Comunicati stampa

Volvo torna al Bologna Water Design e mette in scena la sfida della Volvo Ocean Race, la regata oceanica ormai prossima al via

 

In occasione della seconda partecipazione all’evento di Design che si tiene nel centro storico di Bologna, Volvo Car Italia svolge il tema dell’Acqua proiettando immagini affascinanti delle precedenti edizioni della regata attorno al Mondo, la manifestazione velica di maggior prestigio del panorama internazionale.

 

 

La presenza di Volvo prevede inoltre l’esposizione di due vetture della serie speciale Volvo Ocean Race (una V40 Cross Country e una XC60) e di un pannello con il percorso dell’edizione 2014-12105 della gara, che partirà da Alicante, in Spagna, il prossimo 4 Ottobre.

Data la concomitanza con il lancio della nuova XC90, è inoltre allestito un corner interattivo dedicato alla tecnologia Volvo con focus particolare sulla nuova e rivoluzionaria grande SUV di Volvo.

 

Il pubblico che visiterà l’evento potrà inoltre gustare bevande in vari gusti sempre a base di acqua, in linea con l’attenzione alla Natura e all’ambiente tipica di Volvo.

E’ infine attivo un servizio di courtesy car per i giornalisti e gli ospiti selezionati che dai padiglioni della Fiera, dove si svolge il Cersaie, desiderano recarsi nello spazio della manifestazione dove Volvo è protagonista.

 

Fuorisalone in centro a Bologna

Bologna Water Design si svolge in concomitanza con il Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno. 22-27 Settembre sono le date dell’edizione di quest’anno, che torna a sottolineare, con originalità, il binomio Acqua e Design. Il luogo dell’evento è l’Ex Ospedale dei Bastardini, Palazzo del XVI secolo situato in via D’Azeglio, nel cuore della Bologna storica. L’edizione 2013 venne visitata da oltre 15.000 persone, comprendenti addetti ai lavori, pubblico di appassionati o curiosi.

 

Volvo Ocean Race e i valori di Volvo: Sicurezza, Ambiente e centralità dell’Uomo

Fin dall’origine di Volvo, nel 1927, la Sicurezza è stato il valore principale associato al marchio. E proprio la Sicurezza è la principale linea guida nelle scelte relative alla Volvo Ocean Race. Lo dimostrano gli equipaggiamenti di sicurezza all’avanguardia delle imbarcazioni e la tecnologia di comunicazione che mantiene gli equipaggi in regata in contatto costante con l’organizzazione. E dal punto di vista degli atleti in gara, il training di preparazione prima di essere ammessi alla competizione è rigoroso. La prestazione portata all’estremo esalta, dunque, le caratteristiche dell’atleta e quindi mette in primo piano l’Uomo.

 

Quanto al rispetto per l’Ambiente, la navigazione a vela è la scelta ideale dato che impiega la fonte di energia più pulita: il vento.

 

Quando la quinta edizione della regata targata Volvo avrà preso il via, il prossimo 4 Ottobre ad Alicante, in Spagna, gli equipaggi in gara salperanno per un’avventura lunga nove mesi che li porterà a compiere il giro del mondo attraversando alcune delle aree più infide e pericolose del pianeta.  In effetti, la Volvo Ocean Race è un mix ineguagliabile di prestazione sportiva assoluta e di esperienza estrema, una miscela unica di abilità e di resistenza portate ai limiti delle capacità umane e di glamour generato dagli stop-over nei porti.

Lo straordinario spirito di squadra indispensabile per superare le prove, al tempo stesso la necessità di una leadership forte a bordo e l’attenzione assoluta a Sicurezza e Ambiente che caratterizzano la gare costituiscono un riscontro perfetto a quanto Volvo richiede nel momento in cui decide di sposare una disciplina sportiva.

 

Con la Volvo Ocean Race abbiamo una fantastica opportunità di rafforzare il nostro marchio”, spiega Karin Bäcklund, Direttore Commerciale di Volvo Ocean Race. Che aggiunge: “Ci consente di sottolinearne caratteristiche specifiche come la centralità dell’Uomo inteso come persona, o l’importanza del Design, per non dire delle prestazioni dinamiche o della tecnologia innovativa e d’avanguardia al servizio dell’utilizzatore, tutti elementi che ritroviamo nell’azione di Volvo inteso come costruttore di automobili. Questo grande evento ci dà la possibilità di far evolvere la percezione del nostro brand aggiungendo emozionalità e costruendo apprezzamento e considerazione da parte del pubblico in proiezione futura.

 

La Volvo Ocean Race in pillole

La prossima edizione della Volvo Ocean Race sarà la dodicesima della storia quarantennale della regata, che prese il via nel 1973 con il nome di Whitbread Round the World Race.

 

La regata partirà il 4 ottobre 2014, data della prima In-Port Race ad Alicante, in Spagna e finirà con la disputa dell'ultima In-Port Race il 27 giugno 2015 a Goteborg, in Svezia, dove ha sede anche il gruppo Volvo.

La rotta completa, lunga 38.739 miglia, toccherà le località di Città del Capo (Sud Africa), Abu Dhabi (EAU), Sanya (Cina), Auckland (Nuova Zelanda), Itajaí (Brasile), Newport, Rhode Island (USA), Lisbon (Portogallo) e Lorient (Francia). Il programma prevede anche un pit-stop di 24 ore nel porto olandese dell'Aja, durante l'ultima tappa dalla Francia alla Svezia.

 

Le prossime due edizioni della regata si correranno con nuove barche ad alte prestazioni, i monotipo Volvo Ocean 65, progettati dallo studio Farr Yacht Design e costruiti da un consorzio di cantieri nel Regno Unito, in Francia, Italia e Svizzera. La barca è equipaggiata con le più moderne attrezzature per la produzione e la comunicazione satellitare di contenuti multimediali per migliorare ancor più il programma degli Onboard Reporter, lanciato nell'edizione 2008/09.

Sono sette i team iscritti alla Volvo Ocean Race 2014/15. La scorsa edizione della Volvo Ocean Race è stata vinta dai francesi di Groupama Sailing Team, con skipper Franck Cammas.

 

Edizioni speciali ispirate ai temi velici della Volvo Ocean Race

Come accaduto anche in occasione delle precedenti edizioni della Volvo Ocean Race, Volvo Car Group celebra l’imminente inizio dell’edizione 2014-2015 della regata con una serie speciale di automobili ispirate al mondo della vela. Così, la quinta generazione di vetture denominate Volvo Ocean Race Edition, presentata in anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra, include i modelli Volvo V40, V40 Cross Country, V60 e XC60.

 

I modelli proposti nella linea Volvo Ocean Race Edition 2014-2015 sono disponibili in quattro colori, Ocean Blue II, Bright Silver, Black Sapphire e Crystal White. Gli esclusivi cerchi “Portunus” a sette razze sono proposti nella dimensione da 17” (V40 e V40 Cross Country) e da 18” (V60 e XC60). Il contrassegno Volvo Ocean Race che identifica questi speciali modelli è riportato sui battitacco delle portiere e sui parafanghi anteriori, oltre a comparire sullo schermo del sistema di infotainment nella sequenza di avvìo di quest’ultimo.

 

Gli interni delle versioni Ocean Race Edition sono rivestiti in pelle nera o di tonalità chiara, ravvivata da  impunture arancioni e dal logo Volvo Ocean Race nella stessa tinta. Le impunture vengono riprese sui pannelli delle portiere e sui tappetini, sui quali spicca una speciale etichetta in gomma. Le vetture riportano un inserto decorativo esclusivo e il pianale copri-bagagliaio della V60 e XC60 è decorato con il logo e il percorso della Volvo Ocean Race.

 

Volvo e lo Design

Al pari di Sicurezza e rispetto per l’Ambiente, il Design è uno dei valori fondamentali connaturati al marchio Volvo. Il Design di Volvo è espressione della società svedese e si rifà ai concetti della scuola scandinava di Design, che a sua volta si ispira alla Natura, che in Svezia ha forme semplici, colori tenui e vive di luce. Da qui la semplicità delle linee che caratterizza sia gli esterni sia gli interni delle auto Volvo, nonché la ricerca di una bellezza formale che sia anche espressione di funzionalità.

 

Con il nuovo corso impresso al linguaggio stilistico di Volvo da Thomas Ingenlath, SVP e Direttore del Design di Volvo Car Group, alla precisione, alla cura per i dettagli e alla razionalità da sempre tratti tipici del design Volvo si aggiungono forza e modernità espressiva, per trasformare la funzionalità in un’esperienza emotiva. Per questo la forte Svedesità del Design di Volvo significa oggi pulizia delle linee ma anche attenzione alle variopinte e talvolta estroverse tendenze del design e del lifestyle svedese contemporaneo, che sono importanti fonti di ispirazione per il team di designer. La creatività che caratterizza la società svedese e che influenza il design, la tecnologia, la moda, la musica e l’arte è stata utilizzata per valorizzare il potenziale espressivo del marchio Volvo, reinterpretarne il linguaggio e definirne il nuovo orientamento stilistico.

 

In tal senso Volvo esprime un forte collegamento con il design d’interni attraverso gli abitacoli delle proprie vetture. Questi offrono la stessa atmosfera luminosa e accogliente tipica di un salotto svedese e presentano una combinazione equilibrata di elementi classici di lavorazione artigianale e dettagli di modernità unici e innovativi. Proprio come accade per gli ambienti domestici, ad esempio, gli interni delle moderne automobili Volvo sono caratterizzati da raffinate soluzioni hi-tech di interfaccia utente studiate per rendere più facile e intuitivo l’accesso alle funzioni della vettura. E’ il caso della tecnologia touch-screen, che consente di eliminare quasi completamente i comandi tradizionali. Ne conseguono linee semplici e superfici pulite che confermano la tradizione stilistica scandinava e trasmettono un’impressione di lusso senza compromessi.

Keywords:
Eventi / Attività, Design
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci