Comunicati stampa

Volvo Cars svela la Concept 26, che regala il lusso del tempo

 

La ricerca costante di Volvo Cars sul fronte della guida autonoma ha confermato ciò che tutti sanno, vale a dire che i condizionamenti quotidiani del traffico tolgono il piacere della guida. E’ proprio nelle congestioni delle ore di punta oppure nei lunghi trasferimenti autostradali che gli automobilisti avrebbero voglia di delegare all’auto l’atto e la funzione della guida.

 

Con tutto ciò ben presente, Volvo ha sviluppato Concept 26, che trae il proprio nome dai 26 minuti che costituiscono il tempo di percorrenza del tragitto medio giornaliero di chi si reca al lavoro in auto, minuti che possono essere dedicati a qualche altra attività più significativa piuttosto che essere usati per seguire il traffico a singhiozzo. Volvo ha dunque deciso di ridare all’automobilista la libertà di scegliere; vale a dire la possibilità di godere della guida quando vuole oppure di trasferire all’auto la guida se ha voglia di fare qualcos’altro.

 

Guidare, creare, rilassarsi

“Ci occupiamo sempre delle persone. La nostre ricerche dimostrano chiaramente che alcuni clienti preferirebbero usare il tempo che trascorrono in coda a bordo dell’auto in maniera più creativa, avendo a disposizione una funzione di guida autonoma completa, mentre altri semplicemente si rilasserebbero e riposerebbero, magari guardando i giornali on line o ascoltando musica. La guida autonoma renderà possible tutto ciò. Ed è quello che Concept 26 racchiude e rappresenta, ripensando e ridefinendo l’intera esperienza in auto”, ha detto Robin Page, Vice President Interior Design di Volvo Cars.

 

Concept 26 è basata su un concetto brevettato di design di sedile completamente innovativo, che “culla” il guidatore nella fase di trasformazione in una delle tre modalità: Drive, Create o Relax. Con queste tre modalità si crea una nuova piattaforma di innovazione per la guida autonoma in grado di adattarsi nel tempo a nuove tecnologie o a nuove necessità.

 

Quando il guidatore intende delegare all’auto la funzione della guida, il volante si ritrae, il sedile si reclina e un grande display emerge dalla plancia consentendo a chi siede al posto guida di godere del tempo da trascorrere in auto nel modo che preferisce. La Concept 26 accoglie il bisogno di cambiamento radicale del design degli interni delle auto e fornisce uno spazio che gli occupanti possono usare a loro piacimento.

 

Concept 26 apre un nuovo capitolo in tema di possibilità offerte dagli interni di un’auto – dall’intrattenimento alla fornitura di servizi e oltre – usando la tecnologia che è oggi parte integrante della nostra vita quotidiana. Ma sottolinea anche l’enorme potenziale delle nuove opportunità di business e delle collaborazioni sul fronte high-tech che la guida autonoma comporta e consente.

 

“Abbiamo fatto molta strada nel cercare di capire le sfide e le opportunità che le auto a guida autonoma porteranno ai clienti negli anni a venire. Il nostro approccio progettuale assai versatile dal punto di vista ingegneristico e di design, reso possible dalla nostra nuova Architettura di Prodotto Scalabile (SPA), significa che possiamo oggi davvero trasportare tutto questo dalla teoria alla realtà,” ha commentato  Peter Mertens, Senior Vice President Ricerca e Sviluppo di Volvo Car Group.

 

Fiducia
Il progetto di ricerca di Volvo Cars definito Drive Me attualmente in corso e che prevede una flotta di vetture a piena guida autonoma in grado di trasportare clienti reali sulle strade di Goteborg (Svezia) nel 2017, è un’ulteriore prova della leadership di Volvo nel campo della tecnologia per la guida autonoma, che poggia su solide fondamenta date dalla ricerca sulla Sicurezza.

 

“Volvo Cars è fra i primi a occuparsi del tema della responsabilità nel caso di auto che guidano da sole. Crediamo fermamente che debbano essere i costruttori ad assumersi la piena responsabilità per ciò che l’auto fa su strada mentre viaggia in modalità di guida autonoma. Se un costruttore automobilistico non accetta questo tipo di responsabilità, significa che non ha fiducia nella propria tecnologia di guida autonoma,” ha dichiarato Peter Mertens.

 

 

-------------------------------

 

Volvo Car Group nel 2014

Nell’esercizio 2014 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 2.252 MSEK (1.919 MSEK nel 2013). Nello stesso periodo, i ricavi si sono attestati a 129.959 MSEK (122.245 MSEK). Nel corso del 2014 sono state vendute globalmente 465.866 vetture, un risultato da record  in crescita dell’8,9% rispetto al 2013. I risultati da record ottenuti nelle vendite e l’ottimo utile operativo consentono a Volvo Car Group di continuare a investire nel suo piano di trasformazione globale.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 465.866 unità realizzate nel 2014 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata acquisita dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, Volvo Cars è stata acquisita da Geely Holding.

 

Nel dicembre del 2014, Volvo Cars contava oltre 26.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

Keywords:
Tecnologia, Prototipi, Concept 26
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci