Comunicati stampa

L’Apple Watch per controllare a distanza la propria Volvo

 

Volvo Cars prevede di lanciare una versione aggiornata della sua rivoluzionaria smart app Volvo On Call, garantendo una connettività senza soluzione di continuità grazie ad accessori ‘indossabili’ come Apple Watch e Android Wear. Questo consentirà effettivamente ai possessori di una Volvo di utilizzare la app Volvo On Call  per gestire le impostazioni, bloccare/sbloccare le portiere, localizzare l’auto e accedere a molti altri servizi Volvo attraverso l’orologio da polso.

 

“Volvo On Call è un’applicazione che permette all’automobilista di tenere letteralmente sotto controllo tutti gli aspetti quotidiani della sua Volvo. Consente di impostare l’accensione del riscaldatore dell’abitacolo nelle giornate fredde e il sistema di raffrescamento per ridurre la temperatura all’interno dell’auto nelle afose giornate estive, di verificare il livello del carburante e la distanza, o il tempo di guida necessario, fino al successivo rifornimento. Aiuta persino a localizzare la vettura all’interno di un parcheggio molto affollato,” spiega David Holecek, Responsabile Prodotti e Servizi Connessi presso Volvo Cars.

 

La nuova funzionalità di Volvo On Call include, fra l’altro, una soluzione ‘indossabile’ per la connettività di dispositivi come ad esempio l’Apple Watch, un’interfaccia utente completa per iPad, Android Wear e un’app unificata di Windows Phone con comandi vocali basati su Cortana, un sistema di assistenza intelligente. Il rilascio della versione aggiornata, che vedrà anche l’aggiunta di una funzionalità ‘send to car’ potenziata ai fini della navigazione, è previsto per la fine di giugno.

 

Oltre ad ampliare il numero delle funzionalità, la nuova app Volvo On Call è stata ridisegnata completamente sulla base della rinomata interfaccia uomo-macchina di Volvo Cars’ – Sensus – disponibile sulla nuova Volvo XC90.

 

Lanciato nel 2001, Volvo On Call è diventato uno dei primi sistemi telematici di bordo al mondo in grado di garantire sicurezza dei passeggeri, sicurezza delle comunicazioni e servizi di localizzazione in caso di incidente, guasto o furto grazie a una carta SIM installata all’interno dell’auto. Il sistema continua a offrire tutte le funzioni di sicurezza originarie, che vengono attivate quando entrano in funzione gli airbag dell’auto oppure quando il conducente ha bisogno di assistenza, mettendolo in comunicazione con un operatore Volvo On Call. Servendosi della tecnologia GPS, quest’ultimo riesce a indirizzare i servizi di soccorso verso il luogo in cui si è verificato l’incidente.

 

Negli ultimi anni, l’importanza dell’applicazione e la sua diffusione geografica sono aumentate in modo esponenziale, fino a includere funzioni di comfort come il blocco delle portiere a distanza, l’indicazione dei livelli di carburante, la funzione ‘find my car’ e la chiusura delle portiere a distanza, in aggiunta ai servizi per la sicurezza che avevano motivato il lancio del sistema.

 

“Nel giro di pochi anni siamo passati da funzioni a bordo correlate con la sicurezza in tutti i suoi aspetti a una soluzione che dà la possibilità all’automobilista di rimanere connesso mentre si trova nella propria auto e offre molte nuove funzioni a supporto delle nostre esigenze quotidiane,” conclude Sofia Wessman, Responsabile Volvo On Call presso Volvo Cars.

 

Note per la redazione:

 

  • Volvo On Call è attualmente disponibile in 21 mercati e al momento sono circa 230.000 gli abbonati al servizio attivi nel mondo.
  • Negli ultimi 12 mesi Volvo ha registrato circa 8 milioni di richieste quando veniva utilizzato la funzione di avvio a distanza del riscaldatore.
  • Volvo On Call viene fornito con la dotazione standard in Brasile, negli USA e in Canada, mentre rimane un optional in tutti gli altri mercati in cui è disponibile.
  • La Svezia e la Cina sono i mercati più importati per quanto riguarda la vendita di optional.
  • La nuova XC90 viene fornita comprensiva di sistema Volvo On Call in numerosi mercati.

 


__________________________


 

Volvo Car Group nel 2014

Nell’esercizio 2014 Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 2.252 MSEK (1.919 MSEK nel 2013). Nello stesso periodo, i ricavi si sono attestati a 129.959 MSEK (122.245 MSEK). Nel corso del 2014 sono state vendute globalmente 465.866 vetture, un risultato da record  in crescita dell’8,9% rispetto al 2013. I risultati da record ottenuti nelle vendite e l’ottimo utile operativo consentono a Volvo Car Group di continuare a investire nel suo piano di trasformazione globale.

 

Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo Cars è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 465.866 unità realizzate nel 2014 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata acquisita dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, Volvo Cars è stata acquisita da Geely Holding.

 

Nel dicembre del 2014, Volvo Cars contava oltre 26.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

Keywords:
Sicurezza, Tecnologia
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto