di tutti i prodotti della nuova società, mentre Volvo Cars si approvvigionerà direttamente dalla nuova entità. Il management della nuova società sarà costituito da rappresentanti di Autoliv e di Volvo Cars.

 

Dennis Nobelius, Amministratore Delegato di Volvo Svizzera e già Vice Presidente della Vehicle Line 90 di  Volvo Cars, sarà nominato CEO della nuova joint venture.

 

 

Note per Ia redazione:

 

Volvo Cars e Autoliv vi invitano a una conferenza stampa

 

Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars, e  Jan Carlson, Presidente e CEO di Autoliv, terranno una conferenza stampa congiunta che prevede anche una sessione di domande & risposte.

 

Ora

Martedì, 6 settembre alle ore 15.00 CEST (ore 14.00 per UK, ore 9.00 ET) 

 

Sede

Conference & Events 7A Centralen

Indirizzo: Vasagatan 7A, 3° piano, Stoccolma

 

Partecipazione al webcast

Seguire questo link

 

Partecipazione in teleconferenza

Per partecipare telefonicamente alla sessione di domande & risposte, si prega di effettuare il collegamento 5-10 minuti prima dell’orario di inizio:

Chiamata nazionale gratuita - Regno Unito: 0800 279 5004 

Chiamata nazionale gratuita - Stati Uniti d’America: 1-877-280-2296

Chiamata nazionale gratuita - Svezia: 0200 883 440                

Chiamata internazionale: +44(0)20 3427 1917                                                             

Codice di conferma: 9309771

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2015

Nell’anno finanziario 2015 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 6,6 miliardi di SEK (erano stati 2,1 miliardi nel 2014). Il fatturato nello stesso periodo è salito a 164 miliardi di SEK (137,5 miliardi di SEK nel 2014). Sull’intero anno le vendite globali hanno raggiunto la cifra record di 503.127 auto con un incremento pari all’8 percento rispetto al 2014. I record nelle vendite e l’ammontare dell’utile operativo permettono a Volvo Car Group di continuare a investire nel piano di trasformazione globale intrapreso.

 

Volvo Car Group in cifre

Volvo ha iniziato la propria attività produttiva nel 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei marchi più conosciuti e rispettati al mondo con vendite pari a 503.127 unità nel 2015, ottenute in circa 100 Paesi. Dal 2010 Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). In precedenza, era stata parte dello svedese Volvo Group fino al 1999, anno in cui l’Azienda fu rilevata dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, dunque, l’acquisizione da parte di Geely Holding.

 

Nel dicembre 2015, Volvo Cars contava circa 29.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

 

Keywords:
Sicurezza, Tecnologia, Aziendale, Guida Autonoma
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto