Comunicati stampa

Volvo Cars è il brand che cresce più rapidamente fra i Top 5 di fascia premium in Europa

 

Secondo le cifre pubblicate da una fonte indipendente come ACEA (Associazione Europea Costruttori Automobili), le vendite europee di Volvo Cars sono aumentate del 12,9% nei primi otto mesi di quest’anno, consentendo al brand di attestarsi come quello in maggior crescita fra i primi 5 marchi automobilistici di lusso in Europa.

 

L‘ottimo andamento dei primi otto mesi dell’anno è riconducibile principalmente ai risultati particolarmente positivi ottenuti in mercati europei più grandi quali Germania, Regno Unito e Svezia, sebbene anche in Francia, Italia, Polonia, Spagna e Finlandia si sia registrata una crescita costante.

 

L’Europa è per Volvo Cars l’area commerciale più importante, poiché rappresenta oltre il 50% del fatturato globale complessivo dell’azienda.

 

“La generale ripresa del mercato automobilistico europeo continua ad essere caratterizzata da un’estrema prudenza, mentre Volvo sta chiaramente ribaltando questa tendenza,” ha commentato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. “Mi fa piacere vedere che le vendite delle nostre automobili stiano andando così bene in quella che è per noi una delle più grandi e importanti regioni geografiche. In prospettiva, direi che siamo ben posizionati per poter beneficiare ulteriormente della ripresa dell’Europa.”

 

I clienti in tutta Europa hanno accolto molto bene le versioni riviste e aggiornate dei modelli Volvo S60, V60, XC60, V70, XC70 e S80, tutte lanciate all’inizio del 2013 nell’ambito di un più ampio programma di rinnovamento.

 

Anche l’introduzione da parte di Volvo Cars della nuova gamma di motori Drive-E a quattro cilindri da 2 litri ha accentuato l’attrattiva di Volvo nei confronti degli acquirenti di auto europei. I propulsori Drive-E di Volvo offrono agli appassionati della guida una combinazione senza eguali di potenza e basso impatto ambientale.

 

Per quanto riguarda il resto del mondo, Volvo Cars ha registrato una forte crescita in Cina, il suo mercato più grande preso singolarmente, dove le vendite a privati hanno avuto un aumento del 36,9% nei primi otto mesi dell’anno, decisamente superiore a quello dei concorrenti.

 

I risultati conseguiti in Cina e in Europa hanno controbilanciato il calo del 10,9% riscontrato negli Stati Uniti nello stesso periodo, che ha determinato una crescita globale delle vendite a privati pari a 9,2% nei primi otto mesi del 2014.

 

A livello globale, Volvo Cars prevede una crescita del fatturato di circa il 10% per l’intero 2014.

 

The all-new Volvo XC90


In anteprima a Parigi: la nuova Volvo XC90


Il pubblico generico avrà l’opportunità di ammirare per la prima volta la nuova Volvo XC90 al Salone dell’Auto di Parigi 2014.

La nuova XC90 è un SUV di lusso a sette posti dal forte impatto visivo e dotato di sistemi di sicurezza d’eccellenza a livello mondiale, di un sistema di propulsione top di gamma a doppio motore da circa 400 CV di potenza e con emissioni di CO2 di circa 60 g/km, di un mix ineguagliato di potenza ed efficienza dei consumi e di rifiniture degli interni di qualità superlativa. L’auto si distingue inoltre per il raffinato design esterno e interno, che include fra l’altro una console centrale dominata da un innovativo schermo a sfioramento simile a un tablet che rappresenta il cuore del nuovo sistema di comandi a bordo.

 

Dopo tre anni di intenso lavoro di progettazione e sviluppo nell’ambito di un più ampio programma di investimento del valore complessivo di 11 miliardi di dollari, la nuova XC90 segna l’inizio di un nuovo capitolo nella storia di Volvo. La vettura riassume infatti il futuro orientamento stilistico di Volvo, include tutta una serie di nuove tecnologie e utilizza la nuova tecnologia SPA (Architettura di Prodotto Scalabile) sviluppata dalla Casa, oltre che la nuova gamma Drive-E di efficientissimi quattro cilindri da 2 litri.

 

In quanto tale, la nuova XC90 è una chiara dimostrazione della strategia ‘Volvo by Volvo” e la sua eccellente combinazione di lusso, versatilità, efficienza e massima sicurezza contribuirà a proiettare il segmento dei SUV verso una nuova dimensione, così come accadde con la versione originaria della XC90 nel 2002.


“La SPA ci ha permesso di realizzare il primo SUV al mondo che non scende a compromessi,” ha spiegato  Peter Mertens, Senior Vice President, Ricerca & Sviluppo di Volvo Car Group. “Una vettura che offre un senso di assoluto controllo, un abitacolo dagli spazi generosi e un’estrema flessibilità, abbinati all’agilità e al confort essenziale di un’automobile molto più piccola e più bassa.”

 

“La scarica di adrenalina che fa parte del vero piacere di guida è garantita da motori che offrono un mix unico di potenza e rispetto dell’ambiente. E poiché la nuova XC90 si fregia dell’emblema ‘Volvo’, le migliori dotazioni di sicurezza a livello mondiale sono incluse nella dotazione standard,” conclude Peter Mertens.

 

----------------------

 

Volvo Car Group nel 2013

 

Nell’esercizio 2013, Volvo Car Group ha registrato un utile operativo di 1.919 MSEK (66 MSEK nel 2012). Nello stesso periodo, i ricavi si sono attestati a 122.245 MSEK (124.547 MSEK), mentre l’utile netto è risultato pari a 960 MSEK (-542 MSEK). Nel corso dell’anno, le vendite globali a clienti privati sono state pari a 427.840 (421.951) unità, registrando quindi un aumento dell’1,4% rispetto al 2012. L’utile operativo conseguito è il risultato di un attento controllo dei costi e di vendite sostenute e dimostra concretamente i progressi realizzati da Volvo Car Group nell’attuazione del proprio piano di trasformazione. Con riferimento all’intero 2014, la società prevede di rimanere in attivo e ipotizza un aumento da record delle vendite a livello globale di circa il 10%.


Informazioni su Volvo Car Group

Volvo è presente sul mercato dal 1927. Oggi Volvo è uno dei più noti e apprezzati marchi automobilistici al mondo, con vendite pari a 427.000 unità realizzate nel 2013 in circa 100 Paesi. Dal 2010, Volvo Cars è di proprietà della cinese Zhejiang Geely Holding (Geely Holding). Ha fatto parte del Gruppo Volvo, svedese, fino al 1999, anno in cui la società è stata acquisita dalla statunitense Ford Motor Company. Nel 2010, Volvo Cars è stata acquisita da Geely Holding.

Nel Dicembre del 2013, Volvo Cars contava complessivamente oltre 23.000 dipendenti in tutto il mondo. La sede centrale, le attività di sviluppo del prodotto e di marketing e le funzioni amministrative di Volvo Cars sono ubicate prevalentemente a Goteborg, in Svezia. La sede di Volvo Cars in Cina si trova a Shanghai. I principali stabilimenti di produzione automobilistica della società sono a Goteborg (Svezia), Ghent (Belgio) e Chengdu (Cina), mentre i motori vengono costruiti a Skövde (Svezia) e Zhangjiakou (Cina) e i componenti della carrozzeria a Olofström (Svezia).

 

Keywords:
Eventi / Attività, Aziendale
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto