Comunicati stampa

Volvo S60 Concept - tecnologia GTDi per emissioni di CO2 ridotte

 

 

Il motore che Volvo Cars ha scelto per Volvo S60 Concept è un benzina quattro cilindri da 1,6 litri e 180 cavalli, dotato di tecnologia turbo a iniezione diretta GTDi (Gasoline Turbocharged Direct Injection) ad alta efficienza.

Questo motore, combinato ad una serie di altre soluzioni tecniche, consente di ridurre le emissioni di anidride carbonica a 119 g/km (5,0l/100 km).

 

In un motore a benzina convenzionale, il carburante viene iniettato all'interno del collettore di aspirazione, prima delle valvole di aspirazione.

Con l'iniezione diretta, invece, il carburante viene iniettato direttamente nella camera di combustione in virtù di una elevata pressione.

Questa tecnologia consente un migliore flusso dei gas, con una miscela ottimale di aria/carburante ed una maggiore resistenza alla combustione incontrollata. Ne risultano una migliore potenza ed un minor consumo di carburante.

La tecnologia GTDi combinata al turbocompressore, fa sì che si possa ridurre la cilindrata del motore pur mantenendone le prestazioni, ma con circa il 20 percento in meno di consumi ed emissioni di CO2.

"Quella GTDi è una tecnologia importante per la riduzione delle emissioni di CO2 per i motori a benzina. Su S60 Concept abbiamo anche aggiunto una serie di altre migliorie che riducono ulteriormente il consumo di carburante. Molte di queste caratteristiche verranno introdotte nei nostri modelli in produzione nei prossimi anni", afferma Derek Crabb, vicepresidente e responsabile per motori e trasmissioni presso Volvo Cars.

La prima auto con tecnologia GTDi sarà introdotta nella seconda metà del 2009.

 

Servosterzo elettrico, combustione stratificata ed altre soluzioni

Oltre alla tecnologia GTDi, Volvo S60 Concept presenta le seguenti soluzioni tecniche in grado di ridurre le emissioni di CO2 a 119 g/km:

  • Combustione stratificata. La camera di combustione è progettata in modo tale da far formare una "nebulizzazione" costituita dalla miscela ottimale di aria e carburante attorno alla candela, circondata a sua volta da aria pura. Ciò consente al motore di funzionare con un surplus d'aria, riducendo così il consumo di carburante.
  • Start/stop, una funzione che spegne il motore quando l'auto è ferma.
  • Powershift. Due cambi manuali funzionano in parallelo, ciascuno regolato dalla propria frizione. Poiché non vi è interruzione nella distribuzione della coppia, i cambi dei rapporti sono istantanei e il livello di efficienza è maggiore.
  • EPAS (Electric Power Assisted Steering). In linea di principio un "servomotore elettrico" in cui la classica pompa idraulica è stata sostituita da un motore elettrico collegato direttamente alla guida dentata dell'impianto sterzante.
  • "DRIVe-Mode". Dà al conducente la possibilità di ridurre il consumo di carburante attraverso una "modalità economica" che limita il funzionamento di una serie di impianti elettrici o meccanici selezionati. Ciò può comprendere ad esempio l'aria condizionata, il cruise control o le impostazioni del cambio rapporti della trasmissione automatica.
  • Parzializzazione della griglia. Un pannello per la deviazione dell'aria può essere chiuso per ridurre il flusso quando vi è meno necessità di raffreddamento.
  • Pannelli piatti sulla parte inferiore della carrozzeria.
  • Uso di materiali leggeri per la carrozzeria.

 

È il conducente a scegliere

"Molte di queste soluzioni possono portare ad una significativa riduzione delle emissioni di CO2 in futuro, dato che possono essere utilizzati su un'ampia parte della gamma di modelli. Per quanto riguarda il "DRIVe-Mode", ad esempio, il conducente può ridurre attivamente il consumo di carburante riducendo il funzionamento di determinati sistemi destinati al comfort.  L'idea è che ogni proprietario possa scegliere individualmente quali sistemi desidera limitare sulla propria automobile", afferma Magnus Jonsson, vicepresidente responsabile del settore Ricerca e Sviluppo di Volvo Cars

Keywords:
Volvo S60 Concept, Ambiente, Tecnologia, Prototipi
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto