Comunicati stampa

La Chalmers University si unisce al progetto Drive Me: Un ulteriore sostegno a favore dell’obiettivo perseguito da Volvo Cars: fare della Svezia il Paese leader nell’ambito della guida autonoma e della mobilità del futuro

 La Chalmers University si unisce al progetto Drive Me:

 

Un ulteriore sostegno a favore dell’obiettivo perseguito da Volvo Cars: fare della Svezia il Paese leader nell’ambito della guida autonoma e della mobilità del futuro

 

 

Un nuovo illustre partner svedese, la Chalmers University of Technology, si è unito all’iniziativa Drive Me, un esclusivo progetto pilota pubblico che affiderà a normali automobilisti la guida di 100 Volvo dotate di tecnologia per la guida autonoma.

 

“Siamo molto contenti che la Chalmers abbia deciso di condividere il nostro obiettivo di individuare i benefici che la guida autonoma potrà portare alla società intera”, ha commentato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Car Group. “La prospettiva accademica offrirà un contributo essenziale ai nostri sforzi volti a integrare le vetture con guida autonoma nel traffico reale e a posizionare la Svezia come leader dello sviluppo della mobilità del futuro”.

 

La Chalmers University si unisce ai partner originari - Volvo Car Group, L’Amministrazione dei Trasporti svedese, l’Agenzia per i Trasporti svedese, il parco scientific Lindholmen e il comune di Goteborg - di questo singolare iniziativa di collaborazione che gode anche del sostegno del governo svedese.


La Chalmers aggiunge una prospettiva accademica alle automobili con guida autonoma

In quanto partner accademico del progetto Drive Me, la Chalmers University rafforzerà la dimensione scientifica del progetto, che includerà quindi attività di ricerca e programmi indipendenti per la formazione di nuovi esperti. “Drive Me è perfettamente in linea con il nostro obiettivo di diventare un centro accademico di riferimento nel campo delle soluzioni di trasporto automatizzate. Intendiamo contribuire con conoscenze e capacità nell’ambito del lavoro di ricerca al già ampio approccio del progetto Drive Me, il che sarà fondamentale per assicurare in futuro l’integrazione efficiente delle soluzioni tecnologiche e organizzative nell’ambito della mobilità”, spiega Karin Markides, Presidente della Chalmers University of Technology.


Il progetto Drive Me

Drive Me è un progetto pilota su larga scala unico nel suo genere, focalizzato sulla guida autonoma, che prevede che 100 automobili Volvo con tecnologia per la guida autonoma utilizzino la rete stradale pubblica nel normale traffico quotidiano. Le vetture percorreranno in modalità di guida autonoma circa 50 km di strade selezionate all’interno e nei dintorni della città di Goteborg, in Svezia, su percorsi che vengono tipicamente utilizzati dai pendolari e che sono caratterizzati da condizioni di traffico autostradale e code frequenti.

Il progetto è stato avviato nel 2013. I primi veicoli di prova circolano per le strade di Goteborg dal 2014 e Volvo Cars ha di recente fatto un grosso passo avanti presentando un sistema completo per le ‘auto che si guidano da sole’. L’inizio del progetto pilota pubblico è previsto nel 2017.

 

 

-------------------------------

Volvo Car Group nel 2014

Nell’esercizio 2014 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 2.252 MSEK (1.919 MSEK nel 2013). Nello stesso periodo, i ricavi si sono attestati a 129.959 MSEK (122.245 MSEK). Nel corso del 2014 sono state vendute globalmente 465.866 vetture, un risultato da record  in crescita dell’8,9% rispetto al 2013. I risultati da record ottenuti nelle vendite e l’ottimo utile operativo consentono a Volvo Car Group di continuare a investire nel suo piano di trasformazione globale.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 465.866 unità realizzate nel 2014 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata acquisita dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, Volvo Cars è stata rilevata da Geely Holding.

 

Nel dicembre del 2014, Volvo Cars contava oltre 26.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).


 

Keywords:
Sicurezza, Ambiente, Tecnologia, Sostenibilità, Mobilità
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci