Comunicati stampa

Volvo Traffic Accident Research Team: Conoscere Per Salvare Vite Umane

Volvo Traffic Accident Research Team: Conoscere Per Salvare Vite Umane

 

Acquisendo conoscenza si possono salvare vite umane. Per 30 anni il centro Volvo, specializzato nella ricerca sull'infortunistica stradale, ha studiato più di 28.000 incidenti nella situazione più critica dal punto di vista della sicurezza in automobile: il traffico quotidiano.

 

La storia del Volvo Traffic Accident Research Team comincia negli anni 60. Poco dopo l'invenzione della cintura di sicurezza a tre punti da parte dell'ingegnere Nils Bohlin della Volvo, e dopo la sua introduzione di serie sui sedili anteriori, fu avviato un vasto programma di ricerca sulla riduzione degli infortuni.

 

Questa ricerca, terminata nel 1966, contemplava lo studio degli incidenti accaduti in Svezia ad auto Volvo nell'arco di un anno.

 

Il risultato metteva in evidenza il fatto che le cinture avevano ridotto gli infortuni del 50%. Volvo allora comprese quanto fosse importante per lo sviluppo di nuovi progetti la conoscenza di quello che realmente succede agli occupanti di un'auto in un incidente. Così, nel 1970, fu presa la decisione di costituire un team di ricerca sull'infortunistica stradale, che da allora ha lavorato ininterrottamente.

 

Profondità ed ampiezza

I ricercatori specializzati in infortunistica alla Volvo Cars lavorano in profondità e ad ampio raggio.

 

Studi approfonditi su singoli incidenti forniscono informazioni di diverso tipo sui complessi meccanismi in gioco, sul funzionamento dei sistemi di protezione, sulle dinamiche in conseguenza delle quali gli occupanti di un'auto rimangono feriti.

 

Contemporaneamente, vengono raccolte statistiche ad ampio spettro per acquisire le conoscenze necessarie a determinare le probabilità di incidenti di diversi tipi. Questo significa che Volvo è in grado di dare priorità motivate nello sviluppo delle sue nuove auto.

 

Per ottenere informazioni corrette su che cosa succede in un incidente è necessario condurre studi approfonditi, a partire dallo scenario dell'incidente.

 

Ogni volta che si verifica un incidente serio in un raggio di 100 km da Göteborg, il Traffic Accident Research Team viene allertato da un centralino di emergenza a qualsiasi ora del giorno o della notte.

 

Almeno una persona del team si reca sul luogo dell'incidente. Se possibile la Polizia attende i tecnici Volvo prima di rimuovere i veicoli incidentati. Così i tecnici possono effettuare rilevazioni e scattare fotografie. La Polizia, i testimoni e, se possibile, anche coloro che sono stati direttamente coinvolti nell'incidente vengono intervistati.

 

Quindi l'auto viene trasportata ad un'officina oppure al Safety Centre di Volvo per essere esaminata più accuratamente.

 

Contemporaneamente, vengono raccolte altre preziose informazioni, per esempio sui danni agli occupanti. Collaboratori raccolgono informazioni di diverso tipo sullo scenario dell'incidente, dalla dinamica alle conseguenze sugli occupanti.

 

Quando tutte le informazioni sono disponibili, il materiale viene analizzato dal personale del Safety Centre, dal reparto progettazione e dagli esperti infortunistici.

 

Analisi Statistiche

La raccolta di statistiche segue diverse procedure. Il fine è di raccogliere una casistica sufficiente a fornire indicazioni su quali tipi di infortuni siano più frequenti in determinati tipi di incidente. Tutto questo si può ottenere studiando costantemente i repertori di statistiche internazionali e monitorando i casi più significativi relativi a vetture Volvo incidentate in Svezia.

 

Ogni anno circa 50.000 richieste di rimborso vengono presentate alla compagnia di assicurazioni svedese di Volvo. Circa 15 ispettori sinistri studiano i casi più gravi per conto di questa compagnia.

 

Tutti i casi in cui i costi delle riparazioni superano un limite prefissato (35.000 corone svedesi) vengono presi in esame da parte del Traffic Accident Research Team.

 

La documentazione, che comprende materiale fotografico sugli esterni e sugli interni dell'auto, viene puntualmente inviata al Traffic Accident Research Team. Il numero di casi presi in esame ogni anno è generalmente compreso tra 1.500 e 2.000.

 

Queste informazioni costituiscono il punto di partenza per la creazione di un dossier sull'incidente.

 

Conoscenza è la parola chiave

La regola fondamentale per il Traffic Accident Research Team è che bisogna in ogni caso raccogliere il maggior numero di informazioni possibile. L'obiettivo del loro lavoro è di imparare sempre di più sugli incidenti e sulle loro conseguenze, così da ottenere la conoscenza necessaria da applicare poi nello sviluppo del prodotto.

 

Le conoscenze acquisite dal Traffic Accident Research Team sono di fondamentale importanza per rendere le auto del futuro più sicure di quelle di oggi. Molti sistemi di sicurezza montati su auto Volvo sono stati sviluppati sulla base della conoscenza acquisita dallo studio della casistica reale fatto dal Traffic Accident Research Team. E' il caso, ad esempio, del SIPS (Side Impact Protection System) o delle dotazioni di sicurezza per bambini.

Keywords:
Sicurezza
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto