Comunicati stampa

Alma Jazz - Volvo Music Festival 2008 Le Orchestre

 

FRANCIA

CIV SOL Band - l'International Valbonne Center

 

C'era una volta - e non è una favola - un insegnante di musica (Jean-François Jacomino) con una grande passione per Otis Redding e per il Memphis Sound, fervore che con il tempo volle condividere con i suoi studenti (di circa 17 anni). Il luogo è l'International Valbonne Center (CIV), collocato all'interno della riviera francese. Negli anni di insegnamento, Monsieur Jacomino ha gestito una quindicina di elementi orchestrali con pugno di ferro e guanti di velluto: questa tenacia è stata premiata nel Maggio del 2006 a Bologna (Italia), dove la band vinse il Primo Premio nella competizione tra le orchestre europee universitarie (Alma Jazz Festival - Prima Edizione).

 

Attualmente la CIV SOL Band è composta da studenti tra i 12 e i 21 anni. Alcuni di loro provengono dall'Università di Nizza, ma molti di loro studiano nel Centro Internazionale di Valbonne, una scuola internazionale a Sophia-Antipolis.

 

Quest anno l'orchestra suona musica Soul (Benson, Blues Brothers, Tower of Power, Stevie Wonder and a tribute to Ray Charles).

 

Un'affascinante giovane insegnante conduce la band insieme con Monsieur Jacomino: si tratta di Samantha My, che si trova nel gruppo da quando aveva 15 anni! L'energia resta la stessa: sono coinvolgenti e accettano con gioia di esibirsi ovunque (strade, palchi, ecc.)

 

GALLES

Cardiff University Big Band - Cardiff University School of Music

 

La Cardiff University Big Band è un'orchestra guidata e sostenuta da studenti. Le prove avvengono settimanalmente alla Cardiff University School of Music nel Galles, di cui molti sono allievi. La Band si è esibita in molte locations nell'ultimo anno, tra le quali il Red Dragon e il Wales Millennium nella Baia di Cardiff e l'Hilton Hotel di Londra.  Lo scorso anno accademico si è concluso con una performance al Ballo Universitario Estivo, che si ripeterà quest'anno in virtù di un grande successo. La varietà musicale del repertorio della band è molto ampia e va dalle melodie classiche suonate dalle big bands - come Glenn Miller e Duke Ellington - ai più moderni arrangiamenti jazz e funk delle nuove e vecchie canzoni conosciute: la vastità di questo repertorio rende possibile la partecipazione dell'orchestra ad una grande varietà di concerti ed eventi e permette di accontentare gusti molto differenti.

 

GERMANIA

UniBigBand Karlsruhe- Universität Karlsruhe

 

Vivace, brillante e allegro sono solo tre degli aggettivi che descrivono i concerti dell'UniBigBand Karlsruhe, fondata nel 1998: i 21 musicisti che  la compongono, guidati dal Dr. Günter Hellstern, hanno rapidamente sviluppato le loro sonorità e come big band hanno ottenuto un'alta reputazione, non solo nell'ambiente jazz di Karlsruhe.  L'orchestra è stata invitata ad esibirsi in numerosi festival e in alter occasioni (Parigi, Montreux, Zurigo, Budapest, Barcellona, Cape Town, Durban, e Gran Canaria, solo per menzionarne alcune). Ad Alma Jazz Festival Karlsruhe si esibirà per la prima volta in Italia e per il gruppo questo è motivo di grande emozione.

 

Per Bologna l'orchestra ha preparato una ricca selezione di melodie swing, latin e funky, alcune di propria composizione o arrangiamento.

 

Straordinariamente la band proporrà la vocalist donna Marianne Martin che, essendo per metà tedesca e per metà brasiliana, scrive e canta I suoi testi in inglese, portoghese e Tedesco, e l'esotismo delle sue origini conduce il pubblico a tratti ai luoghi sentimentali di Bahia.

 

INGHILTERRA

The Big Band - University of Warwick

 

La Big Band dell'Università di Warwick è sia un gruppo di musicisti non professionisti che una big band internazionale premiata che suona in concerti, festival, eventi di beneficenza, sia in tutto il Regno Unito sia nel resto del mondo.  L'orchestra è in continua evoluzione artistica, mirando al professionismo ma mantenendo contemporaneamente la prerogativa di un'amichevole informalità. Il vasto repertorio va dallo Swing al Jazz e a musica Latina, Funky e Blues. Quest anno la Big Band dell'Università di Warwick ritorna ad Alma Jazz dopo aver vinto il premio di miglior band nell'edizione 2007. 

 

ITALIA

La Big Band del Conservatorio statale di musica G. Frescobaldi di Ferrara

 

ITALIA

Conservatorio di Musica G.B. Martini di Bologna

La Big Band del Conservatorio di Musica G.B. Martini di Bologna è diretta dal Maestro Roberto Rossi, insegnante di tromba e trombone jazz presso il conservatorio, ed è formata dai migliori studenti che frequentano i corsi sperimentali del bienno e del trienno. Il repertorio della Big Band è composto da brani con arrangiamenti originali tratti dal repertorio tradizionale del jazz-standard di Duke Ellington, John Coltrane, Charlie Parker, Dizzie Gillespie e molti altri - ma anche da pezzi più moderni e brani originali di autori italiani come Pietro Tonolo e Marcello Tonolo.

 

ITALIA

Alma Jazz Orchestra - Università di Bologna

 

Nata con il nome di Dams Jazz Orchestra e diretta da Teo Ciavarella è l'orchestra jazz ufficiale dell'Alma Mater Studiorum ed è composta da oltre trenta elementi tra studenti, docenti, personale tecnico e amministrativo, laureandi e laureati dell'Università di Bologna . Nel corso degli anni l'orchestra si è esibita durante prestigiosi eventi culturali organizzati dall'Università e da UniboCultura e ha partecipato a rassegne curate da jazz club cittadini e dalle istituzioni locali.  Vanta al suo attivo l'inaugurazione del Bologna Jazz Festival (2002) e una partecipazione ad Umbria Jazz (2004). Il repertorio spazia dagli standard jazz, ai classici della tradizione swing anni ‘30 e '40 e include composizioni originali di alcuni elementi dell'orchestra.

Keywords:
Eventi e Sponsorizzazioni
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto